Autorizzazione all’uso dei cookie

Istituto Comprensivo Malaspina-Staffetti - Concorsohttps://malaspinastaffetti.gov.it/tag/concorso itCalendario di convocazione per l'assegnazione della sede (Scuola dell'Infanzia, Primaria, Secondaria di I e II Grado)https://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/calendario-di-convocazione-lassegnazione-della-sede-scuola-dellinfanzia-primaria-secondaria <div class="field field-name-body field-type-text-with-summary field-label-hidden"> <div class="field-item even"><div><a href="http://www.uspms.it/" target="_blank"><img alt="USR Toscana - Ambito Territoriale Lucca e Massa Carrara - Sede di Massa Carrara" src="/sites/default/files/USP%20MS%20logo.png" style="float:right; height:75%; width:75%" /></a>I docenti negli elenchi allegati sono convocati presso l'<strong>Ufficio Scolastico ambito territoriale di Lucca/Massa Carrara, sede di Massa </strong>(via Giovanni Pascoli 45, terzo piano) i giorni <strong>lunedì 19</strong> e <strong>martedì 20 agosto</strong>.</div> <div>Gli aspiranti sopra individuati dovranno presentarsi alle convocazioni muniti del <strong>codice fiscale</strong> e di un<strong> documento di riconoscimento valido</strong> e, possibilmente, anche del <strong>punteggio </strong>assegnato in graduatoria di merito.<br /> Ai fini della scelta della sede tali aspiranti, qualora siano impossibilitati a presentarsi, possono incaricare persona di fiducia mediante <strong>delega sottoscritta in originale</strong> con allegata fotocopia di un documento di identità valido sia del delegante che del delegato.<br /> Qualora, con sopraggiunte modifiche e/o integrazioni ai Diagrammi di cui al Decreto Direttoriale Regionale n. 358 del 5/08/2019, fossero assegnati a questa Provincia ulteriori aspiranti presenti nelle G.M. Regionali, si invitano tali docenti a<strong> presentarsi direttamente</strong> alle convocazioni sopra indicate, comunicando gli estremi dell’atto di individuazione.</div> <div><strong>ALLEGATI</strong></div> <div><strong><a href="http://www.uspms.it/Docenti/2019-2020/Ruolo/convocazioni.zip" target="_blank">Scuola dell'Infanzia e Primaria</a></strong></div> <div><strong><a href="http://www.uspms.it/Docenti/2019-2020/Ruolo/Graduatoria_Merito/m_pi.AOOUSPMS.REGISTRO%20UFFICIALE(U).0003633.14-08-2019.pdf" target="_blank">Scuola Secondaria I e II grado</a></strong></div> <div><a href="/sites/default/files/m_pi.AOOUSPMS.REGISTRO%20UFFICIALE%28U%29.0003644.16-08-2019.pdf" target="_blank"><strong>Rettifica</strong></a></div> </div> </div> Fri, 16 Aug 2019 11:23:10 +0000admin2435 at https://malaspinastaffetti.gov.ithttps://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/calendario-di-convocazione-lassegnazione-della-sede-scuola-dellinfanzia-primaria-secondaria#commentsCorso di preparazione al concorso per Dirigenti Scolasticihttps://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/corso-di-preparazione-al-concorso-dirigenti-scolastici <div class="field field-name-body field-type-text-with-summary field-label-hidden"> <div class="field-item even"><div>Si informa che, in vista della prova preselettiva del concorso a Dirigente Scolastico, l’Associazione Professionale “Proteo Fare Sapere”, riconosciuta dal MIUR, in collaborazione con la FLC di La Spezia, Lucca e Massa Carrara, organizza un corso di preparazione alle prove del concorso. Il corso sarà articolato in 8 incontri in presenza (di cui uno di esercitazione pratica sui test) di 3 ore ciascuno, inoltre saranno messi a disposizione materiale informativo on line e cartaceo sugli argomenti trattati e, a richiesta l’accesso alla banca dati nazionale di Proteo. Il corso sarà tenuto da relatori con provata esperienza del mondo della scuola e dell’università e dei concorsi e si terrà a Viareggio. Gli incontri si terranno tra gennaio e marzo 2018.<br /> Un successivo incontro di esercitazione sui test è previsto per marzo in base alla comunicazione del MIUR sulla data della prova preselettiva. Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza riconosciuto dal MIUR. Il costo previsto è di 180 euro (120 per gli iscritti FLC) che può essere pagato con la Carta Docenti. Il corso sarà attivato con un minimo di venticinque iscrizioni.</div> <div>Gli interessati potranno inviare il modulo di preiscrizione/prenotazione (non vincolante) che alleghiamo a: <a href="mailto:massacarrara@flcgil.it">massacarrara@flcgil.it</a> o a <a href="mailto:proteolucca@libero.it">proteolucca@libero.it</a> entro il 31-12-17.</div> <div class="rteright">Per Proteo Fare Sapere<br /> Alessi Roberta</div> <div>Per informazioni:</div> <div>Lucca: Alessi Roberta cell. 3333026815</div> <div>Massa Carrara: Caleo Fabiola cell.3477946328</div> <div>La Spezia: Rocca Silvio cell.3491282582</div> <div>FLC CGIL tel. 0585 848334 / 0585 026654 / 0583 441528 / 0187 547260 / Fax: 0583 441555</div> </div> </div> Mon, 18 Dec 2017 17:34:46 +0000admin1858 at https://malaspinastaffetti.gov.ithttps://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/corso-di-preparazione-al-concorso-dirigenti-scolastici#commentsConcorso “Quel fresco profumo di libertà - Paolo Borsellino”https://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/concorso-%E2%80%9Cquel-fresco-profumo-di-libert%C3%A0-paolo-borsellino%E2%80%9D <div class="field field-name-body field-type-text-with-summary field-label-hidden"> <div class="field-item even"><div>Si pubblica nota MIUR del 24/11/2017, n. 6263, relativa al Concorso “Quel fresco profumo di libertà - Paolo Borsellino”, corredata del bando di concorso e scheda di partecipazione.</div> <div>Il concorso si rivolge agli studenti e alle studentesse delle scuole di ogni ordine e grado, statali e paritarie</div> <div>Termine presentazione domanda: 15 marzo 2018.</div> <div><strong>ALLEGATI</strong></div> <div><a href="http://istruzioneer.it/wp-content/uploads/2017/11/Nota.pdf" rel="bookmark" title="">Nota del MIUR</a></div> <div><a href="http://istruzioneer.it/wp-content/uploads/2017/11/4-Concorso-Quel-fresco-profumo-di-libertà-C.S.-Paolo-Borsellino.pdf" rel="bookmark" title="">Concorso Quel fresco profumo di libertà - Paolo Borsellino</a></div> <div><a href="http://istruzioneer.it/wp-content/uploads/2017/11/Allegati-A_B_C_Concorso.pdf" rel="bookmark" title="">Allegati A_B_C_Concorso</a></div> </div> </div> Wed, 13 Dec 2017 16:20:39 +0000admin1861 at https://malaspinastaffetti.gov.ithttps://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/concorso-%E2%80%9Cquel-fresco-profumo-di-libert%C3%A0-paolo-borsellino%E2%80%9D#commentsConcorso "Disegna la legalità" - A.S. 2017-2018 (Camera di Commercio di Agrigento)https://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/concorso-disegna-la-legalit%C3%A0-2017-2018-camera-di-commercio-di-agrigento <div class="field field-name-body field-type-text-with-summary field-label-hidden"> <div class="field-item even"><div>Si trasmette il bando di cui all'oggetto con la relativa scheda di adesione.</div> <div class="rteright">Il dirigente</div> <div class="rteright">Raffaele Zarbo</div> <div><strong>ALLEGATI</strong></div> <div><a href="http://www.ic1ventimiglia.gov.it/sites/default/files/64.2-2017-Bando_Concorso%20disegna%20la%20legalit%C3%A1%20a.s.%202017-18%20(1).pdf" target="_blank">Bando Concorso disegna la legalità</a></div> <div><a href="http://www.ic1ventimiglia.gov.it/sites/default/files/64.3-2017-Scheda_allegata_all'elaborato_Concorso_Disegna_Legalit%C3%A0_2017-18.pdf" target="_blank">Scheda allegata</a></div> <div><a href="http://www.ic1ventimiglia.gov.it/sites/default/files/MIUR.AOOUSPAG.REGISTRO_UFFICIALE(U).0014810.13-12-2017[1].pdf" target="_blank">Nota MIUR</a></div> </div> </div> Wed, 13 Dec 2017 14:40:27 +0000admin1862 at https://malaspinastaffetti.gov.ithttps://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/concorso-disegna-la-legalit%C3%A0-2017-2018-camera-di-commercio-di-agrigento#commentsConcorso nazionale: “La fine della Grande Guerra e il Confine orientale”https://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/concorso-nazionale-%E2%80%9Cla-fine-della-grande-guerra-e-il-confine-orientale%E2%80%9D <div class="field field-name-body field-type-text-with-summary field-label-hidden"> <div class="field-item even"><div> <div>Ottava edizione del concorso nazionale rivolto alle scuole primarie, secondarie di I grado e secondarie di II grado, statali e paritarie italiane, degli Stati dove è previsto e attuato l’insegnamento in lingua italiana ed alle Scuole italiane all’estero. La scadenza per la presentazione dei lavori è fissata al 10 gennaio 2018.<br /> (prot. n. 15959 del 28-11-2017)</div> </div> <div> <div><a href="http://www.miur.gov.it/documents/20182/0/La+fine+della+Grande+Guerra+e+il+Confine+orientale.zip"><strong>ALLEGATI</strong></a></div> </div> </div> </div> Tue, 05 Dec 2017 18:18:47 +0000admin1835 at https://malaspinastaffetti.gov.ithttps://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/concorso-nazionale-%E2%80%9Cla-fine-della-grande-guerra-e-il-confine-orientale%E2%80%9D#commentsConcorso nazionale di scrittura creativa "Raccontare il Medioevo" (A.S. 2017-2018)https://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/concorso-nazionale-di-scrittura-creativa-raccontare-il-medioevo-2017-2018 <div class="field field-name-body field-type-text-with-summary field-label-hidden"> <div class="field-item even"><div> <div>L’Istituto storico italiano per il medio evo (ISIME), ente pubblico non economico che opera nel settore della ricerca e dell’editoria scientifica, e più in generale della diffusione della cultura storica, indice la VIII edizione del concorso nazionale di scrittura <em>Raccontare il Medioevo</em>, rivolto alla scuola secondaria di I grado.</div> <div><strong>Obiettivi</strong></div> <div>Scrivere il Medioevo vuole essere per gli studenti un modo per dare libertà alle proprie idee e alle proprie parole, ma anche un canale di accesso a un momento essenziale e fondante del nostro passato, delle nostre identità locali e della più ampia, e talvolta sfuggente, identità nazionale. Il Medioevo è, d’altronde, nell’immaginario collettivo e nella cultura mediatica, il luogo per eccellenza delle radici e dell’esotico, delle streghe e dei folletti, delle cattedrali gotiche e delle grandi costruzioni giuridiche, dell’invenzione degli occhiali e delle pene sulla pubblica piazza. Il Medioevo immaginato potrà essere ripensato e meglio conosciuto, sgrossato e ripulito dai molti luoghi comuni che lo accompagnano. Il Medioevo cristiano e quello della cosiddetta “economia chiusa”, quello del feudo e quello del mito comunale sono tutti aspetti di un Medioevo poli­cromo che, tra verità storica e falsa incrostazione storiografica, potrà costituire un ter­reno ideale per muoversi in libertà e scrivere storia e storie.</div> <div><strong>Temi assegnati</strong></div> <div>In questa edizione i racconti partecipanti dovranno riguardare una delle seguenti sezioni tematiche:</div> <div>1. Il Medioevo della mia città o del mio territorio;</div> <div>2. 2018: anno europeo del patrimonio culturale. Medioevo: origine di patrimoni culturali politici, religiosi, artistici.</div> <div>3. Esuli e migranti nel Medioevo.</div> <div><strong>Caratteristiche dei testi</strong></div> <div>Tenendo conto delle competenze linguistiche, storiche e letterarie acquisite dagli studenti nel loro percorso formativo, gli elaborati potranno essere il risultato del lavoro svolto da un’intera classe o da un gruppo di ragazzi di una o più classi con la guida di almeno un insegnante. Non saranno invece ammessi racconti proposti da singoli alunni.</div> <div>Ciascun racconto dovrà essere preceduto da un frontespizio e seguito da un resoconto metodologico.</div> <div>Il frontespizio conterrà i dati identificativi della scuola (nome, indirizzo postale, numero di telefono, indirizzo e-mail istituzionale), degli autori (nome, cognome, classe di appartenenza) e dell’insegnante referente (nome, cognome, indirizzo e-mail).</div> <div>Il resoconto, elaborato dall’insegnante referente, fornirà i seguenti dati:</div> <div>1) la sezione tematica nella quale si partecipa;</div> <div>2) il numero di alunni partecipanti al progetto e le loro classi di appartenenza;</div> <div>3) il numero di docenti coinvolti e le materie da loro insegnate;</div> <div>4) quando e dove è stato svolto il lavoro di ricerca e di scrittura;</div> <div>5) le indicazioni metodologiche seguite;</div> <div>6) se la stesura del racconto è stata preceduta da lezioni mirate a una più precisa contestualizzazione storica degli eventi narrati;</div> <div>7) se sono state utilizzate fonti e quali;</div> <div>8) se si è fatto uso di bibliografia specialistica e quale;</div> <div>9) se sono state effettuate visite didattiche collegate all’iniziativa e dove;</div> <div>10) se ci si è avvalsi della collaborazione di altre istituzioni e quali.</div> <div>La lunghezza massima prevista è di 15.000 caratteri (spazi inclusi) per il racconto e di 10.000 caratteri (spazi inclusi) per il report metodologico. È possibile inserire qualche immagine sia nel racconto sia nel report, a condizione di non superare in alcun modo le dodici pagine complessive, tra frontespizio, racconto, report e immagini.</div> <div><strong>Scadenze</strong></div> <div>Le scuole che intendono partecipare al concorso sono invitate a compilare la scheda allegata e a inviarla all’indirizzo <a href="mailto:scuola.storica@isime.it">scuola.storica@isime.it</a> entro il <strong>2 febbraio 2018</strong>, in modo da consentire ai coordinatori del progetto di fornire eventuali indicazioni aggiuntive o chiarimenti.</div> <div>I racconti partecipanti (completi di frontespizio e report metodologico) dovranno poi pervenire, <strong>esclusivamente in formato pdf</strong>, all’indirizzo e-mail <a href="mailto:scuola.storica@isime.it">scuola.storica@isime.it</a> entro e non oltre il <strong>30 marzo 2018</strong>.</div> <div><strong>Limiti alla partecipazione</strong></div> <div>Ciascuna scuola potrà partecipare al massimo con <strong>due racconti</strong>.</div> <div><strong>Giuria e premiazione</strong></div> <div>Gli elaborati saranno valutati da una giuria, nominata dal Presidente dell’ISIME, costituita dai coordinatori del progetto, da rappresentanti dell’ISIME, da rappresentanti del MIUR e da esperti di narrativa storica. I tre racconti migliori saranno pubblicati on-line nel sito web dell’ISIME, e i loro autori riceveranno una targa e un dono in libri. La pre­mia­zione avverrà nel corso del mese di maggio presso la sede dell’ISIME.</div> <div><strong>Supporto alla progettazione</strong></div> <div>Nel sito web dell’ISIME, all’interno della sezione curata dalla Scuola storica nazionale di studi medioevali, sono presenti i racconti premiati nelle precedenti edizioni e i relativi percorsi didattici.</div> <div><strong>Contatti</strong></div> <div>Per chiarimenti e indicazioni le scuole partecipanti sono invitate a scrivere ai coordinatori didattici e scientifici del concorso, all’indirizzo e-mail <a href="mailto:scuola.storica@isime.it">scuola.storica@isime.it</a>.</div> <div><a href="http://www.miur.gov.it/documents/20182/0/Nota_MIUR_2279_17.zip" target="_blank"><u><strong>ALLEGATI</strong></u></a></div> </div> </div> </div> Fri, 01 Dec 2017 18:22:33 +0000admin1825 at https://malaspinastaffetti.gov.ithttps://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/concorso-nazionale-di-scrittura-creativa-raccontare-il-medioevo-2017-2018#commentsConcorso "Limita lo spreco - aiuta il mondo" (scadenza 20 dicembre 2017)https://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/concorso-limita-lo-spreco-aiuta-il-mondo-scadenza-20-dicembre-2017 <div class="field field-name-body field-type-text-with-summary field-label-hidden"> <div class="field-item even"><div>Il concorso "Limita lo spreco - aiuta il mondo" è rivolto alle scuole di ogni ordine e grado della Toscana ed è promosso dall'Ufficio Scolastico Regionale della Toscana in collaborazione con la Regione Toscana. Il concorso prevede l’adesione e l’impegno a predisporre una <strong>raccolta alimentare nelle scuole per il giorno 21.03.2018</strong> e/o la <strong>partecipazione del concorso collegato al progetto</strong>. Le adesioni alle iniziative del progetto possono essere anche distinte l’una dall’altra. Adesioni <a href="http://www.toscana.istruzione.it/novita/mailto_maria.desimone8@istruzione.it" target="_blank">maria.desimone8@istruzione.it</a> entro e non oltre il 20 dicembre 2017.<br /><u><strong><a href="http://www.toscana.istruzione.it/allegati/2017/CONCORSO Limita lo spreco, aiuta il mondo.zip" target="_blank">Allegati </a></strong></u></div> </div> </div> Fri, 01 Dec 2017 18:13:50 +0000admin1824 at https://malaspinastaffetti.gov.ithttps://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/concorso-limita-lo-spreco-aiuta-il-mondo-scadenza-20-dicembre-2017#commentsConcorso nazionale "Il Risorgimento italiano nella memoria"https://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/concorso-nazionale-il-risorgimento-italiano-nella-memoria <div class="field field-name-body field-type-text-with-summary field-label-hidden"> <div class="field-item even"><div> <div> <div> <div>Cosa resta oggi del Risorgimento? E cosa dobbiamo lasciarne alle generazioni future? Partecipa anche tu a questo progetto che intende raccogliere impressioni, emozioni e ricordi sulla storia di questo periodo che hanno lasciato lasciato un segno nella tua vita. Ripercorrendo gli eventi principali, soffermandosi sui protagonisti e sugli ideali che li mossero (ideali che ancora oggi coltiviamo) si potrà valutare cosa rimane oggi del Risorgimento.<br /> Il concorso è gratuito e aperto a tutti (senza limiti di età) e si potrà partecipare inviando una poesia, un saggio, un racconto o un'intervista/dialogo.</div> <div>Il concorso è promosso da <strong>Endas Emilia Romagna </strong>in collaborazione con la <strong>delegazione regionale dell'Associazione Mazziniana Italiana </strong>e con il <strong>Museo Civico del Risorgimento di Bologna </strong>e coordinato da <strong>Alessandra Casanova</strong> (coordinamento e sviluppo delle attività culturali Endas sul territorio). </div> <div>Il progetto si inserisce nell'ambito del progetto culturale regionale <em>Intrecciare cultura </em>promosso da Endas Emilia Romgna con il sostegno della <strong>Regione Emilia Romagna</strong>.</div> <div>Per info e aggiornamenti: <strong><a class="ext" href="https://www.facebook.com/ilrisorgimentonellamemoria/">www.facebook.com/ilrisorgimentonellamemoria)</a></strong> - <strong><a class="mailto" href="mailto:ilnostrorisorgimento@gmail.com">ilnostrorisorgimento@gmail.com</a></strong></div> </div> </div> </div> <div> <div> <div><a href="http://www.endas.net/sites/default/files/allegati/Regolamento.pdf" title="Regolamento.pdf" type="application/pdf; length=1945964">Regolamento - Il Risorgimento italiano nella memoria</a></div> <div><a href="http://www.endas.net/sites/default/files/allegati/Scheda%20di%20partecipazione.pdf" title="Scheda di partecipazione.pdf" type="application/pdf; length=215070">Allegato A Scheda di partecipazione - Il Risorgimento italiano nella memoria</a></div> <div><a href="http://www.endas.net/sites/default/files/allegati/Locandina_1.pdf" title="Locandina.pdf" type="application/pdf; length=333126">Locandina - Il Risorgimento italiano nella memoria</a></div> <div><a href="http://www.endas.net/sites/default/files/allegati/Logo.pdf" title="Logo.pdf" type="application/pdf; length=132002">Logo - Il Risorgimento italiano nella memoria</a></div> </div> </div> </div> </div> Fri, 01 Dec 2017 17:23:16 +0000admin1823 at https://malaspinastaffetti.gov.ithttps://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/concorso-nazionale-il-risorgimento-italiano-nella-memoria#commentsProroga scadenza Premio Ciro Sicilianohttps://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/proroga-scadenza-premio-ciro-siciliano <div class="field field-name-body field-type-text-with-summary field-label-hidden"> <div class="field-item even"><div>Prorogata la scadenza del concorso per le scuole premio “Maresciallo Ciro Siciliano - Pace giustizia libertà democrazia –Forno 13 giugno 1944-2017”, che si onora della Medaglia del Presidente della Repubblica e che quest’anno ha una sezione aggiunta del “Premio Bontà” Giuseppe Fuzzetti. La data di scadenza per la presentazione dei manifesti e dei componimenti è fissata mercoledì 10 maggio 2017 entro le 18. Il premio, ideato e organizzato dall’associazione culturale Eventi sul Frigido, è promosso dal Comune con il patrocinio della Provincia di Massa Carrara, della Regione Toscana, dell’Arma dei Carabinieri e della famiglia Siciliano. Ogni anno richiama l’adesione di centinaia di studenti delle scuole provinciali, i quali affrontano il tema della memoria attraverso elaborati scritti, poesie, interviste e disegni grafici. Ricordiamo che tra i manifesti premiati, la giuria del concorso avrà la facoltà di sceglierne uno da utilizzare come manifesto ufficiale della cerimonia commemorativa della Strage di Forno che avvenne il 13 giugno1944.</div> <div>Per info 320 8336417</div> <div>(Bando e scheda di domanda si trovano sul sito del Comune)</div> </div> </div> Tue, 02 May 2017 06:32:05 +0000admin1573 at https://malaspinastaffetti.gov.ithttps://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/proroga-scadenza-premio-ciro-siciliano#comments"I care" - Prima edizione concorso nazionalehttps://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/i-care-prima-edizione-concorso-nazionale <div class="field field-name-body field-type-text-with-summary field-label-hidden"> <div class="field-item even"><div> <div>Sottopongo alla Vostra gentile attenzione la 1° edizione del concorso in oggetto, intitolato alla memoria di Don Lorenzo Milani, in occasione del 50° anniversario della sua morte.</div> </div> <div> <div>Il concorso si suddivide in gradi e prevede l'analisi di opere inerenti i seguenti temi: </div> </div> <div> <div>a) Sezione Scuola Primaria: “Ma se si perde loro, la scuola non è più scuola. È un ospedale che cura i sani e respinge i malati”;</div> </div> <div> <div>b) Sezione Scuola Secondaria di 1° grado: “Non c’è nulla che sia più ingiusto che fare parti uguali tra disuguali”; </div> </div> <div> <div>c) Scuola Secondaria di 2° Grado: “La scuola ha un problema: i ragazzi che perde”. </div> </div> <div> <div>Le scuole che intendono partecipare dovranno far pervenire all'Istituto Comprensivo “Vitruvio Pollione” di Formia<strong><em> temi, opere grafiche, pittoriche, fotografiche, multimediali, video clip (durata massima di 5 minuti)</em></strong>, che siano testimonianza di esperienze scolastiche vissute facendo riferimenti ai temi di cui al bando.</div> </div> <div> <div>All’opera dovrà essere allegato un breve documento che indichi il percorso didattico-esperienziale che ha portato alla realizzazione dell’opera stessa. </div> </div> <div> <div>Dovranno altresì essere specificati: i dati anagrafici del referente del gruppo classe; i dati della classe e della scuola; l’indirizzo completo, numero di telefono, e mail, accettazione integrale delle disposizioni del bando.</div> </div> <div> <div><strong><em><u>La scadenza per la presentazione dei lavori è fissata improrogabilmente per il 20 aprile 2017, mentre quella per l'invio della scheda di adesione per il 10 aprile 2017.</u></em></strong> </div> </div> <div> <div>La scheda di adesione potrà pervenire per e mail. I lavori dovranno pervenire per posta a: Concorso “I care” – Istituto Comprensivo “Vitruvio Pollione” Via Emanuele Filiberto, n. 73 04023 Formia (LT).</div> </div> <div> <div><strong><em>Saranno premiati i primi 3 classificati per ogni grado di scuola</em></strong>. </div> </div> <div> <div>A tutti gli Istituti partecipanti sarà consegnata una targa ricordo.</div> </div> <div>La proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi avverrà nel pomeriggio del giorno <strong><em>1 giugno 2017 durante il Convegno Nazionale “I care” che si terrà presso il C.O.N.I. di Formia. </em></strong></div> <div><a href="http://www.istruzione.it/allegati/2017/prot3420_17.zip" target="_blank"><strong>Allegati</strong></a></div> </div> </div> Thu, 30 Mar 2017 14:07:41 +0000admin1524 at https://malaspinastaffetti.gov.ithttps://malaspinastaffetti.gov.it/articolo/i-care-prima-edizione-concorso-nazionale#comments