Tu sei qui

Archivio News

Cerca
Pubblicata il 23/10/2017
Nicole Mustone interpreta Emma BovaryOggi pomeriggio si è svolta, presso la Biblioteca di Carrara, l’edizione 2017 di Lire en fête. La manifestazione, giunta ormai alla 19sima edizione, si propone di scoprire e incoraggiare il piacere della lettura sotto ogni aspetto: dal libro allo schermo del computer, dalla stampa alle opere teatrali, senza dimenticare la lettura ad alta voce.
Il premio della giuria e del pubblico è stato assegnato all’unanimità a Nicole Mustone, studentessa della classe II D del plesso Staffetti della nostra scuola. La ragazzina ha interpretato in modo impeccabile il ruolo di Emma Bovary, celeberrimo personaggio nato dalla penna di Gustave Flaubert, nella famosa scena del ballo al castello della Vaubyessard. E, per calarsi ancor più nella parte, ha indossato un abito lungo giallo zafferano come la protagonista del romanzo.
Secondo premio ex-æquo a due studenti della stessa classe: Fabio Bertocchi, con un estratto dal “Père Goriot” di Balzac, e Niema Oualaalou, con la poesia “Demain, dès l’aube” di Victor Hugo.
Complimenti anche agli altri partecipanti che hanno ricevuto, assieme all’attestato di partecipazione, un libro in lingua francese.
Pubblicata il 20/10/2017
#ioleggoperchéAnche la nostra scuola aderisce all'iniziativa #ioleggoperché 2017: una grande raccolta di libri a sostegno delle biblioteche scolastiche organizzata dall'Associazione Italiana Editori.
Da sabato 21 a domenica 29 ottobre 2017, tutte le famiglie che volessero partecipare, potranno recarsi presso una delle tre librerie gemellate con la nostra scuola e acquistare un volume da regalare alla biblioteca scolastica del plesso Malaspina o del plesso Staffetti.
Le tre librerie gemellate con la nostra scuola sono:
- Ali di Carta, in piazza Aranci 33 (tel. 0585 810403)
- Libri in Armonia, in via Pacinotti 16 (tel. 0585 44962)
- Mondoperaio, in piazza Garibaldi 9/a (tel. 0585 45127)
Ogni libreria disporrà di un elenco di suggerimenti predisposto dagli insegnanti.
L'Associazione Italiana Editori contribuirà all'iniziativa donando 100.000 libri alle biblioteche scolastiche di tutte le scuole aderenti.
Regaliamo un libro alla scuola e ampliamo, con le biblioteche della Malaspina e della Staffetti, anche gli orizzonti dei nostri studenti!
Pubblicata il 18/10/2017
Al via le iscrizioni ai Campionati italiani della Geografia, aperti quest’anno anche alle superiori.
Novità per i Campionati italiani e i Giochi interregionali della Geografia che si terranno il prossimo anno, come di consueto, all’I.I.S. “D.Zaccagna” di Carrara.
Nella prossima edizione, per la prima volta, ci sarà una sessione interamente dedicata alla scuola secondaria superiore.
Queste le date :
- Giochi Interregionali (riservati alle province di Massa e Carrara, La Spezia, Genova, Parma, Reggio Emilia, Modena e Lucca) sabato 27 gennaio 2018.
Scadenza iscrizioni 16 dicembre 2017
I Giochi  si svolgeranno sabato 27 gennaio 2018, dalle 8 alle 13, presso l’I.I.S. “Domenico Zaccagna” di Carrara.
Per ogni Istituto potranno partecipare al massimo 2 squadre.
Le squadre dovranno essere composte esclusivamente da alunni di seconda o di terza.
Ogni Istituto ha la facoltà di iscrivere una terza squadra nel caso in cui qualcuno rinunciasse.
Una squadra o anche un solo concorrente che partecipa ai Giochi non potrà partecipare ai Campionati italiani.
La tassa di iscrizione è di 20 € a squadra da versare sull’Iban IT66B0617524510000082223680 intestato ad Associazione “Zaccagna, ieri e oggi”, Partita Iva 92037410450 entro sabato 27 gennaio 2018.
Le iscrizioni vanno effettuate con l’apposito modulo scaricabile su www.sosgeografia.it entro sabato 16 dicembre 2018 da inviare a giochidellageografia@gmail.com.
Prima di procedere al versamento della quota di iscrizione occorre attendere la conferma dell’avvenuta iscrizione da parte della segreteria dei Campionati.
Copia dell’avvenuto versamento dovrà essere inviata a giochidellageografia@gmail.com entro 3 giorni dalla conferma dell’iscrizione, pena squalifica. Nella comunicazione occorrerà specificare numero squadre, nome e Comune dell’istituto nonché “partecipazione Giochi Interregionali Geografia 2018”.
Al momento della iscrizione occorre inviare anche la liberatoria per foto e video scaricabile su www.sosgeografia.it.
Per la partecipazione farà fede il criterio cronologico nelle iscrizioni (partecipanti max 32 squadre).
La squadra prima classificata avrà diritto ad un soggiorno in un Parco Nazionale italiano.
- Campionati italiani scuola secondaria di primo grado sabato 17 marzo 2018.
Scadenza iscrizioni sabato 27 gennaio 2018
I Campionati si svolgeranno sabato 17 marzo, dalle 8 alle 13, presso l’I.I.S. “Domenico Zaccagna” di Carrara.
I Campionati sono riservati a squadre formate da 4 studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado di tutta Italia.
Per ogni Istituto potranno partecipare al massimo 2 squadre.
Ogni Istituto ha la facoltà di iscrivere una terza squadra nel caso in cui qualcuno rinunciasse.
Per ogni Comune della Provincia di Massa e Carrara gli istituti partecipanti possono essere al massimo 2.  
Potranno essere eventualmente ripescate altre scuole nel caso in cui qualcuna rinunciasse.
Una squadra o anche un solo concorrente che partecipa ai Campionati non può partecipare ai Giochi Interregionali.
La tassa di iscrizione è di 20 € a squadra da versare sull’Iban IT66B0617524510000082223680 intestato ad Associazione “Zaccagna, ieri e oggi”, Partita Iva  92037410450 entro sabato 27 gennaio 2018.
Prima di procedere al versamento della quota di iscrizione occorre attendere la conferma dell’avvenuta iscrizione da parte della segreteria dei Campionati.
Copia dell’avvenuto versamento dovrà essere inviata a giochidellageografia@gmail.com entro 3 giorni dalla conferma dell’iscrizione, pena squalifica. Nella comunicazione occorrerà specificare numero squadre, nome e Comune dell’istituto nonché “partecipazione ai Campionati italiani della Geografia 2018”.
Le iscrizioni vanno effettuate con l’apposito modulo scaricabile su www.sosgeografia.it entro sabato 27 gennaio 2018 da inviare a giochidellageografia@gmail.com.
Al momento della iscrizione occorre inviare anche la liberatoria per foto e video scaricabile su www.sosgeografia.it.
Per la partecipazione farà fede il criterio cronologico nelle iscrizioni.
Le squadre partecipanti saranno al massimo 32.  
La squadra prima classificata avrà diritto ad un soggiorno in un Parco Nazionale italiano.

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

Pubblicata il 18/10/2017
VacciniAi genitori che non avessero ancora presentato la certificazione delle coperture vaccinali, si richiede di provvedere a regolarizzare la posizione del proprio figlio mediante la seguente modulistica:
- certificato vaccinale ASL
oppure
- certificato del pediatra con allegata fotocopia del libretto vaccinale
Tale documentazione dovrà essere presentata agli Uffici di Segreteria entro il 31 ottobre 2017, nelle seguenti modalità:
Sede MALASPINA
- giovedì 19 ottobre dalle ore 15.30 alle ore 18.30
- nei giorni martedì e giovedì mattina dalle ore 8.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.30 alle ore 13.30
Sede STAFFETTI
- giovedì 19 ottobre dalle ore 15.30 alle ore 18.30
- giovedì 26 ottobre dalle ore 14.00 alle ore 17.00
- nei giorni di martedì e giovedì mattina dalle ore 8.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.30 alle ore 13.30
I genitori che presenteranno la dichiarazione sostitutiva, dovranno portare la documentazione sopraindicata entro il 10 marzo 2018.
Pubblicata il 16/10/2017
Elezioni!Si ricorda a tutti i genitori della nostra scuola che le assemblee del plesso De Amicis sono convocate il giorno mercoledì 18 ottobre alle ore 16,00, mentre quelle di tutte le classi della scuola secondaria (plessi Malaspina e Staffetti) sono convocate il giorno giovedì 19 ottobre alle ore 16.30. Dopo una breve presentazione delle classi da parte degli insegnanti, i genitori sono chiamati ad eleggere i proprî rappresentanti secondo le modalità a suo tempo indicate nelle rispettive circolari (vedi: Malaspina e Staffetti, De Amicis).
Si raccomanda un'ampia partecipazione.
Pubblicata il 09/10/2017
Tornano i Comix Games, il concorso di Ludolinguistica per le scuole secondarie di primo e secondo grado organizzato da Comix in collaborazione con Repubblica Scuola e il Salone Internazionale del Libro di Torino e giunto quest’anno alla sua VI edizione.
Per partecipare al concorso e avere così la possibilità di aggiudicarsi il premio in denaro e accedere alla finalissima, in programma lunedì 14 maggio 2018 al Salone Internazionale del Libro di Torino, le classi dovranno produrre, entro il 12 gennaio 2018, almeno 5 elaborati in rima della trama di altrettanti romanzi tra quelli qui di seguito elencati:
Diario di una schiappa (Jeff Kinney), Fai bei sogni (Massimo Gramellini), GGG (Roald Dahl), Gomorra (Roberto Saviano), Il giovane Holden (J. D. Salinger), Il piccolo principe (Antoine de Saint-Exupéry), Il ritratto di Dorian Gray (Oscar Wild), Il visconte dimezzato (Italo Calvino), I Promessi Sposi (Alessandro Manzoni), Io non ho paura  (Niccolò Ammaniti), L’arte di essere fragili (Alessandro D'Avenia), L’estate alla fine del secolo (Fabio Geda),L’inventore dei sogni  (Ian McEwan), L’ombra del vento (Carlos Ruiz Zafon), Melody (Sharon M. Draper), Molto Forte incredibilmente vicino (Jonathan Safran Foer), Momo (Michael Ende), Odissea (Omero),Tredici (Thirteen Reasons Why), Wonder (R. J. Palacio).
dodici istituti scolastici che firmeranno i componimenti migliori avranno accesso alla seconda fase del concorso: fra gennaio e marzo Comix terrà nelle scuole vincitrici una lezione/gara di ludolinguistica per selezionare la classe vincitrice di ciascun istituto. Al termine delle semifinali la giuria stilerà una classifica: le 6 migliori classi (3 per le scuole secondarie di primo grado e 3 per scuole secondarie di secondo grado) avranno accesso alla finalissima e rappresenteranno la scuola al Salone Internazionale del Libro di Torino.
A contribuito delle spese di viaggio per la trasferta a Torino in occasione della finalissima, le 6 classi vincitrici riceveranno un premio in denaro, i biglietti omaggio di ingresso al Salone e quelli per il Museo Egizio a Torino, sponsor da quest’anno dell’iniziativa. 
Il montepremi di 8.000,00 euro messo a disposizione da Franco Cosimo Panini Editore sarà ripartito tenendo conto della collocazione geografica e della distanza da Torino delle classi vincitrici.
Le classi posizionate dal IV al VI posto nella propria sezione (medie/superiori) riceveranno i biglietti omaggio per il Salone Internazionale del Libro di Torino, per assistere alla finale, e quelli per visitare il Museo Egizio a Torino, sponsor, da quest’anno, del concorso. 
Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Silvia Stagi, Ufficio Comunicazione ed Eventi, Franco Cosimo Panini Editore, Via Giardini 474/D, 41124 Modena, tel.  +39 059 2917330 cell. +39 334 6730175
Pubblicata il 26/09/2017
https://c2.staticflickr.com/8/7285/8744230802_60d2e68649_b.jpgLa Giornata europea delle lingue è un evento istituito dalla Commissione Europea che si tiene ogni anno il 26 settembre per celebrare la diversità linguistica del nostro Continente e incoraggiare l'apprendimento delle lingue. 
Gli studenti della III A e della III B della Malaspina hanno celebrato la Giornata con un miniprogetto di scambio virtuale nell’ambito del più ampio progetto e-Twinning che ormai da due anni caratterizza la nostra scuola, riscuotendo grande successo tra gli alunni. I ragazzi hanno preparato un video nel quale hanno parlato di sé e dei propri gusti, sia in inglese che in italiano. Gli studenti di una scuola croata, a loro volta, hanno preparato un video nel quale hanno presentato se stessi e la scuola, in inglese e croato. I due gruppi hanno poi scambiato i video sulla piattaforma e-Twinning. I ragazzi hanno molto apprezzato questa iniziativa, sia perché ha dato loro l’opportunità di utilizzare le proprie competenze linguistiche in modo creativo per uno scopo comunicativo reale, sia perché hanno avuto modo di conoscere ‘virtualmente’ una diversa realtà scolastica e venire a contatto con una lingua, il croato, diversa da quelle normalmente studiate a scuola.
Per saperne di più sulla Giornata Europea delle Lingue, qui la pagina dedicata all'iniziativa.
Pubblicata il 26/09/2017
La terza squadra davanti alla grotta del NettunoMartedì 26 settembre è stata, per alcuni studenti di terza della Staffetti, una “Giornata europea delle lingue” all’insegna del mistero e della sfida, il tutto però finalizzato a scoprire sempre di più la nostra città. Alcune classi infatti si sono recate nel centro storico di Massa per una  divertentissima attività: la caccia al tesoro.
Progettata e realizzata dalle docenti di lingue straniere Federica Bigarani (Francese), Nicoletta Bini (Inglese) e Simona Mercanti (Inglese), l’iniziativa ha riscosso un grande successo grazie anche alla preziosa collaborazione di tanti altri colleghi: Serena Masetti, Elisabetta Tonini, Laura Rubini e Fabio Grassi.
Dopo aver ricevuto il materiale preparato dalle tre prof, i ragazzi, divisi in piccole squadre, si sono cimentati in una serie di domande, enigmi, indovinelli e cruciverba, tutti rigorosamente in francese e inglese, alla riscoperta ludica e interattiva dei principali monumenti massesi, visti, si può ben immaginare, da un’ottica completamente diversa. La concomitanza con il mercato cittadino, poi, ha contribuito al successo dell’iniziativa, in quanto i ragazzi hanno potuto contare sull’aiuto dei concittadini che, momentaneamente abbandonati gli acquisti, si sono lasciati coinvolgere nella soluzione delle varie tappe del gioco.
Con la caccia al tesoro si è voluto dare spazio ad un tipo di apprendimento esperenziale, basato cioè sull’esperienza, sia essa cognitiva, emotiva o sensoriale: si apprende attraverso l’azione e la sperimentazione di situazioni, compiti e ruoli in cui il soggetto, attivo protagonista, deve mettere in campo tutte le proprie risorse e competenze per raggiungere un obiettivo. Questo tipo di apprendimento consente inoltre di sviluppare le proprie abilità di problem solving, di valorizzare i comportamenti costruttivi e di superare eventuali difficoltà grazie al confronto dinamico nella relazione cooperativa.
Insomma, ancora una volta, attraverso le numerosissime iniziative di cui è promotore, l’Istituto Comprensivo “Malaspina-Staffetti” rafforza la propria immagine di “finestra aperta sul mondo”!
Pubblicata il 26/09/2017
PREMESSA E FINALITÀ
La lettura alimenta il pensiero, la crescita, stimola la fantasia ed è sinonimo d'indipendenza intellettuale; aiuta lo sviluppo dell'individuo nella scelta libera di leggere, poiché leggere rende liberi.
Si assiste però alla crescente disaffezione da parte dei giovani nei confronti della lettura, i quali, stimolati dalle nuove tecnologie che vengono immesse sul mercato, tralasciano quella parte tanto importante che ha accompagnato intere generazioni; dagli studiosi ai lettori curiosi, dagli innamorati alle persone semplici.
Pubblicata il 22/09/2017
Servizio InterscuolaSi comunica che gli alunni delle classi a tempo prolungato inizieranno a frequentare le lezioni pomeridiane martedì 3 ottobre 2017.
Si ricorda che i giorni di rientro pomeridiano sono martedì e giovedì dalle ore 12.55 alle ore 15.55.
Il giorno lunedì 25 settembre, alle ore 17.00, presso l'Aula Magna del plesso Malaspina, i genitori degli alunni frequentanti le classi a tempo prolungato sono invitati a partecipare ad una riunione nella quale la scuola illustrerà le modalità di svolgimento del tempo interscuola.
Queste le novità rispetto allo scorso anno scolastico:
- visto il numero esiguo degli alunni che negli anni precedenti usufruiva del servizio offerto da una cooperativa esterna, per l’anno scolastico 2017-2018 gli alunni porteranno il cestino da casa (delibera n° 27, Consiglio d’Istituto del 12/09/2017);
- in caso di richiesta di rientro alla propria abitazione per il pranzo e al fine di garantire la tutela del minore nel tragitto scuola-casa, i genitori o una persona da loro delegata dovranno prelevare gli alunni alle ore 12.55 e riaccompagnarli a scuola alle ore 13.55.
Per ulteriori informazioni i genitori sono invitati a partecipare alla riunione di lunedì 25 settembre.
Pubblicata il 20/09/2017
Trasporto AlunniAnche per l’anno scolastico 2017/2018, l’Amministrazione Comunale ha confermato le tariffe di compartecipazione alla spesa da parte degli utenti del servizio di trasporto scolastico previsto dalla L. R. 32/2002, già fissate con DD. n. 3104 del 15/09/2014.
Le tariffe di compartecipazione sono pertanto le seguenti:
ABBONAMENTO CTT:
- Reddito ISEE fino ad € 6.713,00 esenzione dal pagamento della compartecipazione
- Reddito ISEE compreso tra € 6.713,00 ed € 10.000,00 compartecipazione di € 50,00
- Reddito ISEE compreso tra € 10.000,00 ed € 15.000,00 compartecipazione di € 60,00
- Reddito ISEE compreso tra € 15.000,00 ed € 20.000,00 compartecipazione di € 90,00
- Reddito ISEE compreso tra € 20.000,00 ed € 25.000,00 compartecipazione di € 120,00
- Reddito ISEE compreso tra € 25.000,00 ed € 30.000,00 compartecipazione di € 180,00
- Reddito ISEE superiore ad € 30.000,00 tutto a carico dell’utente.
Per ottenere l’abbonamento CTT i genitori degli alunni frequentanti la scuola secondaria di I grado e le classi 1a e 2a della scuola secondaria di II grado (fino ai 16 anni) dovranno recarsi presso l’Ufficio Istruzione del Comune di Massa situato nei locali della scuola media Bertagnini in via Venturini per la compilazione del modulo e la presentazione del modello ISEE per la determinazione della fascia di compartecipazione in base alla quale dovrà essere effettuato il versamento presso l’Ufficio Economato del Comune di Massa.
Successivamente, l’utente dovrà recarsi e consegnare la documentazione sotto descritta presso i punti di rilascio predisposti da CTT Nord al fine di agevolare l’accesso al pubblico.
Sedi
a) URP CTT Nord di via Catagnina Massa: dal 21 settembre, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e nei pomeriggi dal lunedì al giovedì dalle ore 14.00 alle ore 16.00.
b) edicola L’ANCORA sita in Massa, piazza Matteotti negli orari di apertura dell’edicola
Documentazione
1) n° 1 foto-tessera dell’alunno;
2) copia documento dell’alunno e del genitore dichiarante;
3) la ricevuta, se dovuta, del pagamento della quota di compartecipazione, determinata in base al reddito ISEE, effettuato presso l’Ufficio Economato, 2° piano, Comune di Massa:
4) l’autocertificazione, compilata su apposito modulo reperibile all’Ufficio Istruzione dal genitore, con l’indicazione dei dati anagrafici dello studente, scuola e classe frequentata e percorrenza.
È inoltre possibile ottenere l’esonero dal pagamento del trasporto alle seguenti condizioni: reddito di riferimento ISEE uguale o inferiore ad euro 6.713,00. In questo caso gli interessati dovranno presentare specifica richiesta al Settore Istruzione, via Venturini, allegando l’attestazione dell’ISEE rilasciata da CAF o Agenzie Territoriali INPS.
Per ulteriori informazioni
Uffici Istruzione
- Sig.ra Baruffetti Stefania tel. 0585/490361
- Sig.ra Bandini Giovanna Marina tel. 0585/490585
- Sig.ra Baruffetti Francesca tel. 0585/490568
Pubblicata il 18/09/2017
Meeting dei Diritti Umani 2017Torna l'appuntamento col Meeting sui diritti umani, che quest'anno celebra la ventunesima edizione. La manifestazione si terrà mercoledì 13 dicembre nel consueto scenario del Mandela Forum di Firenze.
L'edizione di quest'anno si intitolerà "Diversamente uguali" e sarà dedicata al tema delle disuguaglianze, declinato sotto diversi profili: disuguaglianze sociali, educative e generazionali, disuguaglianze di provenienza (sessione nella quale sarà affrontato il tema dell'immigrazione), disuguaglianze di genere.
Per informazioni riguardo al Meeting sui diritti umani le scuole interessate, attraverso il dirigente scolastico e gli insegnanti, possono prendere contatti con l'ONG Oxfam Italia contattando la referente Valentina Ciarpaglini (telefonare allo 0575/182481 dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00 oppure scrivere a valentina.ciarpaglini@oxfam.it).
Allegati
Pubblicata il 12/09/2017
OrarioPer la Scuola dell'Infanzia e la Scuola Primaria De Amicis di Turano.
Da lunedì 18 a venerdì 22 settembre
- Tutti gli alunni: da lunedì a venerdì, dalle 7.55 alle 13.00
Da lunedì 25 settembre in poi
- Scuola Primaria: lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 7.55 alle 13.00; martedì e giovedì, dalle 7.55 alle 16.00
- Scuola dell'Infanzia: da lunedì a venerdì, dalle 7.55 alle 16.00
Si ricorda che da lunedì 25 settembre per gli alunni della Scuola dell'Infanzia e della Scuola Primaria avrà inizio il servizio mensa.

Per la Scuola secondaria di I grado Malaspina-Staffetti.
Venerdì 15 e sabato 16 settembre
Da lunedì 18 a sabato 23 settembre
- Classi a tempo europeo: da lunedì a venerdì, dalle 7.55 alle 12.55
- Classi a tempo normale e prolungato: da lunedì a sabato, dalle 7.55 alle 12.55
Da lunedì 25 settembre in poi
- Classi a tempo europeo: da lunedì a venerdì, dalle 7.55 alle 13.55 (con intervalli alle 10 e alle 12)
- Classi a tempo normale: da lunedì a sabato, dalle 7.55 alle 12.55 (con intervallo alle 10)
- Classi a tempo prolungato: lunedì, mercoledì, venerdì e sabato, dalle 7.55 alle 12.55 (con intervallo alle 10); martedì e giovedì, dalle 7.55 alle 15.55 (con intervallo alle 10 e mensa dalle 12.55 alle 13.55)
Pubblicata il 09/09/2017
Il Diario dell'anno scolastico 2017-2018È in arrivo l'edizione 2017-2018 del Diario della Malaspina-Staffetti.
Anche quest'anno, infatti, i nostri studenti potranno scrivere compiti, orari e voti nel loro diario scolastico personalizzato.
Il diario sarà distribuito, presso i rispettivi plessi di appartenenza, direttamente ai genitori degli alunni nei giorni di martedì 12 settembre e mercoledì 13 settembre dalle ore 8.30 alle ore 12.30.
Si ricorda che il Diario della Malaspina-Staffetti prende il posto del tradizionale libretto di comunicazioni scuola-famiglia; esso infatti contiene al suo interno tutto l'occorrente per le richieste di entrata e uscita fuori orario e per le giustificazioni delle assenze, ma anche i moduli per le autorizzazioni delle uscite didattiche, il Regolamento di Istituto, il Patto di Corresponsabilità Educativa, nonché altro materiale utile allo svolgimento dell'attività didattica.
All'interno del Diario sono presenti i moduli per l'autorizzazione alle uscite in orario scolastico e la liberatoria per l'utilizzo delle immagini degli alunni: entrambi i moduli andranno compilati, firmati e riconsegnati, in orario scolastico, al coordinatore della classe (la liberatoria deve essere compilata solo per gli alunni di classe prima o per chiunque non l'avesse ancora compilato).
Trattandosi di un documento ufficiale della scuola, gli studenti sono tenuti a portare con sé ogni giorno, oltre all'occorrente per ciascuna materia, il Diario della Scuola.
Pubblicata il 08/09/2017
Inizia la scuola!Le scuole dell'Istituto Comprensivo Malaspina-Staffetti riapriranno le loro aule a tutti i propri studenti il giorno venerdì 15 settembre 2017.
Questi i calendari e gli orari dei diversi ordini di scuola e dei diversi plessi:
Scuola dell'Infanzia De Amicis di Turano
- venerdì 15 settembre - dalle ore 8.30 alle ore 12.30
- sabato 16 settembre - scuola chiusa
- per i bambini di 3 anni si consiglia l'ingresso alle ore 8.30-9.00 e la permanenza di uno dei genitori per il tempo necessario
Scuola Primaria De Amicis di Turano
- venerdì 15 settembre - classe prima dalle ore 9.00 alle ore 12.30; classi seconda, terza, quarta e quinta dalle ore 8.30 alle ore 12.30
- sabato 16 settembre - tutte le classi dalle ore 8.30 alle ore 12.30
Scuola secondaria di primo grado (plessi Malaspina e Staffetti)
- venerdì 15 settembre - classi prime dalle ore 9.00 alle ore 12.00 (i genitori sono invitati per l'accoglienza e l'inaugurazione dell'anno scolastico nelle palestre delle rispettive sedi); classi seconde e terze dalle ore 8.00 alle ore 12.00
- sabato 16 settembre - tutte le classi (anche settimana europea) dalle ore 8.00 alle ore 12.00

Buon anno scolastico a tutte le studentesse, a tutti gli studenti e a tutti i genitori della nostra scuola!
Pubblicata il 05/09/2017
VacciniSi comunica che entro l'11 settembre 2017 i genitori di tutti gli alunni frequentanti la scuola dell'infanzia devono presentare all'Ufficio di Segreteria idonea documentazione comprovante l'effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie:
- copia del libretto delle vaccinazioni vidimato dalla ASL;
oppure
- certificato vaccinale rilasciato dalla ASL.
In mancanza, è possibile presentare la dichiarazione sostitutiva.
Pubblicata il 05/09/2017
logo Insieme per la ScuolaCarissimi Dirigenti Scolastici, Docenti, DSGA, Consiglio d'Istituto,
siamo lieti di informarvi che la quarta edizione di Scrittori di Classe è ai blocchi di partenza.
Grazie alla partecipazione di migliaia di classi e alla distribuzione di circa 10 milioni di libri in tre anni, il concorso letterario nazionale che coinvolge le scuole primarie e secondarie di primo grado è diventato ormai un appuntamento su cui Conad, società cooperativa attiva nella grande distribuzione, punta tutto il suo entusiasmo!
Quest'anno vi aspetta una sfida ambiziosa, Scrittori di Classe - Cronisti di sport, in collaborazione con otto giornalisti della Gazzetta dello Sport e otto famosi campioni delle discipline più amate da grandi e piccoli: Marco Belinelli (pallacanestro), Martín Castrogiovanni (rugby), Gennaro Gattuso (calcio), Vincenzo Nibali (ciclismo), Federica Pellegrini (nuoto), Flavia Pennetta (tennis), Gianmarco Tamberi (atletica) e Ivan Zaytsev (pallavolo).
Le classi sono chiamate ad approfondire i grandi valori dello sport, realizzando un racconto e redigendo il testo di una vera e propria intervista sportiva.
Per partecipare a Scrittori di Classe - Cronisti di sport gli insegnanti dovranno accedere al sito www.insiemeperlascuola.it utilizzando i dati disponibili presso la segreteria della scuola, quindi registrare le classi con le quali desiderano partecipare entro il 17 novembre 2017.
A questo punto le singole classi, con la guida dell'insegnante, dovranno:
1. scegliere uno degli otto temi proposti dalle otto "squadre" giornalista-campione
2. scrivere un racconto di classe che parta dal tema e dalla traccia suggerita
3. redigere il testo di un'intervista sportiva al campione scelto
4. caricare racconto e intervista sul sito
5. valutare almeno tre racconti e interviste di altre classi partecipanti
Il progetto si concluderà il 30 novembre 2017.
Tutte le classi che porteranno a termine le varie fasi della sfida riceveranno 300 buoni omaggio per il catalogo Insieme per la Scuola 2018. Le prime 10 classificate per ogni sport si aggiudicheranno 2.000 buoni omaggio e i loro lavori verranno consegnati ai giornalisti per la selezione finale.
Le 8 classi vincitrici potranno scegliere un premio dal catalogo Insieme per la Scuola 2018. In più, oltre alla soddisfazione di vedere il proprio lavoro trasformato in un vero libro, trascorreranno una giornata in compagnia del giornalista e intervisteranno realmente il campione! In questa occasione sarà scattata una foto di classe che verrà pubblicata sulla copertina del libro. Racconti e interviste saranno poi sviluppati dai giornalisti ed entreranno a far parte di una collana di libri collezionabili in tutti i punti vendita Conad a partire da metà marzo 2018.
Per maggiori informazioni potete consultare il sito www.insiemeperlascuola.it, inviare una mail a scrittoridiclasse@insiemeperlascuola.it oppure telefonare al numero verde gratuito 800 597 622, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17.
Ci auguriamo che possiate partecipare al concorso letterario con il maggior numero di classi possibile e continuiate questo bellissimo percorso per portare più libri nelle case di tutti noi!
Cordiali saluti
Per Conad
Alberto Moretti Direttore Marketing Canali Distributivi
Pubblicata il 24/08/2017
Toscana NotizieIn relazione all'obbligo vaccinale, si riporta di seguito l'articolo pubblicato oggi sul sito informativo della Regione Toscana.
Vaccinazioni, siglato un accordo tra aziende sanitarie, Anci e Ufficio scolastico regionale. Un accordo che prevede che le scuole trasmettano gli elenchi degli iscritti alle Asl, che verificheranno la situazione vaccinale di ogni bambino e si attiveranno con i familiari per l'eventuale regolarizzazione.
L'accordo è stato siglato oggi nella sede dell'Ufficio scolastico regionale, in via Mannelli 113, tra le tre aziende sanitarie toscane (centro, nord ovest e sud est), l'Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) Toscana, e l'Ufficio scolastico regionale. A firmare, il direttore dell'Ufficio scolastico regionale per la Toscana Domenico Petruzzo, i direttori dei Dipartimenti della prevenzione di ogni azienda (Renzo Berti per Toscana centro, Ida Aragona per Toscana nord ovest, Paolo Madrucci per Toscana sud est), e, per l'Anci, la delegata del presidente Grazia Fantozzi.
In considerazione del fatto che l'articolo 3 della legge nazionale del 31 luglio scorso con le disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale prevede la possibilità di adottare una procedura semplificata; che l'Ufficio scolastico regionale è in grado di trasmettere gli elenchi degli alunni, e altrettanto può fare l'Anci per i bambini iscritti agli asili nido; e che le tre aziende sanitarie toscane, una volta acquisiti gli elenchi, sono in grado di verificare gli adempimenti vaccinali, l'accordo siglato oggi stabilisce che:
- gli istituti scolastici e i servizi educativi provvederanno alla trasmissione degli elenchi degli iscritti alle Asl competenti per territorio entro il 31 agosto 2017;
- la Asl provvederà alla verifica della situazione vaccinale di ogni iscritto e si attiverà, contattando i familiari, per coloro che risulteranno non in regola, al fine della loro regolarizzazione;
- alla fine di questo percorso, la Asl comunicherà alle strutture scolastiche ed educative interessate i nominativi dei bambini non in regola, per le successive determinazioni del caso.
Nelle more degli accertamenti - si chiarisce nell'accordo - la frequenza di tutti gli iscritti prosegue secondo le consuete modalità.
Dell'accordo siglato oggi è stata inviata comunicazione al Garante della privacy.
Per vaccinarsi
Per prenotare una vaccinazione è possibile rivolgersi alla Asl competente o al pediatra di famiglia.
Sulle pagine del sito, i Centri vaccinali Asl per Asl.
Vai alle pagine del sito della Regione sulle Vaccinazioni.
Guarda la campagna regionale Dammi un vaccino.
Pubblicata il 22/08/2017
In allegato si pubblicano le prime indicazioni operative che il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha recentemente inviato a tutte le scuole relativamente all'obbligo vaccinale.
In breve si ricorda che:
- l'effettuazione delle vaccinazioni secondo il calendario vaccinale relativo a ciascuna coorte di nascita è requisito d'accesso per l'iscrizione alla scuola dell'infanzia;
- l'effettuazione delle vaccinazioni riguarda tutti i bambini da 0 a 16 anni, compresi i minori stranieri non accompagnati;
- per l’anno scolastico 2017-18 i genitori devono presentare a scuola la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni previste o l’esonero, l’omissione o il differimento o la richiesta di vaccinazione all’ASL entro l'11 settembre 2017 (scuola dell’infanzia e sezioni primavera) oppure entro il 31 ottobre 2017 (scuola primaria e secondaria di I grado);
- in caso di presentazione di dichiarazione sostitutiva, la documentazione comprovante l'adempimento degli obblighi vaccinali dovrà essere consegnata all'Istituzione scolastica entro il 10 marzo 2018;
- la documentazione di cui sopra deve essere acquisita, nei tempi sopra indicati, anche per le alunne e gli alunni già frequentanti l'istituzione scolastica;
- per l'anno scolastico 2018-2019, la documentazione dovrà essere prodotta dai genitori, dai tutori o dai soggetti affidatari, all'atto dell'iscrizione del minore; in caso di presentazione della dichiarazione sostitutiva il termine per la consegna della documentazione comprovante l'adempimento degli obblighi vaccinali è fissato al 10 luglio 2018;
- sul sito del Ministero della Salute è reperibile il calendario vaccinale relativo a ciascuna coorte di nascita;
- ulteriori informazioni possono essere ottenute sul sito del Ministero della Salute oppure chiamando il numero verde 1500 messo a disposizione dallo stesso Ministero.
Pubblicata il 04/08/2017
Si pubblicano di seguito gli elenchi delle classi prime della Scuola Secondaria di I Grado per l'anno scolastico 2017-2018.
Per chi non avesse ancora ottemperato agli adempimenti richiesti ai nuovi iscritti, si prega di far riferimento a quanto pubblicato qui.
Scuola Malaspina
Scuola Staffetti

Pagine

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451