Corso di Formazione

Corso di formazione “L’A, B, C: Affido e Adozione dei Bambini in Classe”

L'UST di Massa Carrara, il CTS di Massa Carrara e il CTI di Aulla, in collaborazione con l’Associazione “Nati nel Cuore” organizzano un corso di formazione:
"L'A,B,C: Affido e Adozione dei Bambini in Classe".

Corso formazione “Il coding a scuola quando l’informatica incontra la creatività. Metodologie e applicazioni pratiche per l’introduzione del coding nella didattica”

In allegato alla presente si invia la locandina relativa all’incontro previsto per il giorno Giovedì 02 Febbraio 2017, dal titolo “Il coding a scuola quando l’informatica incontra la creatività. Metodologie e applicazioni pratiche per l’introduzione del coding nella didattica”. L’evento è stato organizzato dall’I.C. “Massa 6”, in collaborazione col Gruppo Editoriale Raffaello. Si sottolinea che la partecipazione all’ incontro è gratuita e prevede il rilascio di un attestato.

Corso di formazione "I linguaggi giovanili e il lessico delle reti sociali telematiche"

Corso di formazione organizzato dall’Accademia della Crusca e dal MIUR, destinato a docenti della Scuola Primaria, a docenti di Lettere della Scuola Secondaria di 1°grado e a docenti di Lingua italiana e di Discipline giuridiche ed economiche della Scuola Secondaria di 2° grado.
Considerato quanto richiesto dal MIUR, che sostiene e promuove progetti che intendono potenziare le competenze linguistiche degli studenti e realizzare l’opera di diffusione della lingua italiana come risposta prioritaria ai loro bisogni, ai loro interessi e alle loro aspirazioni, in virtù del Protocollo d’Intesa stipulato tra il MIUR e l’Accademia della Crusca, è programmato per l’anno scolastico 2016-2017 un ciclo di lezioni dal titolo “I linguaggi giovanili e il lessico delle reti sociali telematiche”. Tale attività fa parte del progetto La centralità dell’italiano per la formazione e la crescita dello studente, finalizzato anche a promuovere e a sviluppare iniziative di collaborazione e di consultazione permanente sui temi dell'educazione linguistica nelle scuole di ogni ordine e grado del territorio nazionale.
Il corso si svolge in 8 incontri di 3 ore ed è rivolto ai docenti della Scuola Primaria, ai docenti di Lettere della Scuola Secondaria di 1° grado e ai docenti di Italiano della Scuola Secondaria di 2° grado della Toscana. Ciascun docente dovrà partecipare ai 4 incontri preliminari e ai 2 laboratori destinati all’ordine di scuola in cui insegna.
Gli incontri, che si svolgeranno presso la sede dell’Accademia della Crusca, via di Castello 46, in Firenze, intendono riflettere su come si possa mettere vantaggiosamente sotto osservazione la lingua dei giovani, il lessico delle reti sociali telematiche, con particolare attenzione al fenomeno della lingua del bullismo telematico e del ‘galateo’ della rete. Arricchire la competenza lessicale e condividere la conoscenza delle parole è un presupposto necessario per sviluppare anche una conoscenza dei nuovi canali di comunicazione, e soprattutto per acquisire consapevolezza delle insidie nascoste negli ambienti virtuali, in cui molti giovani, celati dietro allo schermo di un computer, tendono ad assumere comportamenti linguistici che mai oserebbero avere di persona.
1. Il ciclo di lezioni e seminari si svolgerà nel periodo gennaio 2017 – marzo 2017 e si svilupperà con le seguenti modalità: i primi quattro incontri saranno centrati sull’intervento di esperti e docenti universitari che affronteranno, da un punto di vista teorico, i temi dell’analisi dei linguaggi giovanili.
2. Nei successivi quattro incontri (due con la scuola Primaria e con la Scuola Secondaria di 1° grado, due con la Scuola Secondaria di 2° grado), guidati da insegnanti e collaboratori dell’Accademia, si svolgerà un’attività seminariale in cui saranno presentate ed elaborate proposte didattiche. Tali proposte potranno anche essere sperimentate durante lo svolgimento degli incontri in scuole del territorio con docenti e collaboratori dell’Accademia.
L’iscrizione al corso deve essere effettuata esclusivamente on-line, all’indirizzo
http://193.205.158.215/survey/TakeSurvey.asp?PageNumber=1&SurveyID=117
L’iscrizione on-line, effettuata dalla Scuola di appartenenza, potrà avvenire a partire dalle ore 7.00 del giorno 9 gennaio 2017 e comunque non oltre le ore 23.00 del 28 gennaio 2017. Per informazioni rivolgersi a Ilaria Pecorini all’indirizzo mail pecorini@crusca.fi.it.
Aspetti organizzativi del corso
  1. Il costo del corso sarà a carico del MIUR, mentre l’eventuale rimborso spese di partecipazione, qualora dovuto, sarà a carico della scuola di appartenenza del corsista;
  2. Ai docenti partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.
Si raccomanda la diffusione e la partecipazione dei docenti interessati.
Si segnala l’urgenza.
IL DIRIGENTE
(Laura Scoppetta)
(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art. 3, comma 2 del decreto legislativo n. 39/1993)

Corso di formazione "È così difficile apprendere?"

L'UST di Massa Carrara, il CTS di Massa Carrara e il CTI di Aulla, organizzano un corso di formazione così difficile apprendere?", "Istruzioni metodologiche per realizzare una scuola inclusiva basata sulla personalizzazione dell'apprendimento". Il corso è gratuito e riservato agli insegnanti di ogni ordine e grado  della provincia di Massa Carrara. Per motivi organizzativi e didattici saranno accettate le prime 30 iscrizioni per la Scuola dell'Infanzia, le prime 60 per la Scuola Primaria, le prime 30 per Secondaria di I e II grado insieme. Termine ultimo per le iscrizioni sabato 3 dicembre. Sede del corso la SMS Don Milani di Marina di Massa, orario 16:30-18:30; le date dei  primi due incontri sono 5 e 12 dicembre, le altre date gennaio, febbraio e aprile, saranno indicate in seguito. Le modalità d'iscrizione sono riportate nel programma e nella scheda allegati.

Corso di formazione dell'Alliance française alla Malaspina Staffetti

L'annuale corso di formazione dell'Alliance française si è svolto quest'anno nell'aula magna dell'Istituto Comprensivo "Malaspina-Staffetti" di Massa.
Rivolti ai docenti di lingua francese e tenuti da formatori madrelingua, esperti in didattica delle lingue straniere e aggiornati sulle nuove pratiche pedagogiche e sull'utilizzo delle nuove tecnologie in classe, i corsi hanno principalmente l'obiettivo di valorizzare il coinvolgimento diretto dei ragazzi e motivare l'insegnamento.
È per questo che la prof.ssa Federica Bigarani, docente presso il plesso Staffetti, ha invitato i propri studenti delle classi terze a partecipare, insieme a lei, all'incontro di oggi.
Le tematiche presentate dalle due relatrici, Virginie d'Ansembourg ("Crée ton blog de FLE"), e Stéphanie Paquet ("Réalisation d'une vidéo en classe") hanno letteralmente stregato studenti e docenti, entusiasti per la qualità e quantità del materiale proposto.
Alla fine dell'incontro, i ragazzi, soddisfatti per l'esperienza hanno ringraziato le due formatrici e proposto la propria collaborazione "tecnologica" ai docenti intervenuti, che hanno accolto di buon grado: la condivisione delle pratiche pedagogiche è, infatti, parte importante del progetto educativo dell'Istituto Comprensivo "Malaspina-Staffetti": se cresciamo e impariamo insieme, possiamo aprire la finestra sul mondo.
L'Alliance française di Carrara e il "Malaspina-Staffetti" ringraziano gli intervenuti e danno loro appuntamento al prossimo anno per un nuovo e interessante incontro.

Europrogettazione per la scuola. Corso di formazione gratuito

Si porta a conoscenza degli interessati l’opportunità formativa rappresentata dal corso illustrato di seguito:
EUROPROGETTAZIONE PER LA SCUOLA - FORMAZIONE GRATUITA PER TUTTI GLI INSEGNANTI TOSCANI
Il progetto è rivolto a insegnanti delle scuole primarie e secondarie, referenti della progettazione e personale di agenzia delle scuole toscane e si concentrerà su Erasmus+, il nuovo programma dell’UE a favore dell’istruzione, della formazione, dei giovani e dello sport e, più in generale, sulla progettazione per l'attivazione di risorse tese alla realizzazione di progetti degli istituti scolastici. L’attività formativa tratterà i vari aspetti della programmazione dei fondi comunitari 2014-2020 dell’UE e gli elementi di tecnica progettuale per supportare i partecipanti nell’elaborazione e nella stesura di un progetto efficace e coerente con le disposizioni che permetta di attivare azioni di mobilità per alunni e insegnanti e per perseguire altro tipo di finanziamenti.
L’obiettivo è quello di offrire e sperimentare strumenti progettuali operativi per le scuole che intendano presentarsi come candidate ad ottenere un finanziamento attraverso Erasmus+ ed essere in grado di gestire e rendicontare il progetto o che vogliano proporsi su bandi locali, regionali, nazionali.
Al termine del percorso i partecipanti saranno in grado di:
  • orientarsi tra le diverse tipologie di programmi europei in relazione alle specifiche esigenze di
  • finanziamento;
  • leggere un bando locale, regionale, nazionale e saper individuare quelli adeguati alle proprie esigenze; impostare un'idea progettuale vincente con relativo budget;
  • gestire partenariati locali, nazionali, internazionali.
EUROPROGETTAZIONE PER LA SCUOLA si articolerà in lezioni seminariali teorico-pratiche per una durata complessiva di 100 ore e attività di project work assistita di 50 ore.
E' previsto anche un week end intensivo e residenziale.
Il corso prevede un numero chiuso ed è riservato agli insegnanti che si candideranno specificando in un abstract di cinque righe le motivazioni, anche con riferimento a progetti concreti, per la partecipazione al corso.
Ci si può iscrivere al percorso fino al 7 novembre 2016 inviando il modulo di iscrizione allegato insieme a copia del documento.
In caso di iscritti superiori al numero massimo sarà effettuata una selezione attraverso la documentazione inviata e, se necessario, colloquio.
PERIODO DI SVOLGIMENTO: Da novembre 2016 ad aprile 2017
LUOGO DI SVOLGIMENTO: Firenze
LA FREQUENZA E' GRATUITA
PER INFORMAZIONI: Zefiro | Via delle Cornacchie 960/E Lucca | Tel. 0583 490783 info@cooperativazefiro.it
IL DIRIGENTE
Dott.ssa Donatella BUONRIPOSI
(firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell'art. 3, comma 2 del decreto legislativo n. 39/1993)

Avviso di selezione di 10 docenti interni per corso di formazione su tecnologie e approcci metodologici innovativi

Si segnala che è stato pubblicato all'Albo della scuola un avviso di selezione di 10 docenti interni per la partecipazione a un corso di formazione su tecnologie e approcci metodologici innovativi.
I docenti interessati sono pregati di prendere visione del bando qui, ove anche è disponibile il modello di domanda da scaricare, compilare e inviare alla segreteria.

DSA/BES in classe ed oltre - Tecnologie portatili e nuove opportunità inclusive (Lucca, 17-10-2016)

I Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSA), nel caso in cui un soggetto indenne da problemi di ordine cognitivo, neurologico, sensoriale, emotivo o sociale, sono identificabili in una difficoltà in qualche settore specifico dell'apprendimento. Si tratta di disturbI che si manifestano appena si viene esposti all'apprendimento della  letto–scrittura e si modifica nel tempo, senza tuttavia scomparire. 
I Disturbi Specifici dell'Apprendimento ed i Bisogni Educativi Speciali si manifestano in ragazzi intelligenti, nonostante abbiano avuto normali opportunità educative e scolastiche. Risulta quindi importante per ogni insegnante riuscire ad utilizzare i dispositivi mobili e buone pratiche a sostegno della didattica quotidiana, così da riuscire a riconoscere ed aiutare i propri alunni in difficoltà e per una efficace attività inclusiva in ogni momento della loro vita sociale.
Il Convegno è strutturato in una parte seminariale con i contributi di importanti esperti delle tematiche inclusive e di una serie di workshop con l’utilizzo di strumenti compensativi tecnologici.

Seminario per docenti Infanzia e Primaria

Gent.ma/o DS,
martedì 11 ottobre 2016 presso l'Auditorium  della SMS Don Milani, via Pisa 18, Marina di Massa, si terrà un seminario sul tema "Inclusione nella Scuola dell'Infanzia e Primaria". Relatore sarà la Dr.ssa Tamara Zappaterra, Docente Associato del Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell'Università di Firenze. Si prega di dare comunicazione del seminario ai docenti dei vari plessi. In allegato programma e scheda d'iscrizione
Cordiali saluti
Corrado Menconi
CENTRO TERRITORIALE di SUPPORTO
T.I.C. e Disabilità' di Massa Carrara
Via Pisa, 18 - Marina di Massa
Tel.0585 242690
(Referente del CT.S.: Corrado Menconi 340 7421351)

Incontri pedagogici AIMC 2016

Si invia, con preghiera della massima diffusione tra gli insegnanti, la locandina degli incontri pedagogici organizzati dalla sezione di Massa dell'AIMC in collaborazione con l'Istituto Comprensivo "Alfieri Bertagnini". 
Si precisa che l'AIMC è soggetto qualificato  dal MIUR  per la formazione  del personale della scuola. 

Pagine

Abbonamento a RSS - Corso di Formazione
Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451