Benvenuti

Istituto Comprensivo Statale
Malaspina-Staffetti

  • Scuola dell’Infanzia De Amicis di Turano
  • Scuola Primaria De Amicis di Turano
  • Scuola Secondaria di primo grado Malaspina
  • Scuola Secondaria di primo grado Staffetti

Dirigenza e Amministrazione presso la Scuola Secondaria di primo grado Staffetti


Appuntamenti della Scuola

(Nota: per leggere con più agio i dettagli dei diversi appuntamenti, si consiglia di consultare la pagina Calendario)

21/02/2014 - Campionato di Giornalismo

È Profilo falso, lo scherzo è in reteuscita stamani sulla cronaca di Massa del quotidiano «La Nazione» la prima pagina che la nostra scuola ha predisposto per il girone di andata del Campionato di Giornalismo organizzato dalla storica testata fiorentina.
Gli alunni del nostro Laboratorio di Giornalismo hanno scelto di trattare l'argomento del "cyberbullismo", realizzando un sondaggio tra i nostri studenti, intervistando la psicologa della nostra scuola e soprattutto mettendo a confronto artefice e vittima di un episodio di cyberbullismo.
Da quest'anno i lettori che apprezzeranno il lavoro dei nostri alunni potranno esprimere il proprio gradimento direttamente sulla pagina web del quotidiano «La Nazione», utilizzando il proprio account Facebook (uno dei premî del Campionato di Giornalismo è riservato alla scuola che riceverà il maggior numero di voti per un proprio articolo).
Buona lettura e in bocca al lupo ai nostri giovani cronisti!

20/02/2014 - Sulle orme di Pascoli (e di Ariosto)

L'assessore Pia, il dottor Guidi e le insegnanti Panighini e Del SartoIl giorno 20 febbraio 2014 le classi III A, III C, III D, III E e II C del plesso Malaspina hanno partecipato ad un'uscita didattica in provincia di Lucca.
Mete della gita sono state la Media Valle del Serchio e la Garfagnana, alla ricerca dei luoghi che poco più di un secolo fa ispirarono alcune delle più belle opere di Giovanni Pascoli.
Due pullman hanno portato i nostri studenti prima alla casa di Pascoli a Castelvecchio Pascoli, poi per le antiche strade di Barga.
Per approfondire la figura storica e culturale del poeta, per vedere i luoghi da lui amati, per leggere alcune delle sue opere disponibili online, è possibile visitare li portale Giovanni Pascoli nello specchio delle sue carte. L'archivio e la casa di Giovanni e Maria Pascoli a Castelvecchio.
Dopo aver visitato l'antica Collegiata di San Cristoforo a Barga, un gruppo di studenti ha potuto visitare il Teatro dei Differenti, il luogo in cui, pochi mesi prima di morire, il poeta di San Mauro di Romagna tenne il famoso e controverso discorso La grande proletaria si è mossa; la visita all'interno del teatro è stata resa possibile dalla disponibilità dei rappresentanti dell'amministrazione locale nelle persone di Renzo Pia (assessore all'Istruzione, alle Politiche Educative e alla Prima Infanzia del Comune di Barga) e di Flavio Guidi (responsabile dell'Area Cultura e Turismo del Comune di Barga), a cui va il ringraziamento della nostra scuola.
Dopo la mattinata pascoliana, il pomeriggio è diventato ariostesco con la visita al centro storico di Castelnuovo di Garfagnana, ove si erge la Rocca che, per aver ospitato l'autore del Furioso dal 1522 al 1525, è appunto detta Ariostesca.
Alla prossima gita!

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina
Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451