Autorizzazione all’uso dei cookie

Benvenuti

Istituto Comprensivo Statale
Malaspina-Staffetti

  • Scuola dell’Infanzia De Amicis di Turano
  • Scuola Primaria De Amicis di Turano
  • Scuola Secondaria di primo grado Malaspina
  • Scuola Secondaria di primo grado Staffetti

Dirigenza e Amministrazione presso la Scuola Secondaria di primo grado Staffetti


Appuntamenti della Scuola

(Nota: per leggere con più agio i dettagli dei diversi appuntamenti, si consiglia di consultare la pagina Calendario)

11/04/2016 - Sospensione Ricevimenti Settimanali

Si ricorda che i Ricevimenti settimanali dei docenti della Scuola Secondaria di I Grado resteranno sospesi da lunedì 18 a sabato 30 aprile; essi pertanto termineranno sabato 16 aprile e riprenderanno lunedì 2 maggio.

07/04/2016 - Campioni regionali di scacchi!

I campioni all'opera!Grande impresa stamani a Grosseto dei nostri campioni di scacchi.
Dopo quattro anni di collaborazione con l'associazione Apuana Soloscacchi, la nostra scuola, con i giovani Matteo Montorsi (classe II E Staffetti), Alessandro Molinari (III A Malaspina), Adrian Cazacu (III E Malaspina) e Filippo Bertonelli (III B Staffetti), è infatti riuscita a conquistare il titolo regionale assoluto dei Campionati Giovanili Studenteschi di Scacchi. E, se non bastasse, le ragazze Paola Tongiani, Chiara Pastore, Martina Bongiorni ed Anna Granatelli sono salite sul secondo gradino del podio femminile. Gli studenti erano accompagnati dal maestro Adriano Giannetti.
La Malaspina-Staffetti, dopo i successi colti negli anni passati dai suoi giovani allievi, con questo importante trofeo si conferma così fucina di talenti scacchistici.
Qui, sul sito di Apuana Soloscacchi, da cui anche sono tratte le foto che corredano l'articolo, è disponibile il resoconto integrale dell'incontro.

07/04/2016 - La casa editrice Hachette alla Staffetti

L'Istituto Comprensivo "Malaspina-Staffetti"  ha messo a segno un grosso colpo per quanto riguarda le presenze importanti nel campo dell'editoria.
Stamani, infatti, il plesso Staffetti ha avuto la fortuna e l'onore di ospitare, assieme al rappresentante in zona per l'Italia, Olivier Martin e Cécile Roure, delegati pedagogici di Hachette, prima casa editrice in Francia, fondata nel 1826 e sempre all'avanguardia nel campo dei testi scolastici di FLE.
All'incontro hanno assistito anche alcuni alunni della prof.ssa F. Bigarani, organizzatrice dell'evento: Lorenzo Ferrari,  Sofia Falossi, Joseph Giannarelli, Giulia Mari e Sofia Miniati. I ragazzi, oltre ad aver avuto l'opportunità di esprimere il proprio parere sulle proposte editoriali relative al prossimo anno scolastico, hanno avuto modo di testare le proprie competenze linguistiche interagendo in lingua francese.
Al termine del dibattito, Hachette ha raccolto i "desiderata" dei partecipanti (in modo particolare cartine aggiornate della Francia dopo la riforma delle regioni di quest'anno) e l'Alliance française di Carrara ha regalato ai presenti divertenti libri di narrativa per ragazzi e un prezioso strumento didattico per lo studio dei verbi.

04/04/2016 - Racconti in...tessuti

Sono esposti in questi giorni nei locali del plesso Staffetti i lavori appena conclusi dai ragazzi che hanno partecipato al laboratorio extracurricolare  organizzato dalle professoresse Monica Ferrari e Gabriella Desiderio, "Racconti  in… tessuti":  partendo dall’osservazione di arazzi della tradizione storica europea ma anche a carattere multietnico, gli studenti hanno sia realizzato manufatti in lana utilizzando semplici ma efficaci telai, sia redatto storie di fantasia seguendo alcune tecniche di scrittura creativa.
In un clima giocoso ed allegro tutti i partecipanti si sono messi in gioco riscoprendo l’antica arte della tessitura, ma cimentandosi anche in un’attività di potenziamento linguistico che li ha stimolati ad affrontare con più serenità pure l’arte della scrittura.

04/04/2016 - Prima Raccolta della Solidarietà

Il logo dell'iniziativa disegnato dal professor Ugo CarattiniLa nostra scuola, attenta ai valori della solidarietà e ai bisogni del nostro territorio, organizza per l'anno scolastico 2015-2016 la Prima Raccolta della Solidarietà.
Tutte le famiglie che vogliono dare il proprio contributo, sono invitate a portare a scuola generi alimentari destinati alla preparazione di pasti caldi presso la Mensa della Caritas di Massa.
Si raccomanda di portare solamente i prodotti di questa lista:
- OLIO
- PASSATA DI POMODORO
- SCATOLAME (FAGIOLI, PISELLI, TONNO, MAIS, LENTICCHIE, CECI...)
- DADI DA BRODO.
I prodotti potranno essere portati a scuola dal 4 al 18 aprile 2016 dalle ore 8.00 alle ore 13.00.
I docenti di riferimento per la raccolta alimentare sono: Donatella Parodi, Paola Biagioni e Andrea Fialdini (Malaspina), Nicola Quaglierini (Staffetti) e Daniela Pennoni (Turano).

02/04/2016 - Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo

Palloncini azzurri in via PalestroIn occasione della nona edizione della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo, il nostro Istituto ha voluto dare il proprio contributo affinché tutti i suoi studenti fossero in grado di avvicinarsi con maggior consapevolezza alle persone toccate dalla sindrome dello spettro autistico.
Nel plesso Staffetti, ad esempio, alcune classi hanno potuto assistere alla proiezione in aula magna del film Rain man, mentre altri studenti, dopo aver ricevuto alcune informazioni dai loro insegnanti, hanno dato vita ad un’opera artistica, ora esposta nel corridoio d’ingresso della scuola: rigorosamente in azzurro, sfilano davanti ai nostri occhi tanti orologi, sveglie ed oggetti messi insieme dalla creatività stuzzicata nei ragazzi dal professor Claudio Maestrelli.
Oltre ad iniziative mirate nelle diverse classi, la nostra scuola ha voluto mostrare all'esterno il suo sostegno e la sua solidarietà a tutte le persone autistiche e alle loro famiglie, anche allo scopo di sensibilizzare sul tema tutte le persone di buona volontà della nostra città.
Chi fosse transitato stamani lungo via Palestro, infatti, avrebbe visto tutte le finestre del primo piano della scuola Malaspina addobbate con tanti palloncini azzurri, il colore dell'iniziativa che già ha visto moltissimi luoghi del pianeta tingersi di blu.
Per chi fosse interessato ad approfondire, si segnalano il sito della Fondazione Italiana per l'Autismo e la pagina del Governo Italiano dedicata all'iniziativa.

31/03/2016 - "Hello, world!" dalla I B della Malaspina

Un fotogramma del videoUn fotogramma del videoProsegue eTwinning, il progetto che vede coinvolta la classe I B della Malaspina in un gemellaggio virtuale con alcuni coetanei di una scuola francese. Dopo un primo contatto in cui gli studenti si sono presentati e hanno scambiato doni e biglietti di auguri, i nostri ragazzi - con il supporto e la guida delle docenti referenti, le professoresse Angelica Arrighi e Roberta Signorino, hanno preparato un video di presentazione della scuola e lo hanno condiviso con i loro amici francesi su Twinspace, la piattaforma dedicata al progetto dalla Community di ErasmusPlus, il programma dell’Unione Europea per la mobilità, l’istruzione e la formazione.
Gli alunni della I B sono adesso impegnati nella preparazione di una presentazione su Massa e sul territorio toscano, volta ad illustrare ai "gemelli d'oltralpe" le bellezze di questo angolo d’Italia. Il progetto, al suo primo anno nella nostra scuola, è stato accolto con entusiasmo dagli alunni, che utilizzano la lingua inglese per scopi comunicativi reali e in attività volte a costruire un autentico senso di appartenenza europea.

21/03/2016 - La Belle et la Bête

"... et il epousa la Belle, qui ve´cut avec lui fort longtemps, et dans un bonheur parfait".  Con queste parole, che ognuno di noi ha ascoltato chissà quante volte nella versione italiana ("... e sposò Bella con cui visse a lungo, felice e contento") si è concluso lo spettacolo musicale La Belle et la Bête, ispirato alla celeberrima fiaba per bambini, della scrittrice francese Jeanne-Marie Leprince de Beaumont.
Un centinaio di alunni delle classi I A, II A, III A, II D, III D e III C del plesso Staffetti si sono recati stamani al Politeama di Viareggio per assistere allo spettacolo realizzato da Palkettostage, compagnia fondata nel 1985, e l'unica, da oltre 15 anni, a essere riconosciuta dal Ministero dei Beni Culturali per l'esclusiva ed originale attività.
Grazie ai bravissimi attori, tutti professionisti e rigorosamente di madrelingua, al testo adattato e riscritto per una migliore comprensione e ad un'attenta regia, mirata a stimolare e mantenere il coinvolgimento del giovane pubblico, lo spettacolo è stato un vero successo tanto che i ragazzi hanno più volte applaudito a scena aperta.
E, diciamolo: non è mancata qualche lacrimuccia anche sui volti dei prof!
Alla fine della rappresentazione gli attori hanno dedicato una mezzoretta alle domande, rigorosamente in francese, degli studenti che, in questo modo, hanno avuto la possibilità di sfuttare quanto appreso sui banchi di scuola.
Durante il viaggio di ritorno, in pullman, i ragazzi hanno regalato un altro bel momento alle insegnanti accompagnatrici (le professoresse Federica Bigarani, organizzatrice, Stefania Bertoneri, Anna Cosentino, Gabriella Desiderio, Maria Rosaria Ferri, Patrizia Scarpini, Giada Torre): un "Grazie di cuore, prof!", gridato a squarciagola, ha confermato ancora una volta il fatto che, quando un insegnante sente queste frasi, sa di aver lasciato qualcosa di importante nella mente e nel cuore dei suoi alunni!

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina
Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451