Autorizzazione all’uso dei cookie

Benvenuti

Istituto Comprensivo Statale
Malaspina-Staffetti

  • Scuola dell’Infanzia De Amicis di Turano
  • Scuola Primaria De Amicis di Turano
  • Scuola Secondaria di primo grado Malaspina
  • Scuola Secondaria di primo grado Staffetti

Dirigenza e Amministrazione presso la Scuola Secondaria di primo grado Staffetti


Appuntamenti della Scuola

(Nota: per leggere con più agio i dettagli dei diversi appuntamenti, si consiglia di consultare la pagina Calendario)

Giovedì 18 Aprile

  1. Vacanze pasquali (dal 18 al 23 aprile)

    Mercoledì 24 Aprile

    1. Ponte del 25 aprile (scuola chiusa)

      Giovedì 25 Aprile

      1. Festa della Liberazione

        Venerdì 26 Aprile

        1. Sportello pedagogico (dott.ssa Nicolini)
          • Scuola Secondaria di Primo Grado Staffetti, Viale Stazione, 54100 Massa MS, Italia
          • 9:30
          • 12:30

        Lunedì 29 Aprile

        1. Sportello pedagogico (dott.ssa Nicolini)
          • Scuola Media Malaspina, Via Palestro, 43, 54100 Massa MS, Italia
          • 11:00
          • 13:00

        Mercoledì 1 Maggio

        1. Festa dei Lavoratori

          30/01/2019 - Alla Staffetti per non dimenticare.

          Il mondo della cultura e della consapevolezza ha sempre più allargato l’orizzonte di senso di questo importante momento commemorativo, anche in virtù della distanza temporale che ormai allontana sempre di più i giovani dai protagonisti reali che hanno vissuto sulla propria pelle o su quella di familiari stretti i drammatici eventi legati alla Shoah. Ecco quindi che “una giornata non basta più” per favorire quel ricordo così necessario affinché non si commettano errori e brutture che fanno vergognare il genere umano: le occasioni e le modalità si sono moltiplicate, così da rispondere anche ai tanti stili cognitivi e alle tante personalità.
          Gli alunni della Staffetti, guidati dai loro docenti - sempre attenti e numerosi nell’interagire con la
          sensibilità necessaria quando si affrontano tematiche così delicate – hanno potuto beneficiare di occasioni diverse per aggiungere il proprio contributo personale alla commemorazione delle vittime della Shoah.
          Dopo aver ricordato nei giorni scorsi fatti ed eventi prettamente storici e letterari, nella giornata di martedì 29 gennaio varie classi hanno approfondito la conoscenza attraverso attività alternative.
          La 3°A ha partecipato alla commemorazione solenne in Consiglio Comunale, alla presenza di istituzioni, ed altre scolaresche. La 1°B e la 2°B si sono recate alla biblioteca cittadina per assistere ad uno spettacolo commemorativo proposto dall’associazione La noce a tre canti: tra letture, diapositive e musica è stato ricordato quel dottore che nel ghetto di Varsavia aveva creato la “Casa degli orfani”, bambini che poi aveva accompagnato al campo di Treblinka pur di non abbandonarli.

          La 2°E e la 3°E hanno ospitato all’interno della scuola il signor Luciano Stagnari, che ha raccontato i ricordi del padre, vittima anche lui della follia nazifascista.
          Questi ragazzi hanno forse potuto arrivare a conoscere più da vicino quello che è stato, e questo sarà loro sicuramente utile, ma l’ambizione dei loro insegnanti è che da situazioni come queste la conoscenza non sia il traguardo più importante ma sia un trampolino su cui radicare futuri comportamenti eticamente condivisi e responsabili…..per tutti!

          20/01/2019 - Premio per i racconti e le poesie dei ragazzi e delle ragazze della Malaspina

          Quattro dei premiatiGiorno di festa ieri pomeriggio nell'aula consiliare del Comune di Massa, dove bambine, bambini, ragazze e ragazzi di molte scuole primarie e secondarie di I grado della nostra città hanno ricevuto il premio "Andrea Novani" per le poesie e i racconti composti con l'aiuto dei loro insegnanti.
          Fortemente voluto dall'Associazione A.D.A e giunto quest'anno alla sua seconda edizione, il premio ha lo scopo di sensibilizzare i giovanissimi ai temi della solidarietà e del rispetto delle regole, ma anche quello di dotare le scuole premiate di materiale didattico scelto dai loro insegnanti.
          Quest'anno il tema scelto traeva spunto da una frase di don Lorenzo Milani: "La solidarietà, l'accoglienza, il rispetto sono valori fondanti del vivere civile, in ogni società e nazione".
          I docenti dei diversi ordini di scuola hanno declinato e tradotto le parole del sacerdote di Barbiana in modo che tutti i giovani discenti potessero costruire testi poetici e racconti incentrati su un tema così attuale.
          Presenti alla premiazione, oltre alla dottoressa Nadia Marnica, assessore all'istruzione del Comune di Massa, il professor Pietro Zaccagna, che ha presentato i testi vincitori, il presidente della sezione Massa e Montignoso dell'Associazione A.D.A. Rolando Bellè, il presidente del premio "Andrea Novani", l'ingegnere Luigi Bedini, la segretaria della giuria Anna Maria Ghiso e la giuria quasi al completo: oltre al professor Zaccagna, Floriana Armanini, Benedetta Cardone, Stefano Bessi Carloni, Stefano Rossi e Nico Menchini; assente per un contrattempo Paolo Milani.
          Prima classificata per la poesia individuale (classi II e III della scuola secondaria) è stata Nora Bruna Persiani della classe II B/M (ex aequo) con "Un mondo diverso", mentre al secondo posto si è classificata Aurora Ciuffi della classe III E/M con il componimento "L'incontro"; ancora primo e secondo posto nella categoria racconto individuale (classi I della scuola secondaria) rispettivamente con Edoardo Maneschi e Francesco Caricato, entrambi della classe I E/M, autori di "Per me la solidarietà" e "Oggi due bambine". Segnalazione della giuria, infine, per il racconto "Timori e speranze di un migrante" di Niccolò Bocci della classe III D/M.
          Complimenti ai nostri giovani poeti e narratori e ai loro insegnanti Maria Lucia Cancellara, Federico Guidotti, Carmen Menchini e Maria Riccarda Panighini.

          16/01/2019 - Sportello pedagogico - A.S. 2018-2019

          Sportello pedagogicoRegione Toscana - Sistema Integrato Diritto Studio - PEZAnche per l'anno scolastico 2018-2019 la dott.ssa Ilaria Nicolini, pedagogista, effettuerà servizio di sportello di ascolto e consulenza pedagogica per studenti, genitori e docenti per interventi relativi alle seguenti forme di disagio e difficoltà:
          - disturbi specifici di apprendimento (dislessia, disortografia, disgrafia, discalculia)
          - strategie educative per problemi di comportamento, disattenzione e iperattività (ADHD)
          - insuccesso e/o disagio scolastico: demotivazione allo studio, difficoltà nello studio, metodo di studio, promozione delle abilità di studio
          - orientamento scolastico e formativo (conoscenza di sé, delle proprie attitudini e capacità, orientamento nella scelta della scuola secondaria di secondo grado etc.)
          - sostegno educativo alla genitorialità (problematiche, dubbî e ansie legati ai processi di crescita dei figli; preadolescenza; stili e metodi educativi; rapporti e conflitti genitori/figli)
          - interventi di pedagogia e didattica speciale per alunni diversamente abili
          - interventi di pedagogia e orientamento narrativi, di educazione alle emozioni e di apprendimento cooperativo sul gruppo classe
          - consulenza ai docenti relativamente a chiarimenti e delucidazioni sulle diagnosi rilasciate dai servizi specialistici ASL, sugli interventi posti in essere dagli stessi Servizi Specialistici e supporto pedagogico per la stesura dei Piani Didattici Personalizzati
          - indicazioni operative ai docenti per promuovere l’inclusione scolastica ai sensi della normativa sui BES
          - consulenza su tecnologie e strategie per compensare i DSA
          La dottoressa Nicolini sarà a disposizione secondo il seguente calendario:
          - plesso Malaspina: Lunedì, dalle ore 11.00 alle ore 13.00 a partire dal 21 gennaio;
          - plesso Staffetti: Venerdì, dalle ore 09.30 alle ore 12.30 a partire dal 25 gennaio;
          - plesso De Amicis, Turano: su richiesta.
          Per contattare la dott.ssa Nicolini i genitori e gli insegnanti possono
          - telefonare al numero 349 2567658
          - scrivere una e-mail all'indirizzo ilarianicolini@tiscali.it

          16/01/2019 - Una giornata d'arte a Pisa

          Lunedì 14 Gennaio, le classi 3B, 3C,3D e 3E del Plesso Staffetti, accompagnate dalle docenti Paola Barattini, Catia Barsotti, Elena Belligi, Daniela Polini, Monica Ferrari,Stefania Sola e dal professor Gianfranchi, si sono recate a Pisa, al Palazzo Blu, per visitare la mostra "Da Magritte a Duchamp. 1929: il Grande Surrealismo dal Centre Pompidou".

          Gli studenti hanno potuto ammirare diverse opere molto famose, provenienti da una delle più importanti istituzioni dedicata all’arte del Novecento. La mostra conta  quasi 90 opere (quadri, sculture, oggetti surrealisti, disegni, collage, installazioni e fotografie d’autore) realizzate da grandi nomi dell’avanguardia surrealista intorno all’anno 1929, a Parigi, capitale dello sviluppo artistico mondiale; artisti come René Magritte, Salvador Dalí, Marcel Duchamp, Max Ernst, Giorgio De Chirico, Alberto Giacometti, Man Ray, Joan Miró, Yves Tanguy, Pablo Picasso. Tra di esse l’immagine della mostra stessa il capolavoro di Magritte intitolato Le double secret, e la “Gioconda con i baffi”di Duchamp.
          Oltre alla mostra, i ragazzi sono stati impegnati in una specie di “Caccia al Tesoro” artistica, prima nella magnifica cornice della Piazza dei Miracoli, fra Duomo, Battistero e la celeberrima Torre, e poi di fronte al murale “Tuttomondo”, realizzato dall’artista Keith Haring nel 1989 sulla parete esterna della canonica della chiesa di Sant'Antonio Abate, la cui superficie misura circa 180 metri quadri (10 metri di altezza per 18 metri di larghezza),  il più grande murale mai realizzato in Europa e  l'ultima opera pubblica dell'artista statunitense, nonché l'unica pensata per essere  permanente.
          Una bella giornata di sole, divertimento e arte.

          14/01/2019 - Giovedì 17 Gennaio alla Scuola "De Amicis"

          Giovedì,17 Gennaio 2019, dalle ore 14.30 alle ore 15.30 presso la Scuola Primaria E. De Amicis di Turano, i bambini di 5 anni e i loro genitori, potranno aiutare l'Ape Nina a ritrovare la propria casetta.

          Vi aspettiamo!

           

           

          11/01/2019 - Aperture straordinarie della Segreteria per le iscrizioni

          Orario della segreteriaPer i genitori che volessero iscrivere i propri figli o le proprie figlie alla Malaspina o alla Staffetti direttamente presso gli sportelli di segreteria della nostra scuola, si comunica il calendario e l'orario di aperture straordinari della medesima:
          - Segreteria di viale della Stazione: tutte le mattine da lunedì a sabato, dalle 11.00 alle 12.30; martedì e giovedì pomeriggio, dalle 14.30 alle 16.30;
          - Segreteria di via Palestro: martedì, dalle 10.30 alle 12.30.
          I genitori interessati possono effettuare l'iscrizione alla scuola Malaspina o alla scuola Staffetti indifferentemente presso gli uffici di via Palestro o di viale della Stazione.
          Per procedere all'iscrizione sono sufficienti, oltre ai dati anagrafici del minore, anche i dati anagrafici e i dati di contatto dei genitori (possibilmente di entrambi).

          11/01/2019 - Smentita

          Appello bufalaIn relazione all'appello che sta circolando in queste ore sui social network e che denuncia la presunta scomparsa di un alunno della nostra scuola, si fa presente che:
          - non esiste nessun alunno iscritto alla nostra scuola con le generalità del presunto studente sparito (A. B.);
          - la foto, che è effettivamente stata scattata all'interno del cortile del plesso Malaspina della nostra scuola qualche anno fa, ritrae altre persone oggi maggiorenni (ma minorenni al tempo dello scatto) che non sono coinvolte in nessun caso di sparizione;
          - le locali autorità di pubblica sicurezza non hanno ricevuto nessuna segnalazione di sparizione di un minore con queste generalità;
          - il numero di telefono cellulare riportato nell'appello non risulta attivo;
          - è sempre buona norma verificare le informazioni prima di diffondere accorati, inutili e dannosi appelli in rete.

          07/01/2019 - Venerdì 11 gennaio - Ultimo giorno di Scuola Aperta alla Malaspina e alla Staffetti

          Scuola apertaSi ricorda a tutte le famiglie e a tutte le bambine e i bambini interessati che venerdì 11 gennaio dalle 17.00 alle 19.00 si terrà l'ultimo giorno di scuola aperta presso i plessi Malaspina e Staffetti del nostro Istituto.
          I collaboratori della Dirigente Scolastica professor Giovanni Vullo presso il plesso Malaspina e la professoressa Gabriella Desiderio presso il plesso Staffetti presenteranno il Piano dell'Offerta Formativa della nostra scuola a partire dalle ore 17.00.
          Di seguito i genitori potranno visitare i due plessi della nostra Scuola Secondaria di Primo Grado e ottenere dagli insegnanti tutti i chiarimenti sull'offerta didattica, sull'organizzazione oraria e sulle dotazioni tecnologiche e informatiche della scuola.
          Nel frattempo i bambini e le bambine in visita potranno partecipare ai laboratori didattici preparati dagli insegnanti e dagli studenti della scuola.
          Infine, coloro che decidessero di iscrivere le proprie figlie o i propri figli ad uno dei due plessi potranno seguire la normale procedura on line, attiva fino alle ore 20.00 di giovedì 31 gennaio.
          Vi aspettiamo numerosi!

          Pagine

          Abbonamento a Feed prima pagina
          Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
          Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
          Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

          CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451