Autorizzazione all’uso dei cookie

Benvenuti

Istituto Comprensivo Statale
Malaspina-Staffetti

  • Scuola dell’Infanzia De Amicis di Turano
  • Scuola Primaria De Amicis di Turano
  • Scuola Secondaria di primo grado Malaspina
  • Scuola Secondaria di primo grado Staffetti

Dirigenza e Amministrazione presso la Scuola Secondaria di primo grado Staffetti


Appuntamenti della Scuola

(Nota: per leggere con più agio i dettagli dei diversi appuntamenti, si consiglia di consultare la pagina Calendario)

03/07/2018 - Orario estivo di apertura al pubblico della Segreteria

Orario SegreteriaSi ricorda all’utenza che a partire da lunedì 11 giugno 2018 la Segreteria dell’Istituto Comprensivo Malaspina-Staffetti osserva il seguente orario di ricevimento del pubblico:
dal lunedì al venerdì, dalle ore 11.00 alle ore 12,30, presso il plesso Staffetti di viale della Stazione.
I plessi De Amicis di Turano e il plesso Malaspina di via Palestro nei mesi di luglio ed agosto resteranno chiusi.
Il plesso Staffetti di viale Stazione resterà chiuso il sabato nei mesi di luglio ed agosto.

03/07/2018 - Collaborazioni preziose

Il bello dell'insegnamentoGli alunni e le alunne della Malaspina l'hanno sicuramente vista molte volte nelle aule della scuola e molti studenti e molte studentesse l'hanno avuta come preziosa assistente e collaboratrice quando occorreva recuperare qualche insufficienza, preparare gli argomenti del colloquio d'esame o ancora, appena arrivati in Italia, imparare le basi della lingua italiana.
Si tratta di una collaboratrice volontaria, già docente di lingua francese, che da molti anni affianca le professoresse e i professori della Malaspina in attività di potenziamento e di recupero nonché di inclusione degli alunni stranieri con difficoltà nella lingua italiana.
La professoressa Maria Antonietta Funghini ha così voluto ringraziare la dirigente e gli insegnanti in una breve lettera:
"Si è appena concluso un nuovo anno scolastico durante il quale, ancora una volta, ho potuto avere l'enorme piacere di dare il mio modesto contributo presso la scuola media "Moroello Malaspina" a supporto di alunni necessitanti di un lavoro individualizzato.
Considero questa possibilità un dono importante per il quale intendo esprimere il mio ringraziamento alla dirigente, ma soprattutto ai miei colleghi, per la loro disponibilità: competenti, dediti alla scuola, sensibili alle problematiche dei loro alunni, capaci di farmi sentire sempre a mio agio, sono la dimostrazione evidente di una scuola che mette tutta se stessa al servizio dei ragazzi."
Tutti gli insegnanti del plesso Malaspina non possono che contraccambiare, ringraziando la professoressa Funghini per tutto quello che ha fatto e che continua a fare per i suoi studenti - ma anche per i suoi giovani colleghi - con l'aiuto della sua preparazione, dei suoi consigli e del suo esempio.

30/06/2018 - Esame di Stato: affissione tabelloni e ritiro documentazione

Risultati Esame di StatoI tabelloni dei risultati finali dell’Esame di Stato saranno affissi presso le sedi Malaspina e Staffetti a partire dalle ore 14.00 di lunedì 2 luglio.
L’Attestato dell’Esame e le relative certificazioni delle competenze (anche Invalsi) potranno essere ritirati presso la Segreteria del plesso Staffetti a decorrere dal giorno mercoledì 4 luglio in orario di apertura al pubblico.

25/06/2018 - Libri in comodato d'uso (A.S. 2018-2019)

Comodato d'usoSi informano i genitori che anche per il prossimo anno scolastico è possibile fare domanda per usufruire dei libri in comodato d’uso. La domanda deve essere presentata entro il 30 giugno.
I genitori interessati dovranno allegato alla domanda una dichiarazione ISEE in corso di validità.
Il modulo e il regolamento sono disponibili presso la Segreteria o possono essere scaricati utilizzando i seguenti collegamenti:

21/06/2018 - e-Twinning alla Malaspina: uno strumento chiave per l’educazione interculturale

HERstory per e-TwinningAnche quest’anno, per il terzo anno consecutivo, le classi seconde delle sezioni A e B della Malaspina, coordinate dalle professoresse Angelica Arrighi, Lorenza Corsetti e Roberta Signorino sono state impegnate nell’attuazione di un progetto e-Twinning, ovvero il gemellaggio virtuale con alcune scuole europee.
Quest’anno il progetto ha coinvolto, oltre alla nostra scuola, l’Istituto Comprensivo Statale "Piazza Winckelmann" di Roma, la "Szkola Podstawowa" di Trzemeszo in Polonia e l’"OS Ivana Kukuljeva Sakcinskog" di Ivanec in Croazia.
Le ragazze e i ragazzi hanno lavorato insieme, da novembre a maggio, ad un progetto dal titolo “HERstory: remarkable women in our countries’ local and national history”.
Prendendo spunto dal libro “Storie della buonanotte per bambine ribelli”, fenomeno letterario degli ultimi anni, ogni scuola aveva il compito di scegliere alcune figure femminili particolarmente significative nella propria storia nazionale e locale e raccontare le loro storie in maniera creativa sulla piattaforma Twinspace, utilizzando webapp tra le quali Padlet, Storyboard, Adobe Spark, Voki e Google Slides. L’uso attivo delle nuove tecnologie e della lingua inglese ha fatto la differenza e ha contribuito ad ampliare questi confronti, dando agli alunni la possibilità di comunicare con i coetanei, interagendo anche nei forum su temi quali la scuola, gli hobby, lo sport e i gusti musicali.
La finalità del progetto, oltre a quella di incoraggiare l’interazione con scolaresche straniere, è stata lo sviluppo delle competenze chiave di cittadinanza e la sensibilizzazione delle studentesse e degli studenti ai temi delle pari opportunità, dell’inclusione e del rispetto della diversità in tutte le sue accezioni.
Una delle fasi più emozionanti è stata la realizzazione di un cortometraggio sulla vita di Bebe Vio, con l’amichevole collaborazione della Società Schermistica Massese. Alcune ragazze della classe II B si sono improvvisate sceneggiatrici, scenografe, costumiste, truccatrici e attrici e hanno rievocato, in lingua inglese, i momenti salienti della vita di questa grande campionessa.
Le ragazze e i ragazzi delle quattro scuole hanno inoltre svolto attività legate a giornate importanti quali la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne e la Festa della Donna. Per quest’ultima occasione i ragazzi hanno donato delle “mimose virtuali” alle compagne delle altre scuole partner, accompagnate da messaggi di auguri.
Un’altra attività è stata una gara per la creazione del logo del progetto, con la collaborazione del professor Ugo Carattini.
Gli alunni si sono dimostrati molto motivati e hanno lavorato anche oltre l’orario scolastico con entusiasmo per ultimare presentazioni, fumetti e video. La partecipazione attiva degli studenti e il coinvolgimento emotivo, assieme all'entusiasmo di entrare in contatto con compagni che vivono in paesi diversi, ha contribuito grandemente alla riuscita del progetto, grazie al quale i nostri allievi hanno potuto mettere in campo abilità e talenti che a volte è difficile far emergere con strumenti didattici e di verifica più tradizionali.
Confrontare con compagni di altre nazionalità abitudini, contesti, mentalità, preferenze e altro permette agli alunni non solo di scoprire nuove realtà e di accrescere le proprie conoscenze, ma li aiuta anche a comprendere meglio il proprio ambiente.
E così i nostri alunni sono stati orgogliosi di presentare ai coetanei europei le storie esemplari della scienziata premio Nobel Rita Levi Montalcini, della pedagogista Maria Montessori, delle imprenditrici Pertini, della giornalista Letizia Leviti e della ex studentessa della Malaspina, ora scienziata negli Usa, Anna Tenerani, di Adelina Guadagnucci, delle atlete Bebe Vio e Francesca Piccinini, mentre dalla Polonia e dalla Croazia arrivavano storie come quelle della scienziata Maria Sklodowska Curie, della regista Agnieszka Holland, della scrittrice Ivana Mazuranic e della sciatrice Janica Kostelic.
Il progetto si è concluso con una poesia dedicata alle donne liberamente e coralmente scritta da tutti gli alunni delle quattro scuole e con uno slide show che riassumeva in poche immagini l’importanza della donna nella società antica e moderna.
Nel mondo tormentato in cui viviamo, educare all’apertura, al rispetto e alla comprensione della diversità è sicuramente l’obiettivo più importante ed e-Twinning si è rivelato, ancora una volta, strumento fondamentale per il suo raggiungimento.
Grazie e-Twinning!

15/06/2018 - Libri di testo per l'A.S. 2018-2019

LibriL'Associazione Italiana Editori pubblica sull'apposito sito gli elenchi dei libri adottati dalle classi del nostro Istituto per l'A.S. 2018-2019.
Si ricorda che:
  • per poter scaricare il file occorre superare un test "captcha" copiando un codice casuale di lettere e numeri che compare a schermo;
  • gli elenchi sono in formato PDF, pronti per essere stampati;
  • nelle eventuali classi a seconda lingua straniera mista (gli alunni studiano francese o spagnolo) naturalmente occorrerà comprare esclusivamente il manuale della seconda lingua studiata;
  • nella colonna "cons." (testi consigliati) appare la dizione "AP" (consigliato per approfondimento) per i testi che il consiglio di classe ritiene comunque molto importanti per lo studio delle singole materie.
Di seguito i link esterni agli elenchi dei libri di testo, divisi per scuola, sezione e classe.

Scuola Primaria di Turano

Scuola Media Malaspina
Sezione A
Sezione B
Sezione C
Sezione D
Sezione E
Sezione F

Scuola Media Staffetti
Sezione A
Sezione B
Sezione C
Sezione D
Sezione E
Sezione F
Sezione G

10/06/2018 - Festa di fine anno alla Malaspina

Giovedì scorso, per salutare la fine dell'anno scolastico, tutti gli studenti e tutte le studentesse delle classi prime e delle classi seconde del plesso Malaspina hanno accolto nel cortile interno della scuola i genitori, i nonni e le nonne suonando e cantando pezzi musicali imparati nel corso dell'anno scolastico e all'interno del Laboratorio di Musica Corale condotto dalle docenti Gabriella D'Onofrio e Daniela Sciutto.
Le classi prime si sono cimentate nell'esecuzione con il flauto di "Prendi la matita", "Sarà perché ti amo", "Samarcanda", "Verdi praterie", "Hard Rock" e "La mia banda suona il rock"; a seguire, le due classi della sezione C insieme hanno intonato "Il clown" prima di cedere il posto ai colleghi e alle colleghe delle classi seconde. Queste ultime hanno suonato insieme "Diana", "La notte" dei Modà, "O mama mama" e "Acqua azzurra acqua chiara". A questo punto le tre classi di lingua spagnola (II D, II E e II F) hanno cantato "Guantanamera", "Arroz con leche" e "Yo contigo", mentre le tre classi di lingua francese (II A, II B e II C) si sono esibite in "Vois sur ton chemin" a due voci e "Sur ma route". Per concludere, tutte le classi insieme hanno suonato "Another brick in the wall (part 2)".
Applausi per tutte le ragazze e tutti i ragazzi e complimenti in particolare a Francesco Umbri (II C) per l'assolo rap e a Stefan Bazie (III B) per l'accompagnamento con le percussioni.
Arrivederci a settembre!

09/06/2018 - Lungo il Frigido per salutare la fine dell'anno scolastico

Quarto Memorial JonathanBambini, bambine, maestre, ragazze, ragazzi, professoresse, professori, cappellini, sacche azzurre, bottiglie d'acqua, ghiaccioli, mele, succhi di frutta, panini con la nutella, focacce, musica e tante risate hanno riempito di suoni e di colori ieri mattina per alcune ore le due sponde del Frigido.
Nonostante le previsioni meteorologiche avverse, infatti, il sole ha accompagnato gli ottocento partecipanti alla quarta edizione del Memorial Jonathan, la passeggiata ludico-motoria lungo le sponde del Frigido che per il quarto anno consecutivo ha segnato simbolicamente la fine delle attività scolastiche regolari di tutte le scuole del nostro istituto: la scuola primaria De Amicis di Turano e le scuole secondarie di I grado Malaspina e Staffetti.
La dirigente scolastica Marilena Conti, i collaboratori della dirigente Giovanni Vullo e Gabriella Desiderio hanno salutato i ragazzi e le ragazze presenti e, al termine della passeggiata, hanno consegnato una targa ricordo alla famiglia di Jonathan, il nostro alunno che ci ha lasciato alcuni anni fa e che vogliamo ricordare con questa iniziativa.
Hanno collaborato per rendere indimenticabile questa giornata l'Agraria Cantarelli, Aldovardi Moto, Alimentari - Frutta e verdura Tazzini, il Conad del Cinquale, la Fonteviva, i Gelati Giuntoli di Montignoso, GF1, il McDonald's, il Panificio Cagetti, il Panificio di Canevara, il Panificio Celi Luigi di Cervara, il Panificio Lollo di San Carlo, il Panificio Pelliccia, il Panificio Pucciarelli e Musetti, la Tipografia Ceccotti.
Presente con uno stand anche l'associazione ACAT Massa-Montignoso. L'associazione è costituita da persone e famiglie che vivono il problema del consumo dell’alcol e che, tra le altre cose, inizierà con la nostra scuola un percorso di sensibilizzazione sul tema dell'alcolismo a partire dal prossimo anno scolastico.

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina
Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451