Tu sei qui

Docenti

Comunicazioni

Circolari e news indirizzate ai docenti

Cerca
N. protocollo: 42 - Data di emissione: 23/10/2017
Pubblicata il: 23/10/2017
Gli insegnanti e il personale ATA del plesso Malaspina di via Palestro e del plesso Staffetti di viale Stazione, appartenenti all’Istituto Comprensivo “Malaspina-Staffetti”, comunicano che, per orientare adeguatamente i genitori interessati alle iscrizioni dei propri figli per l’anno scolastico 2018-2019, saranno a disposizione delle famiglie allo scopo di illustrare il Piano dell’Offerta Formativa e per far visitare gli spazi educativi e laboratoriali, durante le giornate di scuola aperta, la prima delle quali è prevista per sabato 28 Ottobre dalle ore 16.00 alle ore 18.00.
I Docenti organizzeranno dei laboratori ludico-didattici sul tema dell’accoglienza ispirati alle discipline linguistiche in entrambi i plessi. Durante lo svolgimento dei laboratori, i genitori saranno liberi di assistere alle attività o, accompagnati dal personale docente, potranno visitare il plesso scolastico e richiedere ulteriori informazioni.
Gli insegnanti e il personale dei suddetti plessi scolastici comunicano inoltre, per chi fosse impossibilitato ad intervenire in questo giorno, che sono previsti altri due incontri, uno nel mese di Dicembre e uno nel mese di Gennaio.
N. protocollo: 39 - Data di emissione: 20/10/2017
Pubblicata il: 20/10/2017
Si comunica che le organizzazioni sindacali CUB, SGB, SI-COBAS, USI-AIT, SLAI-COBAS, Unione Sindacale Italiana Educazione, CUB Scuola Università e Ricerca hanno proclamato lo sciopero dell’intera giornata il giorno 27 ottobre 2017, di tutti i settori pubblici e privati, compreso il servizio pubblico essenziale “istruzione”.
Nel suddetto giorno non sarà possibile garantire il regolare svolgimento delle lezioni anche in ordine agli orari di entrata e di uscita. I genitori, pertanto, sono invitati ad accompagnare i figli a Scuola ed informarsi delle eventuali modifiche orarie.
I Docenti e il personale ATA sono invitati a dichiarare adesione (volontaria) entro il 23 ottobre 2017 alle ore 12.00.
Tutto il personale non scioperante è tenuto a comunicare alla Segreteria, entro le ore 8.00 del giorno 27 ottobre 2017, la non adesione allo sciopero stesso.
N. protocollo: 38 - Data di emissione: 20/10/2017
Pubblicata il: 20/10/2017
La Scuola Secondaria di I grado Malaspina-Staffetti ha aderito alla terza edizione di #ioleggoperché: una grande raccolta di libri a sostegno delle biblioteche scolastiche organizzata dall'Associazione Italiana Editori.
Da sabato 21 a domenica 29 ottobre 2017, nelle librerie di Massa gemellate con la nostra scuola (Libri in Armonia, Ali di Carta, Mondoperaio) sarà possibile acquistare libri da donare alla nostra scuola.
Ogni libreria disporrà di un elenco di suggerimenti predisposto dagli insegnanti.
L'Associazione Italiana Editori contribuirà donando libri alle biblioteche scolastiche di tutte le scuole aderenti.
Invitiamo pertanto le famiglie a partecipare all'iniziativa recandosi presso le librerie suddette: in questo modo sarà ampliato il patrimonio librario della nostra scuola e potenziate le possibilità di lettura e conoscenza dei nostri allievi.
N. protocollo: - Data di emissione:
Pubblicata il: 18/10/2017
Al via le iscrizioni ai Campionati italiani della Geografia, aperti quest’anno anche alle superiori.
Novità per i Campionati italiani e i Giochi interregionali della Geografia che si terranno il prossimo anno, come di consueto, all’I.I.S. “D.Zaccagna” di Carrara.
Nella prossima edizione, per la prima volta, ci sarà una sessione interamente dedicata alla scuola secondaria superiore.
Queste le date :
- Giochi Interregionali (riservati alle province di Massa e Carrara, La Spezia, Genova, Parma, Reggio Emilia, Modena e Lucca) sabato 27 gennaio 2018.
Scadenza iscrizioni 16 dicembre 2017
I Giochi  si svolgeranno sabato 27 gennaio 2018, dalle 8 alle 13, presso l’I.I.S. “Domenico Zaccagna” di Carrara.
Per ogni Istituto potranno partecipare al massimo 2 squadre.
Le squadre dovranno essere composte esclusivamente da alunni di seconda o di terza.
Ogni Istituto ha la facoltà di iscrivere una terza squadra nel caso in cui qualcuno rinunciasse.
Una squadra o anche un solo concorrente che partecipa ai Giochi non potrà partecipare ai Campionati italiani.
La tassa di iscrizione è di 20 € a squadra da versare sull’Iban IT66B0617524510000082223680 intestato ad Associazione “Zaccagna, ieri e oggi”, Partita Iva 92037410450 entro sabato 27 gennaio 2018.
Le iscrizioni vanno effettuate con l’apposito modulo scaricabile su www.sosgeografia.it entro sabato 16 dicembre 2018 da inviare a giochidellageografia@gmail.com.
Prima di procedere al versamento della quota di iscrizione occorre attendere la conferma dell’avvenuta iscrizione da parte della segreteria dei Campionati.
Copia dell’avvenuto versamento dovrà essere inviata a giochidellageografia@gmail.com entro 3 giorni dalla conferma dell’iscrizione, pena squalifica. Nella comunicazione occorrerà specificare numero squadre, nome e Comune dell’istituto nonché “partecipazione Giochi Interregionali Geografia 2018”.
Al momento della iscrizione occorre inviare anche la liberatoria per foto e video scaricabile su www.sosgeografia.it.
Per la partecipazione farà fede il criterio cronologico nelle iscrizioni (partecipanti max 32 squadre).
La squadra prima classificata avrà diritto ad un soggiorno in un Parco Nazionale italiano.
- Campionati italiani scuola secondaria di primo grado sabato 17 marzo 2018.
Scadenza iscrizioni sabato 27 gennaio 2018
I Campionati si svolgeranno sabato 17 marzo, dalle 8 alle 13, presso l’I.I.S. “Domenico Zaccagna” di Carrara.
I Campionati sono riservati a squadre formate da 4 studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado di tutta Italia.
Per ogni Istituto potranno partecipare al massimo 2 squadre.
Ogni Istituto ha la facoltà di iscrivere una terza squadra nel caso in cui qualcuno rinunciasse.
Per ogni Comune della Provincia di Massa e Carrara gli istituti partecipanti possono essere al massimo 2.  
Potranno essere eventualmente ripescate altre scuole nel caso in cui qualcuna rinunciasse.
Una squadra o anche un solo concorrente che partecipa ai Campionati non può partecipare ai Giochi Interregionali.
La tassa di iscrizione è di 20 € a squadra da versare sull’Iban IT66B0617524510000082223680 intestato ad Associazione “Zaccagna, ieri e oggi”, Partita Iva  92037410450 entro sabato 27 gennaio 2018.
Prima di procedere al versamento della quota di iscrizione occorre attendere la conferma dell’avvenuta iscrizione da parte della segreteria dei Campionati.
Copia dell’avvenuto versamento dovrà essere inviata a giochidellageografia@gmail.com entro 3 giorni dalla conferma dell’iscrizione, pena squalifica. Nella comunicazione occorrerà specificare numero squadre, nome e Comune dell’istituto nonché “partecipazione ai Campionati italiani della Geografia 2018”.
Le iscrizioni vanno effettuate con l’apposito modulo scaricabile su www.sosgeografia.it entro sabato 27 gennaio 2018 da inviare a giochidellageografia@gmail.com.
Al momento della iscrizione occorre inviare anche la liberatoria per foto e video scaricabile su www.sosgeografia.it.
Per la partecipazione farà fede il criterio cronologico nelle iscrizioni.
Le squadre partecipanti saranno al massimo 32.  
La squadra prima classificata avrà diritto ad un soggiorno in un Parco Nazionale italiano.

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

N. protocollo: 34 - Data di emissione: 13/10/2017
Pubblicata il: 13/10/2017
Si comunica che da lunedì 16 ottobre 2017 inizieranno i ricevimenti da parte dei docenti.
Si invitano, pertanto, i genitori a prendere visione dell'orario di ricevimento degli insegnanti, che sarà affisso nell'atrio delle sedi Malaspina e Staffetti e pubblicato sul sito della scuola.
N. protocollo: 31 - Data di emissione: 12/10/2017
Pubblicata il: 12/10/2017
Si comunica che la Scuola ha aderito all’edizione “Giochi matematici di Autunno 2017” organizzati dall’Università agli studi Bocconi.
La gara, aperta agli alunni di tutte le classi, si svolgerà all'interno dell’Istituto la mattina di martedì 14 novembre 2017.
Per partecipare ogni alunno dovrà versare una quota pari a €4 entro il 17 ottobre 2017, quota da consegnare alla propria docente di matematica.
Per ulteriori informazioni rivolgersi alle Insegnanti Catia Barsotti e Stefania Bertoneri.
N. protocollo: - Data di emissione:
Pubblicata il: 09/10/2017
Tornano i Comix Games, il concorso di Ludolinguistica per le scuole secondarie di primo e secondo grado organizzato da Comix in collaborazione con Repubblica Scuola e il Salone Internazionale del Libro di Torino e giunto quest’anno alla sua VI edizione.
Per partecipare al concorso e avere così la possibilità di aggiudicarsi il premio in denaro e accedere alla finalissima, in programma lunedì 14 maggio 2018 al Salone Internazionale del Libro di Torino, le classi dovranno produrre, entro il 12 gennaio 2018, almeno 5 elaborati in rima della trama di altrettanti romanzi tra quelli qui di seguito elencati:
Diario di una schiappa (Jeff Kinney), Fai bei sogni (Massimo Gramellini), GGG (Roald Dahl), Gomorra (Roberto Saviano), Il giovane Holden (J. D. Salinger), Il piccolo principe (Antoine de Saint-Exupéry), Il ritratto di Dorian Gray (Oscar Wild), Il visconte dimezzato (Italo Calvino), I Promessi Sposi (Alessandro Manzoni), Io non ho paura  (Niccolò Ammaniti), L’arte di essere fragili (Alessandro D'Avenia), L’estate alla fine del secolo (Fabio Geda),L’inventore dei sogni  (Ian McEwan), L’ombra del vento (Carlos Ruiz Zafon), Melody (Sharon M. Draper), Molto Forte incredibilmente vicino (Jonathan Safran Foer), Momo (Michael Ende), Odissea (Omero),Tredici (Thirteen Reasons Why), Wonder (R. J. Palacio).
dodici istituti scolastici che firmeranno i componimenti migliori avranno accesso alla seconda fase del concorso: fra gennaio e marzo Comix terrà nelle scuole vincitrici una lezione/gara di ludolinguistica per selezionare la classe vincitrice di ciascun istituto. Al termine delle semifinali la giuria stilerà una classifica: le 6 migliori classi (3 per le scuole secondarie di primo grado e 3 per scuole secondarie di secondo grado) avranno accesso alla finalissima e rappresenteranno la scuola al Salone Internazionale del Libro di Torino.
A contribuito delle spese di viaggio per la trasferta a Torino in occasione della finalissima, le 6 classi vincitrici riceveranno un premio in denaro, i biglietti omaggio di ingresso al Salone e quelli per il Museo Egizio a Torino, sponsor da quest’anno dell’iniziativa. 
Il montepremi di 8.000,00 euro messo a disposizione da Franco Cosimo Panini Editore sarà ripartito tenendo conto della collocazione geografica e della distanza da Torino delle classi vincitrici.
Le classi posizionate dal IV al VI posto nella propria sezione (medie/superiori) riceveranno i biglietti omaggio per il Salone Internazionale del Libro di Torino, per assistere alla finale, e quelli per visitare il Museo Egizio a Torino, sponsor, da quest’anno, del concorso. 
Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Silvia Stagi, Ufficio Comunicazione ed Eventi, Franco Cosimo Panini Editore, Via Giardini 474/D, 41124 Modena, tel.  +39 059 2917330 cell. +39 334 6730175
N. protocollo: 25 - Data di emissione: 06/10/2017
Pubblicata il: 09/10/2017
Si comunica che sono indette per il giorno 19 Ottobre 2017 le elezioni dei rappresentanti dei genitori nei Consigli di Classe.
A tal fine nel medesimo giorno sono convocate alle ore 16.30 le assemblee di classe dei genitori che saranno presiedute dal Docente Coordinatore di Classe. Esse si terranno nei rispettivi plessi (Malaspina-Staffetti) e aule.
Il Coordinatore avrà cura di illustrare le problematiche connesse con la partecipazione alla gestione democratica della Scuola ed informare sulle modalità di espressione del voto.
L’assemblea, dopo aver discusso le linee fondamentali di progettazione didattico educativo esprimerà le candidature per l’elezione dei rappresentanti dei genitori nel Consiglio di Classe.
Verrà di seguito istituito un seggio elettorale formato da due scrutatori, di cui uno con funzioni di segretario, e da un presidente. Alle ore 17.00 avranno inizio le votazioni che termineranno alle ore 19.00.
Si richiamano alcune utili ed operative disposizioni normative:
  • Tutti i genitori della classe sono candidati ed elettori.
  • Si eleggono quattro rappresentanti per ogni Consiglio di classe.
  • È possibile esprimere massimo due preferenze.
  • Sono eletti i candidati che hanno riportato il maggior numero di voti. Nell’ipotesi che due o più genitori riportino lo stesso numero di voti si procede, per la proclamazione, al sorteggio.
Si raccomanda una puntuale compilazione del verbale delle operazioni di scrutinio.
È auspicabile la partecipazione attiva dei genitori all’assemblea. Si sottolinea che coloro che fossero impossibilitati a presenziare alla predetta assemblea possono presentarsi a votare dalle ore 17.00 alle ore 19.00.
Si ringrazia per la collaborazione.
N. protocollo: 24 - Data di emissione: 06/10/2017
Pubblicata il: 09/10/2017
Si comunica che sono indette per il giorno 18 Ottobre 2017 le elezioni dei rappresentanti dei genitori nei Consigli di Classe.
A tal fine, nel medesimo giorno sono convocate alle ore 16.00 le assemblee di classe dei genitori che saranno presiedute dal Docente Interclasse e Intersezione. Esse si terranno nel plesso di Turano.
Il Coordinatore avrà cura di illustrare le problematiche connesse con la partecipazione alla gestione democratica della Scuola ed informare sulle modalità di espressione del voto. L’assemblea, dopo aver discusso le linee fondamentali di progettazione didattico educativo esprimerà le candidature per l’elezione dei rappresentanti dei genitori nel Consiglio Interclasse/Intersezione
Verrà di seguito istituito un seggio elettorale formato da due scrutatori, di cui uno con funzioni di segretario, e da un presidente. Alle ore 16.30 avranno inizio le votazioni che termineranno alle ore 19.00.
Si richiamano alcune utili ed operative disposizioni normative:
  • Tutti i genitori della classe sono candidati ed elettori.
  • Si elegge un rappresentante per ogni Consiglio di classe.
  • È possibile esprimere massimo una preferenza.
  • Sono eletti i candidati che hanno riportato il maggior numero di voti. Nell’ipotesi che due o più genitori riportino lo stesso numero di voti si procede, per la proclamazione, al sorteggio.
Si raccomanda una puntuale compilazione del verbale delle operazioni di scrutinio.
È auspicabile la partecipazione attiva dei genitori all’assemblea. Si sottolinea che coloro che fossero impossibilitati a presenziare alla predetta assemblea possono presentarsi a votare dalle ore 16.30 alle ore 19.00.
Si ringrazia per la collaborazione.
N. protocollo: 19 - Data di emissione: 05/10/2017
Pubblicata il: 05/10/2017
Anche quest'anno l'Istituto Comprensivo "Malaspina Staffetti" darà agli alunni delle classi terze, in possesso di una buona conoscenza della lingua inglese, la possibilità di sostenere gli esami di certificazione linguistica in collaborazione con il Trinity College London.
La preparazione all'esame verrà effettuata tramite lezioni tenute da un insegnante madrelingua nelle ore pomeridiane, a partire da gennaio 2018.
Gli esami avranno luogo nel mese di maggio 2018. Un esperto madrelingua provvederà ad esaminare gli alunni che avranno aderito a tale iniziativa e rilascerà al termine della sessione di esami un documento comprovante il loro esito. Solo gli alunni che avranno superato l'esame riceveranno successivamente il certificato Trinity. La tassa di esame è di circa 68,00 euro; successivamente verranno date informazioni sulla conferma della quota e sulle modalità di pagamento.
Si precisa che il mancato superamento dell’esame o la mancata partecipazione alla sessione d’esame non danno diritto al rimborso della tassa.
Al fine di comunicare a Trinity il numero dei partecipanti all'esame, si pregano gli interessati all'iniziativa di restituire il presente modulo, debitamente compilato e firmato, alle proprie docenti di inglese, entro e non oltre il 15 novembre 2017, pena l’esclusione dal corso.

COMPILARE IN STAMPATELLO:
Il sottoscritto (nome e cognome) ______________________________________________, padre/madre dell'alunno/a (nome e cognome):______________________________________________, CLASSE: ________ SEZ: _______ PLESSO: MALASPINA/STAFFETTI (cerchiare), LUOGO E DATA DI NASCITA:______________________________________________________
autorizza
il proprio figlio/a partecipare al corso di inglese “Trinity” e a sostenere il relativo esame e si impegna a pagare la tassa di esame nei tempi richiesti.
Data:____________________________________________
Firma dei genitori:
_______________________________________________________________
_______________________________________________________________
N. protocollo: 16 - Data di emissione: 28/09/2017
Pubblicata il: 28/09/2017
Come da calendario scolastico della Regione Toscana, si ricorda che martedì 4 ottobre p.v., festività del patrono della città di Massa, San Francesco d’Assisi, la scuola sarà chiusa.
N. protocollo: - Data di emissione:
Pubblicata il: 26/09/2017
PREMESSA E FINALITÀ
La lettura alimenta il pensiero, la crescita, stimola la fantasia ed è sinonimo d'indipendenza intellettuale; aiuta lo sviluppo dell'individuo nella scelta libera di leggere, poiché leggere rende liberi.
Si assiste però alla crescente disaffezione da parte dei giovani nei confronti della lettura, i quali, stimolati dalle nuove tecnologie che vengono immesse sul mercato, tralasciano quella parte tanto importante che ha accompagnato intere generazioni; dagli studiosi ai lettori curiosi, dagli innamorati alle persone semplici.
N. protocollo: - Data di emissione:
Pubblicata il: 25/09/2017
Come è noto da anni Ministero dell'Istruzione, Camera dei deputati e Senato della Repubblica mantengono una stretta collaborazione finalizzata a offrire alle scuole degli strumenti che favoriscano la progettazione e la riflessione, all’interno dei percorsi didattici curricolari, sui principi e l'attualità della Carta costituzionale. Avvicinare i giovani ai suoi valori e sostenere l'insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”, attraverso attività pluridisciplinari e metodologie laboratoriali, è infatti un impegno comune del mondo della scuola e del Parlamento, che nel tempo si è tradotto in nuove iniziative e in una pluralità di progetti, rivolti ai differenti gradi di istruzione e realizzati grazie al contributo degli Uffici scolastici regionali, dei dirigenti scolastici e dei docenti. Gli ottimi risultati ottenuti e l'interesse manifestato dalle scuole sono anche quest’anno un ulteriore motivo per proseguire, di comune accordo, nel nuovo a. s. 2017-18, le iniziative già sperimentate.
Ogni scuola, del primo e del secondo ciclo, potrà pertanto ideare, nel corso del nuovo anno scolastico e all’interno della propria progettazione didattica per “Cittadinanza e Costituzione”, dei percorsi di studio e approfondimento, avvalendosi delle risorse offerte dai progetti predisposti in collaborazione con il Parlamento; tra questi di seguito si segnalano, in sintesi, quelli che rivestono particolare rilevanza. In allegato ciascun bando specifica invece le caratteristiche dei singoli progetti, le modalità di svolgimento e di iscrizione, oltre ai riconoscimenti previsti per i partecipanti.
Progetto "Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione", rivolto agli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, che possono partecipare mediante la produzione di un originale lavoro di ricerca, a carattere multimediale, volto ad approfondire il significato e l'applicazione nel loro territorio di uno dei principi della Costituzione. La cerimonia conclusiva si svolgerà quest'anno nell'Aula della Camera dei deputati, con la premiazione dei lavori migliori e il conferimento dei premi speciali "Marta Genoviè de Vita", "Alessandra Siragusa" e, per questa edizione, in occasione del 70° anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione italiana, di un premio speciale alla scuola che avrà realizzato un progetto volto a illustrare donne e uomini che, a livello politico, economico e sociale, hanno contribuito alla affermazione dei principi costituzionali dal 1948 ad oggi.
Progetto "Un giorno in Senato", rivolto alle classi del secondo, del terzo e del quarto anno degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado; il Progetto prevede incontri di studio e di formazione al Senato per mettere a confronto le conoscenze acquisite dagli studenti nel corso dell'attività didattica con il concreto funzionamento dell'Assemblea parlamentare di Palazzo Madama. Con questo progetto il Senato inizia quest'anno la sperimentazione dell'inserimento delle attività delle scuole partecipanti nel progetto di alternanza scuola-lavoro.
Progetto "Vorrei una legge che...", rivolto alle classi quinte delle scuole primarie e alle classi prime delle scuole secondarie di primo grado; il Progetto si propone di far riflettere i più giovani studenti su temi a loro vicini e di far cogliere l'importanza delle leggi sulla regolamentazione della vita di tutti i giorni, incentivando il senso civico e di partecipazione democratica.
Progetto "Testimoni dei diritti", rivolto alle classi prime e seconde delle scuole secondarie di primo grado; intende richiamare l'attenzione sul riconoscimento dei diritti umani attraverso la riflessione sulla Dichiarazione universale approvata dall'ONU nel 1948. Nel 2018, in occasione del 70° anniversario della Dichiarazione dei diritti dell'uomo, la cerimonia finale si svolgerà il 10 dicembre.
Progetto "Giornata di formazione a Montecitorio", rivolto alle classi dell'ultimo biennio degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado; il Progetto ha l'obiettivo di far vivere direttamente agli studenti l'esperienza di due giornate di lavoro alla Camera dei deputati attraverso l'incontro con le Commissioni parlamentari e i deputati eletti nel territorio di provenienza della scuola.
Progetto "Parlawiki – Costruisci il vocabolario della democrazia", rivolto alle classi quinte delle scuole primarie e a tutte le classi delle scuole secondarie di primo grado, con cui la Camera dei deputati invita gli studenti a illustrare in modo sintetico e originale, sotto forma multimediale, alcune "parole chiave" della democrazia. I lavori ritenuti più significativi verranno pubblicati sul sito della Camera dei deputati nella sezione rivolta ai più giovani e poi sottoposti a votazione per via telematica. I lavori risultati vincitori saranno invitati alla cerimonia finale di premiazione presso Palazzo Montecitorio.
Le SS.LL. sono invitate a dare la più ampia diffusione presso le scuole alle iniziative in oggetto, anche attraverso l'indispensabile azione dei Referenti regionali e provinciali; a questo proposito si pregano altresì gli Uffici Scolastici Regionali di comunicare entro il 7 ottobre 2017 il nominativo del Referente regionale incaricato di curare la diffusione e di sostenere la realizzazione di questi progetti al seguente indirizzo di posta elettronica: giuseppe.caratozzolo@istruzione.it. Allo stesso indirizzo e-mail del Prof. Giuseppe Caratozzolo sarà possibile rivolgersi per eventuali altre informazioni.
Tenuto conto dell'alto valore educativo e civico delle iniziative illustrate nei bandi, si pregano le SS.LL. di sensibilizzare i Dirigenti scolastici affinché ciascuna di queste opportunità formative sia adeguatamente divulgata e recepita.
Si ringrazia per la consueta e fattiva collaborazione.
IL DIRIGENTE
Giuseppe PIERRO
N. protocollo: 12 - Data di emissione: 20/09/2017
Pubblicata il: 20/09/2017
Per garantire il regolare funzionamento dell’attività didattica è fatto divieto al personale ausiliario ricevere dai genitori vario materiale dimenticato a casa: merende, bibite, materiale scolastico, materiale per scienze motorie ed altro.
Confidando nella consueta disponibilità rinnovo un buon anno scolastico.
N. protocollo: 11 - Data di emissione: 20/09/2017
Pubblicata il: 20/09/2017
Si comunica che entro sabato 23 settembre 2017 i docenti coordinatori dovranno consegnare in segreteria i seguenti documenti, presenti sul diario scolastico, debitamente compilati e firmati dai genitori o prenderne visione:
N. protocollo: - Data di emissione:
Pubblicata il: 18/09/2017
Meeting dei Diritti Umani 2017Torna l'appuntamento col Meeting sui diritti umani, che quest'anno celebra la ventunesima edizione. La manifestazione si terrà mercoledì 13 dicembre nel consueto scenario del Mandela Forum di Firenze.
L'edizione di quest'anno si intitolerà "Diversamente uguali" e sarà dedicata al tema delle disuguaglianze, declinato sotto diversi profili: disuguaglianze sociali, educative e generazionali, disuguaglianze di provenienza (sessione nella quale sarà affrontato il tema dell'immigrazione), disuguaglianze di genere.
Per informazioni riguardo al Meeting sui diritti umani le scuole interessate, attraverso il dirigente scolastico e gli insegnanti, possono prendere contatti con l'ONG Oxfam Italia contattando la referente Valentina Ciarpaglini (telefonare allo 0575/182481 dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00 oppure scrivere a valentina.ciarpaglini@oxfam.it).
Allegati
N. protocollo: 10 - Data di emissione: 18/09/2017
Pubblicata il: 18/09/2017
Si comunica che entro sabato 23 settembre 2017 i docenti coordinatori dovranno consegnare in segreteria i seguenti documenti, presenti sul diario scolastico, debitamente compilati e firmati dai genitori o prenderne visione:
- Autorizzazione per visite guidate sul territorio in orario scolastico per tutto l’anno scolastico
- Liberatoria e concessione diritti di pubblicazione immagini (solo classi prime)
- Controllo firma del genitore per accettazione del Patto Educativo di Corresponsabilità
N. protocollo: 9 - Data di emissione: 18/09/2017
Pubblicata il: 18/09/2017
Si comunica che gli insegnanti di Turano hanno indetto una riunione con i genitori degli alunni della scuola primaria De Amicis per il giorno mercoledì 20 settembre 2017 alle ore 16.00 con il seguente ordine del giorno:
N. protocollo: 8 - Data di emissione: 15/09/2017
Pubblicata il: 15/09/2017
Si comunica che fino all’adozione dell’orario definitivo, gli alunni che non si avvalgono dell’insegnamento della religione cattolica svolgeranno attività laboratoriali con altro personale docente, appositamente individuato.
N. protocollo: 6 - Data di emissione: 11/09/2017
Pubblicata il: 12/09/2017
Orario della settimana 18-23 settembre scuola secondaria I grado Malaspina-Staffetti
Tutti gli alunni della scuola sec. di I grado osserveranno l’orario dalle 7.55 alle 12.55 compresi anche gli alunni delle classi a tempo europeo, con esclusione del sabato per i medesimi.
Dal 25 settembre in poi l’orario è regolare e così distinto:
- alunni a tempo normale dal lunedì al sabato, dalle ore 7.55 alle ore 12.55 (intervallo dalle 9.53 alle 10.08)
- alunni a tempo prolungato lunedì, mercoledì, venerdì e sabato, dalle ore 7.55 alle ore 12.55; martedì e giovedì, dalle ore 7.55 alle ore 15.55 con pausa mensa dalle 12.55 alle 13.55 (intervallo dalle 9.53 alle 10.08)
- alunni a tempo europeo dal lunedì al venerdì dalle ore 7.55 alle ore 13.55, sabato escluso (2° intervallo dalle 11.55 alle 12.05)
Orario della settimana 18-23 settembre scuola primaria e infanzia E. De Amicis di Turano
Tutti gli alunni osserveranno l’orario dalle ore 7.55 alle ore 13.00, escluso il sabato.
Dal 25 settembre in poi l’orario è regolare e così distinto:
- Alunni scuola primaria: lun. merc. ven. ore 7.55 – 13.00; mart. e giov. 7.55 – 16.00; sabato escluso
- Alunni scuola Infanzia: dal lun. al ven. dalle 7.55 alle 16.00; sabato escluso
Per i soli alunni della scuola dell’Infanzia e Primaria E. De Amicis, si ricorda che la mensa avrà inizio da lunedì 25 settembre.

Pagine

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451