Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

News 2015-2016

Cerca
Pubblicata il 01/02/2018
Anche per l'anno scolastico 2017-2018 la dott.ssa Ilaria Nicolini, pedagogista, effettuerà servizio di sportello di ascolto e consulenza pedagogica per studenti, genitori e docenti per interventi relativi alle seguenti forme di disagio e difficoltà:
- disturbi specifici di apprendimento (dislessia, disortografia, disgrafia, discalculia)
- strategie educative per problemi di comportamento, disattenzione e iperattività (ADHD)
- insuccesso e/o disagio scolastico: demotivazione allo studio, difficoltà nello studio, metodo di studio, promozione delle abilità di studio
- orientamento scolastico e formativo (conoscenza di sé, delle proprie attitudini e capacità, orientamento nella scelta della scuola secondaria di secondo grado etc.)
- sostegno educativo alla genitorialità (problematiche, dubbî e ansie legati ai processi di crescita dei figli; preadolescenza; stili e metodi educativi; rapporti e conflitti genitori/figli)
- interventi di pedagogia e didattica speciale per alunni diversamente abili
- interventi di pedagogia e orientamento narrativi, di educazione alle emozioni e di apprendimento cooperativo sul gruppo classe
- consulenza ai docenti relativamente a chiarimenti e delucidazioni sulle diagnosi rilasciate dai servizi specialistici ASL, sugli interventi posti in essere dagli stessi Servizi Specialistici e supporto pedagogico per la stesura dei Piani Didattici Personalizzati
- indicazioni operative ai docenti per promuovere l’inclusione scolastica ai sensi della normativa sui BES
- consulenza su tecnologie e strategie per compensare i DSA
La dottoressa Nicolini sarà a disposizione secondo il seguente calendario:
- Lunedì, dalle ore 11.00 alle ore 13.00 presso il plesso Malaspina
- Venerdì, dalle ore 09.00 alle ore 10.00 presso il plesso De Amicis di Turano
- Venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 presso il plesso Staffetti
Per contattare la dott.ssa Nicolini i genitori e gli insegnanti possono
- telefonare al numero 349 2567658
- scrivere una e-mail all'indirizzo ilarianicolini@tiscali.it
Pubblicata il 27/03/2017
Un'iniziativa del Comune di MassaL'Assessorato all'Istruzione del Comune di Massa comunica che il Comune di Massa e la Internet Society Italia organizzano per l'8 aprile alle Stanze del Teatro Guglielmi un'iniziativa di approfondimento e di discussione con esperti altamente qualificati sui problemi connessi all'uso dei Social Network da parte di adulti e ragazzi.
Si parlerà della diffusione dell'odio attraverso le reti e di che cosa fare per contrastarlo; delle false notizie; dell'importanza primaria dell'educazione degli utebti o cittadini digitali.
L'incontro prevede gli interventi di Stefano Trumpy, presidente della Intenet Society, Maura Franchi, docente della Facoltà di Economia dell'Università di Parma, Giuseppe Bertolini, psichiatra forense esperto in criminologia clinica.
Vista l'importanza e l'attualità dei temi in discussione, tutte le componeti della comunità scolastica sono invitate a partecipare.

Pubblicata il 29/08/2016
Offerta Formativa con diritto di esonero - soggetti accreditati qualificati e corsi riconosciuti - Direttiva 170 2016
Si trasmette Direttiva 170/2016 e indicazioni operative relativamente alla procedura per l'accreditamento, la qualificazione e il riconoscimento dei corsi dei soggetti interessati.
Pubblicata il 06/08/2016
Risultano vacanti e disponibili, all’interno dell’Organico dell’Autonomia dell’Istituto Comprensivo “Malaspina Staffetti”, ai fini dell’affidamento di incarichi triennali, secondo quanto previsto dall’art.1 commi 79-82 della Legge 107/2015, i seguenti posti:
  • Classe di concorso A028 n° 2 cattedre, n° 1 COE (con 4 h Don Milani e 4 h Bertagnini)
  • Classe di concorso A 345 – Inglese n° 1 cattedra
  • Classe di Concorso A033 Tecnologia n° 2 cattedre, n° 1 COE (con 4 h Don Milani e 4 h Bertagnini)
  • Classe di concorso A043 – Lettere n° 1 cattedra
Nell’ambito delle operazioni finalizzate all’individuazione dei destinatari di proposta di incarico triennale sui suddetti posti, tutti i docenti a tempo indeterminato, che avessero acquisito la titolarità nell’Ambito Territoriale Toscana Ambito 0016 MS1 – Apuane Sud della Provincia di Massa Carrara nel corso delle operazioni di mobilità pubblicate il 05/08/2016 potranno manifestare il proprio interesse entro e non oltre il 9 agosto 2016, comunicando la propria autocandidatura per i sopra indicati posti all’indirizzo di posta elettronica istituzionale msic81800c@istruzione.it.
Nella domanda, i candidati avranno cura di dichiarare le proprie generalità, complete di indirizzo e Codice Fiscale, indicando anche un recapito telefonico e un indirizzo e-mail, per favorire una pronta reperibilità ed allegare curriculum vitae redatto in conformità alle indicazioni fornite dal Miur.
L’invio della candidatura costituisce preventiva dichiarazione di disponibilità ad accettare la proposta d’incarico, fatta salva la possibilità di optare tra più proposte.
Contestualmente, i candidati caricheranno il proprio curriculum vitae nell’apposita sezione del sito ISTANZEONLINE, dove sarà disponibile un modello predefinito.
Pubblicata il 30/07/2016
Libri in comodato d'usoSi comunica che sono state accolte tutte le domande per libri in comodato d'uso per l'A.S. 2016-2017 che sono pervenute alla segreteria scolastica della nostra scuola.
I libri saranno resi disponibili agli aventi diritto prima dell'inizio dell'Anno Scolastico (15 settembre 2016) secondo un calendario che sarà comunicato in seguito.
Pubblicata il 29/07/2016
Risultano vacanti e disponibili, all’interno dell’Organico dell’Autonomia dell’Istituto Comprensivo “Malaspina Staffetti”, ai fini dell’affidamento di incarichi triennali, secondo quanto previsto dall’art.1 commi 79-82 della Legge 107/2015, i seguenti posti:
SCUOLA PRIMARIA – N° 1 POSTO COMUNE
Nell’ambito delle operazioni finalizzate all’individuazione dei destinatari di proposta di incarico triennale sui suddetti posti, tutti i docenti a tempo indeterminato, che avessero acquisito la titolarità nell’Ambito Territoriale Toscana Ambito 0016 MS1 – Apuane Sud della Provincia di Massa Carrara nel corso delle operazioni di mobilità pubblicate il 29/07/2016, potranno manifestare il proprio interesse entro e non oltre il 4 agosto 2016, comunicando la propria autocandidatura per posto comune all’indirizzo di posta elettronica istituzionale msic81800c@istruzione.it.
Maggiori dettagli sono pubblicati nell'ALBO della scuola.
Pubblicata il 22/07/2016
Si pubblicano di seguito gli elenchi delle classi prime della Scuola Secondaria di I Grado per l'anno scolastico 2016-2017.
Per chi non avesse ancora ottemperato agli adempimenti richiesti ai nuovi iscritti, si prega di far riferimento a quanto pubblicato qui.
Scuola Malaspina
Scuola Staffetti
(NOTA: dati corretti il giorno 25 luglio)
Pubblicata il 13/07/2016
Si trasmette per il seguito di competenza e la massima diffusione tra il personale interessato,  la nota ministeriale prot. n. 18736 del 11.07.2016 e relativi allegati relativa all’oggetto in corso di pubblicazione sul sito di questo ufficio.
Integrazione delle graduatorie di istituto del personale docente in attuazione del D.M. 03/06/2015 n. 326. Pubblicazione del D.D.G. 643 del 11/07/2016 e relative istruzioni operative.
Modello A3 per l’inserimento negli elenchi aggiuntivi alle graduatorie di II fascia (scadenza 3 agosto).
Modello A5 per l’inclusione negli elenchi aggiuntivi del sostegno (dall’8 agosto 2016 al 29 agosto 2016, entro le ore 14:00).
Modello A4 per la priorità nell’attribuzione delle supplenze di III fascia, disponibile sul portale POLIS (Presentazione On Line delle IStanze) http://archivio.pubblica.istruzione.it/istanzeonline/index.shtml
Ufficio IV/2
Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana
Direzione Generale
Pubblicata il 18/06/2016
ScadenzeSi ricordano gli adempimenti per gli studenti iscritti alla scuola secondaria di I grado del nostro Istituto per l'A.S. 2016-2017:
La segreteria è aperta per tutto il mese di giugno da lunedì a venerdì presso il plesso Staffetti dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
Per permettere alla segreteria di espletare nei tempi utili le pratiche relative all'inizio del prossimo anno scolastico, si chiede gentilmente ai genitori di completare tali adempimenti entro il 30 giugno.
Si ricorda anche che la scuola fornirà alle famiglie nel mese di settembre, dietro pagamento di un piccolo contributo, un diario scolastico personalizzato che integra al suo interno il tradizionale libretto di comunicazioni scuola-famiglia (come per l'A.S. 2014-2015 e 2015-2016).
Si ricorda infine alle famiglie residenti nel Comune di Massa con ISEE non superiore all’importo di euro 15.000, il contributo allo studio ("Pacchetto scuola") offerto dal Comune di Massa.
Pubblicata il 15/06/2016
Iniziano i colloqui!Si comunica il calendario dei colloqui interdisciplinari dell'Esame di Stato 2016. Si ricorda che i colloqui si svolgeranno presso i rispettivi plessi. Date e orari dei colloqui sono disponibili anche nella pagina Calendario.
 
Plesso Malaspina
  • Classe III A
    • n° 1-8 - martedì 21, ore 15.00
    • n° 9-16 - mercoledì 22, ore 8.00
    • n° 17-20 - venerdì 24, ore 8.00
  • Classe III C
    • n° 1-8 - lunedì 20, ore 8.00
    • n° 9-16 - lunedì 20, ore 15.00
    • n° 17-20 - martedì 21, ore 8.00
  • Classe III E
    • francese - n° 1-8 - mercoledì 22, ore 15.00
    • francese - n° 9-12 - venerdì 24, ore 15.00
    • spagnolo - n° 1-8 - giovedì 23, ore 8.00
    • spagnolo - n° 9-15 - giovedì 23, ore 15.00
Plesso Staffetti
  • Classe III A
    • n° 1-9 - giovedì 23, ore 8.00 
    • n° 10-18 - giovedì 23, ore 15.00
    • n° 19-25 - venerdì 24, ore 8.00
  • Classe III B
    • n° 1-9 - martedì 21, ore 15.00
    • n° 10-18 - mercoledì 22, ore 8.00
    • n° 19-25 - mercoledì 22, ore 15.00
  • Classe III C
    • n° 1-8 - sabato 25, ore 8.00
    • n° 9-16 - sabato 25, ore 15.00
    • n° 17-23 - lunedì 27, ore 8.00
  • Classe III D
    • n° 1-7 (+ n° 15) - lunedì 27, ore 15.00
    • n° 8-16 - martedì 28, ore 8.00
    • n° 17-23 - martedì 28, ore 15.00
  • Classe III E
    • n° 1-8 - lunedì 20, ore 8.00
    • n° 9-16 - lunedì 20, ore 15.00
    • n° 17-21 - martedì 21, ore 8.00
  • Classe III F
    • n° 1-8 - venerdì 24, ore 8.00
    • n° 9-14 - sabato 25, ore 8.00
  • Classe III G
    • spagnolo - n° 1-8 - mercoledì 29, ore 8.00
    • spagnolo - n° 9-16 - mercoledì 29, ore 15.00
    • francese - n° 1-2 - giovedì 30, ore 8.00
Pubblicata il 11/06/2016
Iniziano gli esami!Inizieranno lunedì 13 giugno 2016 gli Esami di Stato dei nostri studenti della scuola secondaria di primo grado:
in bocca al lupo a tutti!
Cose da sapere sulle diverse prove:
Lunedì 13 giugno: prova di Italiano
  • La prova si svolgerà nelle aule dei rispettivi plessi di appartenenza
  • Per la prova di italiano è ammesso l'uso del vocabolario di italiano
  • Gli studenti dovranno essere presenti nel cortile dei rispettivi plessi alle ore 7,50
  • La prova inizierà, indicativamente, alle ore 8,30
  • La prova deve essere terminata entro 4 ore (quindi, indicativamente, entro le 12,30)
  • Sarà consentito recarsi in bagno un'ora e mezza dopo l'inizio della prova
  • Non sarà consentito consegnare la prova prima di 2 ore (quindi, indicativamente, non prima delle 10,30)
  • Dopo la consegna della prova gli alunni potranno lasciare autonomamente l'edificio scolastico solo se i genitori avranno firmato l'apposita autorizzazione
Martedì 14 giugno: prova di Matematica
  • La prova si svolgerà nelle aule dei rispettivi plessi di appartenenza
  • Per la prova di matematica è ammesso l'uso della calcolatrice e delle tavole numeriche (purché prive di formulario)
  • Gli studenti dovranno essere presenti nel cortile dei rispettivi plessi alle ore 7,50
  • La prova inizierà, indicativamente, alle ore 8,30
  • La prova deve essere terminata entro 3 ore (quindi, indicativamente, entro le 11,30)
  • Sarà consentito recarsi in bagno un'ora e mezza dopo l'inizio della prova
  • Non sarà consentito consegnare la prova prima di 2 ore (quindi, indicativamente, non prima delle 10,30)
  • Dopo la consegna della prova gli alunni potranno lasciare autonomamente l'edificio scolastico solo se i genitori avranno firmato l'apposita autorizzazione
Mercoledì 15 giugno: prova di Lingua Inglese
  • La prova si svolgerà nelle aule dei rispettivi plessi di appartenenza
  • Per la prova di lingua inglese è ammesso l'uso del vocabolario di inglese
  • Gli studenti dovranno essere presenti nel cortile dei rispettivi plessi alle ore 7,50
  • La prova inizierà, indicativamente, alle ore 8,30
  • La prova deve essere terminata entro 3 ore (quindi, indicativamente, entro le 11,30)
  • Sarà consentito recarsi in bagno un'ora e mezza dopo l'inizio della prova
  • Non sarà consentito consegnare la prova prima di 2 ore (quindi, indicativamente, non prima delle 10,30)
  • Dopo la consegna della prova gli alunni potranno lasciare autonomamente l'edificio scolastico solo se i genitori avranno firmato l'apposita autorizzazione
Giovedì 16 giugno: prova INVALSI
  • Per la prova INVALSI di italiano non è consentito l'uso di alcuno strumento aggiuntivo
  • Per la prova INVALSI di matematica è consentito l'uso del righello graduato, del goniometro, del compasso e della squadra
  • Gli studenti dovranno essere presenti nel cortile dei rispettivi plessi alle ore 7,50
  • La prova di italiano inizierà tassativamente alle ore 8,30 e terminerà alle 9,45; non sarà consentito lasciare l'aula prima di detto orario
  • Dopo aver consegnato la prima prova, dalle 9,45 alle 10,00 gli alunni potranno recarsi in bagno e fare merenda
  • La prova di matematica inizierà alle ore 10,00 e terminerà alle ore 11,15
  • Dopo aver consegnato la prova, gli alunni i cui genitori avranno firmato l'apposita autorizzazione potranno lasciare autonomamente l'edificio scolastico anche prima delle 11,15

Venerdì 17 giugno: prova di Seconda Lingua Straniera

  • La prova di Lingua francese si svolgerà nelle aule dei rispettivi plessi di appartenenza
  • La prova di Lingua spagnola si svolgerà per tutti gli alunni presso le aule del plesso Staffetti
  • Per la prova di seconda lingua straniera è ammesso l'uso del vocabolario (di spagnolo o di francese)
  • Gli studenti dovranno essere presenti nel cortile dei rispettivi plessi alle ore 7,50
  • La prova inizierà, indicativamente, alle ore 8,30
  • La prova deve essere terminata entro 3 ore (quindi, indicativamente, entro le 11,30)
  • Sarà consentito recarsi in bagno un'ora e mezza dopo l'inizio della prova
  • Non sarà consentito consegnare la prova prima di 2 ore (quindi, indicativamente, non prima delle 10,30)
  • Dopo la consegna della prova gli alunni potranno lasciare autonomamente l'edificio scolastico solo se i genitori avranno firmato l'apposita autorizzazione

Le prove orali si svolgeranno secondo il calendario che sarà successivamente pubblicato.

Pubblicata il 04/06/2016
La sacca che verrà offerta a tutti i partecipantiTutto è pronto per la seconda edizione del Memorial Jonathan. Anche quest'anno il nostro Istituto propone a tutti i suoi studenti e a tutte le famiglie la "Passeggiata ludico-motoria aperta a tutti" per chiudere con un momento di festa il lungo anno scolastico che sta per finire e insieme per ricordare il giovane a cui l'evento è intitolato e che è venuto a mancare due anni fa quando era alunno del plesso Staffetti. Come l'anno scorso, il Memorial è frutto della collaborazione con la "Strafrigido" di Massa, che quest'anno giunge alla sua decima edizione.
Il ritrovo dei partecipanti è previsto per oggi pomeriggio alle ore 15.30 all'ingresso del Parco Fluviale del Frigido in via Taberna Frigida; la partenza è prevista per le ore 16.00.
Una merenda composta da una bottiglia d'acqua, una focaccia, frutta e dolce, ghiaccioli, uno stand allestito dagli studenti dell'Istituto Alberghiero "G. Minuto" di Marina di Massa e altro ancora aspettano tutti i partecipanti alla passeggiata.
La dirigente scolastica, il personale amministrativo e ausiliario, professoresse, professori e maestre aspettano tutti i proprî studenti e tuti i loro genitori!
Qui è disponibile l'album fotografico della precedente edizione.
Pubblicata il 31/05/2016
La prima pagina de «La Gazzetta dell'aula» 2015-2016È in dirittura d'arrivo l'edizione 2015-2016 del giornalino della nostra scuola: «La Gazzetta dell'Aula».
Al termine delle lezioni tenute dal giornalista Alberto Sacchetti nelle classi II A, II C e II E del plesso Malaspina e delle classi II C, II D e II E del plesso Staffetti, le docenti delle classi coinvolte (le professoresse Elena Belligi, Paola Biagioni, Concetta Ferlisi, Bianca Maria Ferrari, Maria Riccarda Panighini e Patrizia Scarpini) hanno guidato i proprî studenti nella stesura di articoli dedicati alla scoperta di Pietro Alessandro Guglielmi, alla diffusione della lettura tra i giovani, alla Biblioteca Civica di Massa, alla mensa Caritas della nostra città e alle persone e ai compagni di classe che vengono da paesi lontani. All'interno del Laboratorio di Giornalismo del plesso Malaspina, poi, al materiale così prodotto nelle classi si sono aggiunte le inchieste e i resoconti dei giornalisti della redazione formata da studenti delle classi I A e II A (Enrico Accarino, Alessandro Baratto, Alice Bertelloni, Clara Bertuccelli, Giulia Bertuccelli, Angela Fusco, Graziano FuscoGiulio Gallo, Lorenzo Giuntoli, Enrico Lazri, Alessio Lorenzini, Niccolò Mansani, Alen Marku, Gabriele Massa, Federico Mazzanti, Filippo Navari, Jacopo Navari, Aurora Pucci, Alessio Ricci, Sara Righetti e Lorenzo Tognetti). A curare il laboratorio è stato ancora una volta il giornalista Alberto Sacchetti con il professor Federico Guidotti. Grande soddisfazìone quest'anno per il giornalino della nostra scuola che, per l'edizione dello scorso anno, ha ottenuto un prestigioso riconoscimento dall'Ordine dei Giornalisti.
Pubblicata il 24/05/2016
La locandina dello spettacoloCome ogni anno, anche quest'anno il Laboratorio Teatrale del plesso Malaspina mette in scena all'interno della rassegna "La Classe va in Scena" del Comune di Massa, una rappresentazione teatrale legata ad una particolare ricorrenza storica. In occasione del cinquecentenario della prima pubblicazione dell’Orlando Furioso, infatti, il regista Alberto Nicolai e le professoresse Bianca Maria Ferrari e Paola Biagioni, si sono ispirati al poema di Ludovico Ariosto per portare in scena L’Ariosto Furioso. I giovani attori metteranno in scena le tribolazioni del povero autore che non riesce a trovare la necessaria concentrazione per scrivere il XXIII canto del suo Furioso a causa della grande confusione che lo circonda (ma che fine hanno fatto i cani maltesi di Alfonso? perché sono inappetenti i leopardi di Ippolito? per quale motivo dorme tanto il cardinale?...). Proprio per questo motivo Ariosto riverserà tutta la rabbia così accumulata sul suo celebre personaggio.
L'appuntamento con i genitori e con tutte le persone interessate è per stasera alle ore 21.15 al Teatro Guglielmi.
Gli alunni attori sono: Sofia Angelotti, Allegra Ballerini, Sofia Bertozzi, Clara Bertuccelli, Giulia Bertuccelli, Giada Bondielli, Sofia Bondielli, Giulia Boni, Elettra Brizzi, Silesia Cattelan, Lucrezia Dalessandri, Mattia De Angeli, Tommaso Della Bona, Alice Firomini, Nicola Fruzzetti, Angela Fusco, Sofia Giaiacopi, Alessia Guarino, Anna Llanaj, Nicole Montagnani, Andrea Mosti, Sara Pardini, Gaia Pelù, Emma Pierucci, Elena Ricci, Eva Rigano, Sara Righetti, Lorenzo Tognetti, Sofia Tognetti, Samuele Tommasiello, Giacomo Tonarelli e Letizia Vita.
La scenografia è stata realizzata dagli alunni del Laboratorio di Scenografia sotto la guida del professor Claudio Maestrelli: Giulia Bertuccelli, Jacopo Ceccarelli, Tommaso Della Bona, Jacopo Falossi, Giulio Gallo, Davide Grassi, Lisa Mariani, Alen Marku, Aurora Mazzei, Sofia Metta e Sara Pardini.
Brochure e locandina, infine, sono state realizzate dagli studenti del Laboratorio di Giornalismo sotto la guida del professor Federico Guidotti: Clara Bertuccelli, Angela Fusco, Alessio Lorenzini, Gabriele Massa, Jacopo Navari, Aurora Pucci e Lorenzo Tognetti.
Pubblicata il 23/05/2016
Logo del Comune di MassaQuest'anno i termini per la richiesta del contributo del "Pacchetto scuola" sono stati anticipati, in modo da agevolare le famiglie nelle spese necessarie per la frequenza scolastica dei propri figli ad inzio anno scolastico. Regione Toscana, Provincia di Massa-Carrara e Comuni hanno recepito così una domanda molto importante sia sul piano sociale che educativo e di attività ed esercizio del diritto allo studio.
Gli aiuti economici, quest'anno, sono riservati a studenti residenti iscritti ad una scuola secondaria di primo o secondo grado, statale, paritaria privata o degli Enti locali, mentre sono escluse dall'accesso ai contributi le scuole primarie pubbliche e partitarie. Possono presentare domanda gli appartenenti a nuclei familiari residenti nel Comune di Massa con indicatore economico equivalente (ISEE) non superiore all’importo di euro 15.000,00; per tutti gli altri requisiti previsti si rinvia al bando, allegato sotto. 
Per partecipare al contributo è necessario presentare la domanda d’ammissione (Modello A), a cui va allegata la copia di un documento d’identità, in corso di validità del dichiarante, nel caso in cui la domanda non sia sottoscritta in presenza del dipendente addetto (art. 38 del D.P.R. n. 445/2000). Non è richiesta alcuna documentazione di spesa.
La domanda deve essere presentata al Comune di Massa con le seguenti modalità:
- consegnata a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Massa, via Porta Fabbrica 1 Massa, entro e non oltre le ore 12,00  del giorno 8 Luglio 2016;
- tramite posta PEC al seguente indirizzo di posta elettronica: comune.massa@postacert.toscana.it, entro il giorno 8 Luglio 2016.
Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al Servizio Istruzione, Via Venturini, 5, Massa,  tel. 0585 490525-490580-490512 o all'URP, palazzo comunale via Porta Fabbrica 1 Massa, tel. 0585 490259.
Pubblicata il 20/05/2016
Tra ieri e oggi si sono tenuti presso il plesso Staffetti gli esami Trinity per il livello 4. Gli alunni dei due plessi della scuola media dell’Istituto Comprensivo Malaspina Staffetti (ormai da diversi anni centro esami Trinity) si sono messi alla prova nel colloquio orale con un’esaminatrice madrelingua inviata per loro appositamente dal Trinity College London (noto ente certificatore britannico).
Obiettivo principale è stato quello di mettere gli studenti in condizione di sviluppare al meglio le proprie abilità nell'interazione orale, ottimizzando l’apprendimento della Lingua inglese attraverso il rinforzo di vocabolario, strutture grammaticali e funzioni comunicative precedentemente studiate. Tutto questo ha consentito agli studenti di sostenere il loro esame in modo sicuro e soddisfacente.
I ragazzi hanno presentato il topic da loro scelto ed hanno conversato sugli argomenti previsti dal livello d'esame, da hobby e vacanze ad amici e festività, interagendo con l'esaminatrice. Tutti gli studenti hanno mostrato buone capacità durante il colloquio nonostante un po' di ansia.
Congratulazioni agli alunni Gabriele Alberti, Gabriele Ambrosini, Enrico Antonucci, Anna Bandini, Michela Barotti, Filippo Bertellotti, Filippo Berti, Lorenzo Berti, Ilaria Bertozzi, Nicola Bianchi, Giada Bondielli, Azzurra Cacciavillani, Andrea Calani, Fiori Cela, Michael Chen, Clelia Conti, Chiara Della Tommasina, Federico Deste, Lorenzo De Santis, Dania El Karkhouri, Sofia Beatrice Falossi, Elia Raul Giampietri, Eva Giandomenici, Greta Giannantoni, Simone Giannetti, Giovanni Guglielmi, Giulia Lippi, Annalaura Manfredi, Giulia Marchetti, Giulia Mari, Francesca Massa, Riccardo Cesare Mazzanti, Lisa Meruzzi, Chiara Micheloni, Sofia Miniati, Alessandro Molinari, Silvia Virginia Mussi, Lucrezia Elisabetta Mussi, Cristina Novani, Irene Pallini, Roberto Gregorio Poggi, Benedetta Ranieri, Sofia Rezzani, Gabriele Rocchi, Debora Rubini, Michelangelo Surdo, Francesco Tazzini, Andrea Tonarelli, Mathias Trovato, Alberto Varone e Sara Vitale.
Well done!
Un ringraziamento particolare va alle docenti di inglese, che hanno sostenuto, incoraggiato e guidato gli alunni nel percorso di preparazione: Roberta Signorino (referente del progetto Trinity), Simona Mercanti, Anna Busi, Nicoletta Bini e Rosaria Cupo. Si ringrazia infine l’associazione “Comunicare” per aver messo gratuitamente a disposizione della scuola una docente madrelingua per la preparazione all’esame.
Pubblicata il 14/05/2016
Si ricorda che i Ricevimenti settimanali dei docenti della Scuola Secondaria di I Grado termineranno definitivamente sabato 21 maggio.
Pubblicata il 04/05/2016
I giornalisti premiati con il giornalista Marzio Pelù e il professor Federico GuidottiAnche quest'anno i nostri studenti del Laboratorio di Giornalismo del plesso Malaspina sono risultati primi nella provincia di Massa Carrara nel gradimento dei lettori del quotidiano «La Nazione» on line. La pagina sull'uso dei social network in particolare e di internet in generale da parte dei giovani, infatti, è risultata la più cliccata tra tutte le pagine pubblicate dalle scuole della nostra provincia e ha consentito ai giovani giornalisti della nostra scuola di vincere ancora una volta il premio Super Click del Campionato di Giornalismo indetto dalla storica testata fiorentina.
La manifestazione di consegna dei premi si è svolta stamani, come di consueto, nell'aula consiliare del Comune di Massa, di fronte ai giornalisti de «La Nazione» Diego Casali, Marzio Pelù e Andrea Luparia, ai rappresentanti dei diversi sponsor (Rotary, Conad e Aci), al presidente del Consiglio Comunale Domenico Ceccotti e all'Assessore all'Istruzione Silvana Sdoga. Accompagnati dal professor Federico Guidotti, che con il giornalista Alberto Sacchetti da diversi anni cura il Laboratorio di Giornalismo della Malaspina, gli studenti che si sono alternati nella stesura delle due pagine (internet e giovani e animali abbandonati) hanno ricevuto dalle mani di Marzio Pelù premio e diploma.
Questi i nomi di tutti gli studenti del Laboratorio di Giornalismo: Clara Bertuccelli, Giulia Bertuccelli, Angela Fusco, Alessio Lorenzini, Gabriele Massa, Jacopo Navari, Aurora Pucci e Lorenzo Tognetti (classe I A) e Enrico Accarino, Alessandro Baratto, Alice Bertelloni, Giulio Gallo, Graziano Fusco, Lorenzo Giuntoli, Enrico Lazri, Niccolò Mansani, Alen Marku, Federico Mazzanti, Filippo Navari, Alessio Ricci e Sara Righetti (classe II A).
Complimenti a tutti i nostri giovani cronisti che, tra poco, sempre sotto la supervisione del giornalista Alberto Sacchetti e con il coordinamento del professor Federico Guidotti, daranno alle stampe il prossimo numero de «La Gazzetta dell'Aula».
Il servizio fotografico sulla manifestazione è disponibile qui.
Le foto che corredano questo articolo sono di Paola Nizza e sono tratte dalle pagine de «La Nazione».
Pubblicata il 27/04/2016
Romeo and JulietI ragazzi della III A del plesso Malaspina, guidati dalla professoressa Roberta Signorino, hanno sperimentato un modo innovativo di apprendere, che unisce lo studio di altre discipline in lingua inglese (CLIL) all’uso creativo delle nuove tecnologie digitali.
Gli allievi hanno cercato sul web le risposte ad un questionario sull’esplorazione spaziale preparato dalla docente, servendosi poi di Padlet (uno strumento di presentazione online) per organizzare i dati ricavati. Questo, per esempio, è uno dei prodotti realizzati dalle ragazze e dai ragazzi della III A.
In occasione del 400° anniversario della morte di William Shakespeare, gli studenti hanno creato una versione digitale a fumetti di Romeo e Giulietta (che non sarebbe affatto dispiaciuta al Bardo di Avon!) usando Storyboard That, un tool gratuito di digital storytelling.
Le attività proposte sono state accolte con entusiasmo dai ragazzi, che hanno partecipato attivamente scoprendo come la rete non sia solo sinonimo di Youtube o social network, ma possa offrire agli allievi tante risorse per lo studio utili, accattivanti e semplici da usare.
Pubblicata il 22/04/2016
Foto di gruppoLa classe II A del plesso Malaspina ha svolto, tra il 19 e il 21 aprile, un'interessante gita di istruzione ad Aquileia, Redipuglia, Trieste e Venezia. Ad accompagnare gli studenti c'erano le professoresse Annamaria Biamino e Bianca Maria Ferrari. Questo il resoconto degli studenti.
La prima tappa è stata Aquileia. Lì la guida ci ha illustrato i resti della città romana, la quarta per estensione di quel periodo: abbiamo visitato quello che una volta era il Foro, ovvero il luogo su cui sorgevano il mercato e l'antica basilica (che potremmo definire il "palazzo comunale" dell'antichità) e passeggiato lungo quello che una volta era il porto fluviale. Infine abbiamo visitato la Basilica della città, in stile romanico, al cui interno si trova un bellissimo mosaico pavimentale bizantino che fu ritrovato per caso durante lavori di riparazione del pavimento.
Dopo questa tappa siamo andati al sacrario militare di Redipuglia, il più grande d'Italia, dove sono sepolti più di centomila caduti italiani della prima guerra mondiale.
Il giorno seguente, di prima mattina, ci siamo diretti a Trieste dove abbiamo visitato la Risiera di San Sabba, la grotta Gigante e, naturalmente, la città. La Risiera di San Sabba divenne campo di concentramento e smistamento nazifascista. È stato molto emozionante vedere, attraverso le fotografie nel museo, com'era il campo prima della distruzione ed entrare nelle stanze dove venivano rinchiusi gli ebrei e tutti quelli che venivano perseguitati dal regime fascista. Le celle erano minuscole, prigioni dentro la prigione, e la cosa orribile è che vi facevano stare fino a sei prigionieri. Molti di noi dopo questa esperienza hanno sentito un freddo interiore. Dopo siamo partiti alla volta dellla Grotta Gigante, una grotta di origine carsica, formatasi per lo scorrere di un fiume sotterraneo, che in questo momento percorre il suo tragitto ancora più in profondità, con una sala ampia e molto alta. Mentre scendevamo abbiamo notato stalagmiti e stalattiti enormi. A Trieste abbiamo visitato la cattedrale di San Giusto, il Borgo Teresiano e piazza Unità d'Italia. La cattedrale di San Giusto è di epoca medievale e offre una vista panoramica sulla parte di Trieste detta "Città vecchia" che arriva fino a poco oltre il Teatro Romano. Il Teatro lirico "Giuseppe Verdi" è il principale teatro di Trieste. Venne costruito per iniziativa privata tra il 1798 e il 1801. Il progetto originale era di Giannantonio Selva, progettista anche della famosa Fenice di Venezia, a cui si devono gli interni.
L'ultimo giorno abbiamo ammirato Venezia sempre accompagnati dalla guida; lì abbiamo visto l'inconfondibile Piazza San Marco e il Canal Grande.
La Redazione del Giornalino - Classe II A Malaspina

Pagine

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451