Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Comunicazioni 2017-2018

Circolari e news indirizzate ai docenti

Cerca
N. protocollo: - Data di emissione:
Pubblicata il: 26/09/2017
PREMESSA E FINALITÀ
La lettura alimenta il pensiero, la crescita, stimola la fantasia ed è sinonimo d'indipendenza intellettuale; aiuta lo sviluppo dell'individuo nella scelta libera di leggere, poiché leggere rende liberi.
Si assiste però alla crescente disaffezione da parte dei giovani nei confronti della lettura, i quali, stimolati dalle nuove tecnologie che vengono immesse sul mercato, tralasciano quella parte tanto importante che ha accompagnato intere generazioni; dagli studiosi ai lettori curiosi, dagli innamorati alle persone semplici.
N. protocollo: - Data di emissione:
Pubblicata il: 25/09/2017
Come è noto da anni Ministero dell'Istruzione, Camera dei deputati e Senato della Repubblica mantengono una stretta collaborazione finalizzata a offrire alle scuole degli strumenti che favoriscano la progettazione e la riflessione, all’interno dei percorsi didattici curricolari, sui principi e l'attualità della Carta costituzionale. Avvicinare i giovani ai suoi valori e sostenere l'insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”, attraverso attività pluridisciplinari e metodologie laboratoriali, è infatti un impegno comune del mondo della scuola e del Parlamento, che nel tempo si è tradotto in nuove iniziative e in una pluralità di progetti, rivolti ai differenti gradi di istruzione e realizzati grazie al contributo degli Uffici scolastici regionali, dei dirigenti scolastici e dei docenti. Gli ottimi risultati ottenuti e l'interesse manifestato dalle scuole sono anche quest’anno un ulteriore motivo per proseguire, di comune accordo, nel nuovo a. s. 2017-18, le iniziative già sperimentate.
Ogni scuola, del primo e del secondo ciclo, potrà pertanto ideare, nel corso del nuovo anno scolastico e all’interno della propria progettazione didattica per “Cittadinanza e Costituzione”, dei percorsi di studio e approfondimento, avvalendosi delle risorse offerte dai progetti predisposti in collaborazione con il Parlamento; tra questi di seguito si segnalano, in sintesi, quelli che rivestono particolare rilevanza. In allegato ciascun bando specifica invece le caratteristiche dei singoli progetti, le modalità di svolgimento e di iscrizione, oltre ai riconoscimenti previsti per i partecipanti.
Progetto "Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione", rivolto agli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, che possono partecipare mediante la produzione di un originale lavoro di ricerca, a carattere multimediale, volto ad approfondire il significato e l'applicazione nel loro territorio di uno dei principi della Costituzione. La cerimonia conclusiva si svolgerà quest'anno nell'Aula della Camera dei deputati, con la premiazione dei lavori migliori e il conferimento dei premi speciali "Marta Genoviè de Vita", "Alessandra Siragusa" e, per questa edizione, in occasione del 70° anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione italiana, di un premio speciale alla scuola che avrà realizzato un progetto volto a illustrare donne e uomini che, a livello politico, economico e sociale, hanno contribuito alla affermazione dei principi costituzionali dal 1948 ad oggi.
Progetto "Un giorno in Senato", rivolto alle classi del secondo, del terzo e del quarto anno degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado; il Progetto prevede incontri di studio e di formazione al Senato per mettere a confronto le conoscenze acquisite dagli studenti nel corso dell'attività didattica con il concreto funzionamento dell'Assemblea parlamentare di Palazzo Madama. Con questo progetto il Senato inizia quest'anno la sperimentazione dell'inserimento delle attività delle scuole partecipanti nel progetto di alternanza scuola-lavoro.
Progetto "Vorrei una legge che...", rivolto alle classi quinte delle scuole primarie e alle classi prime delle scuole secondarie di primo grado; il Progetto si propone di far riflettere i più giovani studenti su temi a loro vicini e di far cogliere l'importanza delle leggi sulla regolamentazione della vita di tutti i giorni, incentivando il senso civico e di partecipazione democratica.
Progetto "Testimoni dei diritti", rivolto alle classi prime e seconde delle scuole secondarie di primo grado; intende richiamare l'attenzione sul riconoscimento dei diritti umani attraverso la riflessione sulla Dichiarazione universale approvata dall'ONU nel 1948. Nel 2018, in occasione del 70° anniversario della Dichiarazione dei diritti dell'uomo, la cerimonia finale si svolgerà il 10 dicembre.
Progetto "Giornata di formazione a Montecitorio", rivolto alle classi dell'ultimo biennio degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado; il Progetto ha l'obiettivo di far vivere direttamente agli studenti l'esperienza di due giornate di lavoro alla Camera dei deputati attraverso l'incontro con le Commissioni parlamentari e i deputati eletti nel territorio di provenienza della scuola.
Progetto "Parlawiki – Costruisci il vocabolario della democrazia", rivolto alle classi quinte delle scuole primarie e a tutte le classi delle scuole secondarie di primo grado, con cui la Camera dei deputati invita gli studenti a illustrare in modo sintetico e originale, sotto forma multimediale, alcune "parole chiave" della democrazia. I lavori ritenuti più significativi verranno pubblicati sul sito della Camera dei deputati nella sezione rivolta ai più giovani e poi sottoposti a votazione per via telematica. I lavori risultati vincitori saranno invitati alla cerimonia finale di premiazione presso Palazzo Montecitorio.
Le SS.LL. sono invitate a dare la più ampia diffusione presso le scuole alle iniziative in oggetto, anche attraverso l'indispensabile azione dei Referenti regionali e provinciali; a questo proposito si pregano altresì gli Uffici Scolastici Regionali di comunicare entro il 7 ottobre 2017 il nominativo del Referente regionale incaricato di curare la diffusione e di sostenere la realizzazione di questi progetti al seguente indirizzo di posta elettronica: giuseppe.caratozzolo@istruzione.it. Allo stesso indirizzo e-mail del Prof. Giuseppe Caratozzolo sarà possibile rivolgersi per eventuali altre informazioni.
Tenuto conto dell'alto valore educativo e civico delle iniziative illustrate nei bandi, si pregano le SS.LL. di sensibilizzare i Dirigenti scolastici affinché ciascuna di queste opportunità formative sia adeguatamente divulgata e recepita.
Si ringrazia per la consueta e fattiva collaborazione.
IL DIRIGENTE
Giuseppe PIERRO
N. protocollo: 12 - Data di emissione: 20/09/2017
Pubblicata il: 20/09/2017
Per garantire il regolare funzionamento dell’attività didattica è fatto divieto al personale ausiliario ricevere dai genitori vario materiale dimenticato a casa: merende, bibite, materiale scolastico, materiale per scienze motorie ed altro.
Confidando nella consueta disponibilità rinnovo un buon anno scolastico.
N. protocollo: 11 - Data di emissione: 20/09/2017
Pubblicata il: 20/09/2017
Si comunica che entro sabato 23 settembre 2017 i docenti coordinatori dovranno consegnare in segreteria i seguenti documenti, presenti sul diario scolastico, debitamente compilati e firmati dai genitori o prenderne visione:
N. protocollo: - Data di emissione:
Pubblicata il: 18/09/2017
Meeting dei Diritti Umani 2017Torna l'appuntamento col Meeting sui diritti umani, che quest'anno celebra la ventunesima edizione. La manifestazione si terrà mercoledì 13 dicembre nel consueto scenario del Mandela Forum di Firenze.
L'edizione di quest'anno si intitolerà "Diversamente uguali" e sarà dedicata al tema delle disuguaglianze, declinato sotto diversi profili: disuguaglianze sociali, educative e generazionali, disuguaglianze di provenienza (sessione nella quale sarà affrontato il tema dell'immigrazione), disuguaglianze di genere.
Per informazioni riguardo al Meeting sui diritti umani le scuole interessate, attraverso il dirigente scolastico e gli insegnanti, possono prendere contatti con l'ONG Oxfam Italia contattando la referente Valentina Ciarpaglini (telefonare allo 0575/182481 dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00 oppure scrivere a valentina.ciarpaglini@oxfam.it).
Allegati
N. protocollo: 10 - Data di emissione: 18/09/2017
Pubblicata il: 18/09/2017
Si comunica che entro sabato 23 settembre 2017 i docenti coordinatori dovranno consegnare in segreteria i seguenti documenti, presenti sul diario scolastico, debitamente compilati e firmati dai genitori o prenderne visione:
- Autorizzazione per visite guidate sul territorio in orario scolastico per tutto l’anno scolastico
- Liberatoria e concessione diritti di pubblicazione immagini (solo classi prime)
- Controllo firma del genitore per accettazione del Patto Educativo di Corresponsabilità
N. protocollo: 9 - Data di emissione: 18/09/2017
Pubblicata il: 18/09/2017
Si comunica che gli insegnanti di Turano hanno indetto una riunione con i genitori degli alunni della scuola primaria De Amicis per il giorno mercoledì 20 settembre 2017 alle ore 16.00 con il seguente ordine del giorno:
N. protocollo: 8 - Data di emissione: 15/09/2017
Pubblicata il: 15/09/2017
Si comunica che fino all’adozione dell’orario definitivo, gli alunni che non si avvalgono dell’insegnamento della religione cattolica svolgeranno attività laboratoriali con altro personale docente, appositamente individuato.
N. protocollo: 7 - Data di emissione: 12/09/2017
Pubblicata il: 12/09/2017
Si comunica l'orario di Segreteria della nostra scuola:
Staffetti:
- orario antimeridiano: da lunedì a sabato dalle ore 8,00 alle ore 9,00 e dalle 12,30 alle 13,30
- orario pomeridiano: giovedì dalle 14,00 alle 16,00
Malaspina:
- orario antimeridiano: martedì e giovedì dalle ore 8,00 alle ore 9,00 e dalle 12,30 alle 13,30
Nei periodi di sospensione delle attività didattiche (vacanze natalizie e pasquali) il ricevimento del pubblico avviene solo in orario antimeridiano presso la sede Staffetti.
N. protocollo: 6 - Data di emissione: 11/09/2017
Pubblicata il: 12/09/2017
Orario della settimana 18-23 settembre scuola secondaria I grado Malaspina-Staffetti
Tutti gli alunni della scuola sec. di I grado osserveranno l’orario dalle 7.55 alle 12.55 compresi anche gli alunni delle classi a tempo europeo, con esclusione del sabato per i medesimi.
Dal 25 settembre in poi l’orario è regolare e così distinto:
- alunni a tempo normale dal lunedì al sabato, dalle ore 7.55 alle ore 12.55 (intervallo dalle 9.53 alle 10.08)
- alunni a tempo prolungato lunedì, mercoledì, venerdì e sabato, dalle ore 7.55 alle ore 12.55; martedì e giovedì, dalle ore 7.55 alle ore 15.55 con pausa mensa dalle 12.55 alle 13.55 (intervallo dalle 9.53 alle 10.08)
- alunni a tempo europeo dal lunedì al venerdì dalle ore 7.55 alle ore 13.55, sabato escluso (2° intervallo dalle 11.55 alle 12.05)
Orario della settimana 18-23 settembre scuola primaria e infanzia E. De Amicis di Turano
Tutti gli alunni osserveranno l’orario dalle ore 7.55 alle ore 13.00, escluso il sabato.
Dal 25 settembre in poi l’orario è regolare e così distinto:
- Alunni scuola primaria: lun. merc. ven. ore 7.55 – 13.00; mart. e giov. 7.55 – 16.00; sabato escluso
- Alunni scuola Infanzia: dal lun. al ven. dalle 7.55 alle 16.00; sabato escluso
Per i soli alunni della scuola dell’Infanzia e Primaria E. De Amicis, si ricorda che la mensa avrà inizio da lunedì 25 settembre.
N. protocollo: 5 - Data di emissione: 09/09/2017
Pubblicata il: 09/09/2017
Si comunica ai genitori che potranno ritirare il diario nei giorni 12 e 13 settembre, dalle ore 8.30 alle ore 12.30, nelle rispettive sedi.
All’interno del diario vi sono n. 3 moduli che vanno debitamente compilati, firmati e riconsegnati alla Scuola, tramite il coordinatore della classe.
Tali moduli sono:
- Patto di corresponsabilità
- Liberatoria Immagini (solo per le classi prime)
- Autorizzazione uscita orario scolastico
N. protocollo: 4 - Data di emissione: 08/09/2017
Pubblicata il: 08/09/2017
Si comunica che la Scuola avrà inizio il 15 Settembre 2017, nelle rispettive sedi.
Gli alunni della scuola secondaria di I grado Malaspina-Staffetti osserveranno il seguente orario:
- alunni classi I: dalle ore 9.00 alle ore 12.00;
- alunni classi II e III: dalle ore 8.00 alle ore 12.00;
- il giorno sabato 16 settembre tutti gli alunni osserveranno l’orario 8.00-12.00.
I genitori degli alunni delle classi prime della scuola secondaria di I grado sono invitati nella palestra delle rispettive sedi per l’accoglienza e l’inaugurazione del nuovo anno scolastico.
Gli alunni della scuola primaria De Amicis di Turano osserveranno il seguente orario:
- alunni classe I: dalle ore 9.00 alle ore 12.30;
- alunni classi II, III, IV e V: dalle ore 8.30 alle ore 12.30;
- il giorno sabato 16 settembre tutti gli alunni osserveranno l’orario 8.30-12.30.
Gli alunni della scuola dell’Infanzia De Amicis di Turano osserveranno il seguente orario:
- dalle ore 8.30 alle ore 12.30;
- il giorno sabato 16 settembre la scuola dell’Infanzia sarà chiusa.
N. protocollo: - Data di emissione:
Pubblicata il: 07/09/2017
Come è noto, la legge n. 107/15, all’art 1 comma 209, ha previsto che le domande per il riconoscimento dei servizi agli effetti della carriera del personale scolastico siano presentate al Dirigente scolastico nel periodo compreso tra il 1º settembre e il 31 dicembre di ciascun anno, ferma restando la disciplina vigente per l’esercizio del diritto al riconoscimento dei servizi agli effetti della carriera. Inoltre la medesima norma ha previsto che entro il successivo 28 febbraio di ciascun anno, ai fini di una corretta programmazione della spesa, il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca debba comunicare al Ministero dell’economia e delle finanze attraverso il Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato le risultanze dei dati relativi alle istanze per il riconoscimento dei servizi agli effetti della carriera del personale scolastico.
Per facilitare il rispetto delle scadenze introdotte e il monitoraggio della domande inoltrate, il Gestore del sistema SIDI ha approntato un’apposita funzione (“Richiesta di Ricostruzione Carriera”), fruibile tramite il portale delle Istanze On Line, attraverso la quale ciascun docente potrà inoltrare la domanda di ricostruzione di carriera alla propria istituzione scolastica di titolarità o sede di incarico triennale entro il 31 dicembre 2017.
Inoltre, con un’altra apposita funzione del citato portale (“Dichiarazione Servizi”), il docente potrà inviare alla scuola di titolarità o sede di incarico triennale l’elenco dei servizi utili ai fini della ricostruzione, validando quelli già inseriti a sistema o inserendo quelli che eventualmente non vi risultano, quelli svolti presso istituzioni scolastiche non statali o presso altre Amministrazioni.
La scuola alla quale viene indirizzato l’elenco dei servizi provvederà, entro il 28 febbraio dell’anno successivo alla verifica dei medesimi presso le altre istituzioni scolastiche o presso le Amministrazioni citate, avvalendosi anch’essa delle funzioni appositamente attivate a SIDI ed emetterà il relativo decreto di ricostruzione, se si tratta della scuola di titolarità o di incarico triennale del docente.
Le nuove funzioni per i docenti e per le scuole saranno disponibili a far data dal 4 settembre 2017.
Si ringrazia per la consueta collaborazione.
IL DIRETTORE GENERALE
Jacopo Greco
N. protocollo: - Data di emissione:
Pubblicata il: 05/09/2017
VacciniSi comunica che entro l'11 settembre 2017 i genitori di tutti gli alunni frequentanti la scuola dell'infanzia devono presentare all'Ufficio di Segreteria idonea documentazione comprovante l'effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie:
- copia del libretto delle vaccinazioni vidimato dalla ASL;
oppure
- certificato vaccinale rilasciato dalla ASL.
In mancanza, è possibile presentare la dichiarazione sostitutiva.
N. protocollo: 3 - Data di emissione: 05/09/2017
Pubblicata il: 05/09/2017
Si comunica che entro l'11 settembre 2017 i genitori di tutti gli alunni frequentanti la scuola dell'infanzia devono presentare all'Ufficio di Segreteria idonea documentazione comprovante l'effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie:
- copia del libretto delle vaccinazioni vidimato dalla ASL;
oppure
- certificato vaccinale rilasciato dalla ASL.
In mancanza, è possibile presentare la dichiarazione sostitutiva (allegato 1).
N. protocollo: - Data di emissione:
Pubblicata il: 05/09/2017
logo Insieme per la ScuolaCarissimi Dirigenti Scolastici, Docenti, DSGA, Consiglio d'Istituto,
siamo lieti di informarvi che la quarta edizione di Scrittori di Classe è ai blocchi di partenza.
Grazie alla partecipazione di migliaia di classi e alla distribuzione di circa 10 milioni di libri in tre anni, il concorso letterario nazionale che coinvolge le scuole primarie e secondarie di primo grado è diventato ormai un appuntamento su cui Conad, società cooperativa attiva nella grande distribuzione, punta tutto il suo entusiasmo!
Quest'anno vi aspetta una sfida ambiziosa, Scrittori di Classe - Cronisti di sport, in collaborazione con otto giornalisti della Gazzetta dello Sport e otto famosi campioni delle discipline più amate da grandi e piccoli: Marco Belinelli (pallacanestro), Martín Castrogiovanni (rugby), Gennaro Gattuso (calcio), Vincenzo Nibali (ciclismo), Federica Pellegrini (nuoto), Flavia Pennetta (tennis), Gianmarco Tamberi (atletica) e Ivan Zaytsev (pallavolo).
Le classi sono chiamate ad approfondire i grandi valori dello sport, realizzando un racconto e redigendo il testo di una vera e propria intervista sportiva.
Per partecipare a Scrittori di Classe - Cronisti di sport gli insegnanti dovranno accedere al sito www.insiemeperlascuola.it utilizzando i dati disponibili presso la segreteria della scuola, quindi registrare le classi con le quali desiderano partecipare entro il 17 novembre 2017.
A questo punto le singole classi, con la guida dell'insegnante, dovranno:
1. scegliere uno degli otto temi proposti dalle otto "squadre" giornalista-campione
2. scrivere un racconto di classe che parta dal tema e dalla traccia suggerita
3. redigere il testo di un'intervista sportiva al campione scelto
4. caricare racconto e intervista sul sito
5. valutare almeno tre racconti e interviste di altre classi partecipanti
Il progetto si concluderà il 30 novembre 2017.
Tutte le classi che porteranno a termine le varie fasi della sfida riceveranno 300 buoni omaggio per il catalogo Insieme per la Scuola 2018. Le prime 10 classificate per ogni sport si aggiudicheranno 2.000 buoni omaggio e i loro lavori verranno consegnati ai giornalisti per la selezione finale.
Le 8 classi vincitrici potranno scegliere un premio dal catalogo Insieme per la Scuola 2018. In più, oltre alla soddisfazione di vedere il proprio lavoro trasformato in un vero libro, trascorreranno una giornata in compagnia del giornalista e intervisteranno realmente il campione! In questa occasione sarà scattata una foto di classe che verrà pubblicata sulla copertina del libro. Racconti e interviste saranno poi sviluppati dai giornalisti ed entreranno a far parte di una collana di libri collezionabili in tutti i punti vendita Conad a partire da metà marzo 2018.
Per maggiori informazioni potete consultare il sito www.insiemeperlascuola.it, inviare una mail a scrittoridiclasse@insiemeperlascuola.it oppure telefonare al numero verde gratuito 800 597 622, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17.
Ci auguriamo che possiate partecipare al concorso letterario con il maggior numero di classi possibile e continuiate questo bellissimo percorso per portare più libri nelle case di tutti noi!
Cordiali saluti
Per Conad
Alberto Moretti Direttore Marketing Canali Distributivi

Pagine

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451