Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Comunicazioni 2013-2014

Circolari e news indirizzate ai docenti

Cerca
N. protocollo: - Data di emissione:
Pubblicata il: 09/07/2014
Link al sito del MinisteroIn attesa della definizione inerente la procedura relativa ai provvedimenti concernenti le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie, al fine di consentire il corretto e regolare avvio dell’anno scolastico 2014/15 si indicano, di seguito, le date di scadenza entro le quali il personale interessato dovrà presentare la domanda di utilizzazione e di assegnazione provvisoria:
  • dall’11 al 21 luglio personale docente della scuola dell’infanzia e primaria (le relative domande vengono presentate esclusivamente tramite la modalità istanze on-line);
  • dal 24 al 30 luglio personale docente della scuola di I e II grado (le relative domande vengono presentate esclusivamente tramite la modalità istanze on-line);
  • entro il 25 luglio personale educativo e docenti di religione cattolica;
  • entro il 12 agosto personale A.T.A.
Le istanze dovranno essere presentate utilizzando i modelli in calce allegati.
Fatta eccezione per la scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di I e II grado rispetto alle quali saranno impartite ulteriori istruzioni con guide operative disponibili sul portale Istanze On Line, le domande relative al personale A.T.A., al personale educativo ed ai docenti di religione cattolica vengono presentate su modelli cartacei secondo le modalità sotto indicate.
Le domande di utilizzazione debbono essere indirizzate all’Ufficio territorialmente competente della provincia di titolarità per il tramite del dirigente scolastico dell’istituto di servizio.
Le domande di assegnazione provvisoria e di utilizzazione in altra provincia debbono essere presentate direttamente all’Ufficio territorialmente competente della provincia richiesta e, per conoscenza, all’Ufficio territorialmente competente della provincia di titolarità.
Le domande di utilizzazione e di assegnazione provvisoria degli insegnanti di religione cattolica debbono essere presentate alle Direzioni Regionali competenti (vale a dire alle Direzioni Regionali nel cui territorio è ubicata la Diocesi richiesta).
Il personale interessato a produrre domanda anche per diverso ordine di scuola è tenuto a rispettare la data di scadenza del proprio ordine di appartenenza come suindicato.
La documentazione e le certificazioni da allegare alle domande debbono essere prodotte in conformità a quanto riportato nell’articolo 9 del C.C.N.I. relativo alla mobilità, sottoscritto in data 26 febbraio 2014  e nell’art. 4 della relativa O.M. n 32 del 28 febbraio 2014.
Si segnala la possibilità per l’utente interessato di allegare, all’atto della presentazione della domanda, la documentazione in formato elettronico, secondo le indicazioni contenute nelle guide operative sopra citate.
Si trasmette, altresì, la bozza dell’ ipotesi di CCNI sottoscritta il 26.3.2014, al fine di consentire la predisposizione degli atti propedeutici all’emanazione dei provvedimenti di utilizzazione ed assegnazione provvisoria. Resta inteso che questo Ufficio provvederà a trasmettere tempestivamente il testo del CCNI, munito della certificazione, non appena concluso l’iter di verifica di cui all’art. 40 bis del D.Lgs. n.165/2001.
per IL DIRETTORE GENERALE
IL DIRIGENTE VICARIO
F.to GILDO DE ANGELIS

Allegati
N. protocollo: - Data di emissione:
Pubblicata il: 12/06/2014
Inizieranno domani 13 giugno 2014 gli Esami di Stato dei nostri studenti della scuola secondaria di primo grado:
in bocca al lupo a tutti!
Cose da sapere sulle diverse prove:
Venerdí 13 giugno: prova di Italiano
  • La prova si svolgerà nelle aule dei rispettivi plessi di appartenenza
  • Per la prova di italiano è ammesso l'uso del vocabolario di italiano
  • Gli studenti dovranno essere presenti nel cortile dei rispettivi plessi alle ore 8,00
  • La prova inizierà, indicativamente, alle ore 8,30
  • La prova deve essere terminata entro 4 ore (quindi, indicativamente, entro le 12,30)
  • Sarà consentito recarsi in bagno un'ora e mezza dopo l'inizio della prova
  • Non sarà consentito consegnare la prova prima di 3 ore (quindi, indicativamente, non prima delle 11,30)
  • Dopo la consegna della prova gli alunni potranno lasciare autonomamente l'edificio scolastico solo se i genitori avranno firmato l'apposita autorizzazione
Sabato 14 giugno: prova di Lingua Inglese
  • La prova si svolgerà nelle aule dei rispettivi plessi di appartenenza
  • Per la prova di lingua inglese è ammesso l'uso del vocabolario di inglese
  • Gli studenti dovranno essere presenti nel cortile dei rispettivi plessi alle ore 8,00
  • La prova inizierà, indicativamente, alle ore 8,30
  • La prova deve essere terminata entro 3 ore (quindi, indicativamente, entro le 11,30)
  • Sarà consentito recarsi in bagno un'ora e mezza dopo l'inizio della prova
  • Non sarà consentito consegnare la prova prima di 2 ore (quindi, indicativamente, non prima delle 10,30)
  • Dopo la consegna della prova gli alunni potranno lasciare autonomamente l'edificio scolastico solo se i genitori avranno firmato l'apposita autorizzazione
Lunedí 16 giugno: prova di Matematica
  • La prova si svolgerà nelle aule dei rispettivi plessi di appartenenza
  • Per la prova di matematica è ammesso l'uso della calcolatrice e delle tavole numeriche (purché prive di formulario)
  • Gli studenti dovranno essere presenti nel cortile dei rispettivi plessi alle ore 8,00
  • La prova inizierà, indicativamente, alle ore 8,30
  • La prova deve essere terminata entro 3 ore (quindi, indicativamente, entro le 11,30)
  • Sarà consentito recarsi in bagno un'ora e mezza dopo l'inizio della prova
  • Non sarà consentito consegnare la prova prima di 2 ore (quindi, indicativamente, non prima delle 10,30)
  • Dopo la consegna della prova gli alunni potranno lasciare autonomamente l'edificio scolastico solo se i genitori avranno firmato l'apposita autorizzazione
Martedí 17 giugno: prova di Seconda Lingua Straniera
  • La prova si svolgerà per tutti gli alunni presso le aule del plesso Staffetti
  • Per la prova di seconda lingua straniera è ammesso l'uso del vocabolario (di spagnolo o di francese)
  • Gli studenti dovranno essere presenti nel cortile del plesso Staffetti alle ore 8,00
  • La prova inizierà, indicativamente, alle ore 8,30
  • La prova deve essere terminata entro 3 ore (quindi, indicativamente, entro le 11,30)
  • Sarà consentito recarsi in bagno un'ora e mezza dopo l'inizio della prova
  • Non sarà consentito consegnare la prova prima di 2 ore (quindi, indicativamente, non prima delle 10,30)
  • Dopo la consegna della prova gli alunni potranno lasciare autonomamente l'edificio scolastico solo se i genitori avranno firmato l'apposita autorizzazione
Giovedí 19 giugno: prova INVALSI
  • Per la prova INVALSI di italiano non è consentito l'uso di alcuno strumento aggiuntivo
  • Per la prova INVALSI di matematica è consentito l'uso del righello graduato, del goniometro, del compasso e della squadra
  • Gli studenti dovranno essere presenti nel cortile dei rispettivi plessi alle ore 8,00
  • La prova di italiano inizierà tassativamente alle ore 8,30 e terminerà alle 9,45; non sarà consentito lasciare l'aula prima di detto orario
  • Dopo aver consegnato la prima prova, dalle 9,45 alle 10,00 gli alunni potranno recarsi in bagno e fare merenda
  • La prova di matematica inizierà alle ore 10,00 e terminerà alle ore 11,15
  • Dopo aver consegnato la prova, gli alunni i cui genitori avranno firmato l'apposita autorizzazione potranno lasciare autonomamente l'edificio scolastico anche prima delle 11,15
N. protocollo: 28 - Data di emissione: 23/10/2013
Pubblicata il: 23/10/2013
Domenica,17 Novembre 2013, dalle ore 08:00 alle ore 12:00, e Lunedì, 18 Novembre 2013, dalle ore 08.00 alle ore 13:30, avranno luogo le operazioni di voto per il rinnovo del Consiglio d’Istituto.
N. protocollo: 27 - Data di emissione: 19/10/2013
Pubblicata il: 19/10/2013
Il giorno 24 ottobre 2013, alle ore 16.30 , nell’Aula magna del Plesso Staffetti, è convocato il Collegio Docenti con il seguente O.D.G.:
  • Piano annuale delle attività anno scolastico 2013/14
  • Progetti anno scolastico 2013-2014
  • Progettazione di classe
  • Contratti con personale docente Esperto
  • Organi Collegiali
  • Gite e viaggi d’Istruzione
  • Commissione di valutazione. comunicazioni
  • Varie e eventuali
N. protocollo: 8 - Data di emissione: 23/09/2013
Pubblicata il: 23/09/2013
Si ricorda che un recente decreto, voluto dal Ministro dell’Istruzione Maria Grazia Carrozza, e varato lo scorso mese di giugno, ha esteso il divieto di fumo, compreso quello delle sigarette elettroniche, oltre ai luoghi chiusi, anche a quelli all’aperto delle strutture scolastiche.
Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451