Tu sei qui

Viaggio in Provenza

Contenuto in: 
Nei giorni 15, 16 e 17 Novembre le classi II A, II B, II D e II E del plesso Staffetti si sono recate in viaggio di istruzione in Francia, precisamente in Provenza. Le docenti accompagnatrici erano le professoresse Paola Barattini, Elena Belligi, Federica Bigarani e Serena Masetti.
La prima meta del viaggio è stata la profumeria Fragonard di Èze. Qui, fra i tradizionali alambicchi e le più moderne tecnologie, gli studenti hanno partecipato a un interessante laboratorio e sono stati accompagnati a vedere le diverse fasi della produzione.
Lasciata  Èze, il gruppo ha raggiunto Nizza, importante città di 344.400 abitanti affacciata sulla Costa Azzurra, di cui è il maggior centro, vicino alla frontiera con l'Italia. Dopo una passeggiata lungo la Promenade des Anglais, l'elegante lungomare di Nizza, che rappresenta un luogo di incontro e di passeggio per turisti e cittadinanza locale, nonché luogo di manifestazioni ed eventi quali il Carnevale di Nizza e la Battaglia dei fiori, con le  caratteristiche "chaises bleues", dove è possibile sedersi e godersi la brezza marina, la visita della città  è proseguita nel Mercato dei fiori, reso celebre dal film “Caccia al ladro” di Alfred Hitchcock, e nella famosa Place Masséna. Non sono mancati i tradizionali “acquisti” di souvenirs e le tappe nei più famosi centri commerciali della città, come le “Galeries Lafayette”.
Dopo questa giornata totalmente dedicata allo svago, gli studenti hanno fatto un vero e proprio tuffo nella storia medievale ad Avignone, l’antica città papale scelta da Giovanni XXII nell’anno 1316 come propria sede. In totale otto papi governarono sul seggio cittadino, risiedendo nel castello, detto "Palazzo dei Papi", che fu progressivamente ampliato dai vari pontefici.
Dopo uno sguardo al Ponte, reso celebre anche dalla canzone studiata da tante generazioni di studenti della lingua francese, gli alunni della Staffetti hanno visitato il Palazzo dei Papi. Qui, la storia e l’ambiente del Medioevo si sono fusi con la tecnologia: infatti le tradizionali audioguide sono state sostituite da tablet di ultima generazione, gli “Histopad”, che mostravano una ricostruzione virtuale degli ambienti via via attraversati come apparivano al tempo dei papi, e nello stesso tempo facevano partecipare i visitatori a una caccia al tesoro digitale.
Terminata la visita, c’è stato il “jeu de piste”, una specie di caccia al tesoro, questa volta reale, in mezzo alle strade della città, sotto la sapiente regìa di due guide locali, che hanno interagito con gli studenti direttamente in lingua francese, permettendo loro di scoprire i luoghi più belli e caratteristici della città.
Lasciata Avignone, lungo la strada per tornare verso la tappa di Cannes, la brigata della Staffetti si è fermata in un luogo molto particolare, Les Baux-de-Provence, uno dei più straordinari borghi della Provenza, arroccato su una rupe di roccia bianca, come il nido di un’aquila, caratterizzato da viuzze silenziose. Un luogo che, nonostante sia meta di moltissimi turisti, mantiene intatto il suo fascino antico e misterioso.
Dopo aver visitato la splendida e signorile città di Aix-en-Provence, capitale storica, culturale e artistica della Provenza, in cui i ragazzi hanno potuto interagire in lingua francese con i coetanei incontrati per strada, l’allegra comitiva si è diretta a Cannes.  Qui, dopo alcune foto davanti al palazzo del Festival cinematografico e sulla mitica “Croisette”, hanno approfittato della splendida giornata per pranzare sulla spiaggia in compagnia dei gabbiani.
Nel pomeriggio i ragazzi hanno visitato un altro villaggio molto conosciuto, Saint-Paul de Vence, che mantiene intatta la propria struttura medievale, con una luce particolare che lo fece scegliere come residenza da grandi artisti, quali Pablo Picasso, e soprattutto Marc Chagall.
Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451