Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Premio per i racconti e le poesie dei ragazzi e delle ragazze della Malaspina

Contenuto in: 
Quattro dei premiatiGiorno di festa ieri pomeriggio nell'aula consiliare del Comune di Massa, dove bambine, bambini, ragazze e ragazzi di molte scuole primarie e secondarie di I grado della nostra città hanno ricevuto il premio "Andrea Novani" per le poesie e i racconti composti con l'aiuto dei loro insegnanti.
Fortemente voluto dall'Associazione A.D.A e giunto quest'anno alla sua seconda edizione, il premio ha lo scopo di sensibilizzare i giovanissimi ai temi della solidarietà e del rispetto delle regole, ma anche quello di dotare le scuole premiate di materiale didattico scelto dai loro insegnanti.
Quest'anno il tema scelto traeva spunto da una frase di don Lorenzo Milani: "La solidarietà, l'accoglienza, il rispetto sono valori fondanti del vivere civile, in ogni società e nazione".
I docenti dei diversi ordini di scuola hanno declinato e tradotto le parole del sacerdote di Barbiana in modo che tutti i giovani discenti potessero costruire testi poetici e racconti incentrati su un tema così attuale.
Presenti alla premiazione, oltre alla dottoressa Nadia Marnica, assessore all'istruzione del Comune di Massa, il professor Pietro Zaccagna, che ha presentato i testi vincitori, il presidente della sezione Massa e Montignoso dell'Associazione A.D.A. Rolando Bellè, il presidente del premio "Andrea Novani", l'ingegnere Luigi Bedini, la segretaria della giuria Anna Maria Ghiso e la giuria quasi al completo: oltre al professor Zaccagna, Floriana Armanini, Benedetta Cardone, Stefano Bessi Carloni, Stefano Rossi e Nico Menchini; assente per un contrattempo Paolo Milani.
Prima classificata per la poesia individuale (classi II e III della scuola secondaria) è stata Nora Bruna Persiani della classe II B/M (ex aequo) con "Un mondo diverso", mentre al secondo posto si è classificata Aurora Ciuffi della classe III E/M con il componimento "L'incontro"; ancora primo e secondo posto nella categoria racconto individuale (classi I della scuola secondaria) rispettivamente con Edoardo Maneschi e Francesco Caricato, entrambi della classe I E/M, autori di "Per me la solidarietà" e "Oggi due bambine". Segnalazione della giuria, infine, per il racconto "Timori e speranze di un migrante" di Niccolò Bocci della classe III D/M.
Complimenti ai nostri giovani poeti e narratori e ai loro insegnanti Maria Lucia Cancellara, Federico Guidotti, Carmen Menchini e Maria Riccarda Panighini.
Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451