Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Notizie dal Comune di Massa

Abbonamento a feed Notizie dal Comune di Massa
Aggiornato: 5 min 44 sec fa

Mymassa

Ven, 15/02/2019 - 11:06
Banner: Posizione: BassoURL: http://mymassa.comune.massa.ms.it/
Categorie: Notizie Locali

Protezione civile

Ven, 15/02/2019 - 11:05
Banner: Posizione: BassoURL: http://protezionecivile.comune.massa.ms.it/
Categorie: Notizie Locali

Museo Guadagnucci

Ven, 15/02/2019 - 11:04
Banner: Posizione: BassoURL: http://www.comune.massa.ms.it/category/argomenti-del-sito/museo-guadagnucci
Categorie: Notizie Locali

Teatro

Ven, 15/02/2019 - 11:03
Banner: Posizione: BassoURL: http://teatrodeiservi.comune.massa.ms.it/
Categorie: Notizie Locali

Terre del frigido

Ven, 15/02/2019 - 11:03
Banner: Posizione: BassoURL: http://terredelfrigido.comune.massa.ms.it/
Categorie: Notizie Locali

farmacie

Ven, 15/02/2019 - 10:46
Banner: Posizione: BassoURL: http://farmacie.comune.massa.ms.it/
Categorie: Notizie Locali

Eventi

Ven, 15/02/2019 - 10:42
Banner: Posizione: BassoURL: http://terredelfrigido.comune.massa.ms.it/prossimi-eventi
Categorie: Notizie Locali

Massa citt@ interattiva

Ven, 15/02/2019 - 10:39
Banner: Posizione: BassoURL: http://www.comune.massa.ms.it/massacittainterattiva/
Categorie: Notizie Locali

Servizi on line

Ven, 15/02/2019 - 10:36
Banner: Posizione: BassoURL: http://asp.urbi.it/urbi/progs/urp/solhome.sto?DB_NAME=n201312
Categorie: Notizie Locali

Maratona di Massa Carrara

Ven, 15/02/2019 - 10:30

Edizione 2019 per White Marble Marathon, la "maratona d'inverno" della Provincia di Massa Carrara, evento sportivo internazionale dedicato al running che domenica 24 febbraio porterà sul territorio apuano oltre un migliaio di atleti provenienti da ogni parte d'Italia e del mondo pronti a confrontarsi su un percorso straordinario ed unico, incastonato tra mare e monti. Organizzata da World Running Academy con la sponsorship di Fondazione Marmo e il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Massa Carrara e dei Comuni di Massa, Carrara e Montignoso, la White Marble Marathon propone tre percorsi diversi per coinvolgere, oltre ai professionisti dello sport, anche semplici appassionati del running e della camminata all'aria aperta.
La gara principale è, ovviamente, la maratona da 42 km (e 195 metri) con partenza alle ore 9,00 da piazza Nazioni Unite a Marina di Carrara. Attraversando Avenza e il lungomare, gli atleti raggiungeranno Marina di Massa, Cinquale e il centro storico di Massa per poi tornare al traguardo di Marina di Carrara attraversando la zona industriale.
Da Marina di Carrara partirà anche la Fonteviva half marathon (21 km), mezza maratona valida per il Campionato Nazionale U.N.V.S. -Unione Nazionale Veterani dello Sport- 2019 il cui percorso si sovrapporrà parzialmente a quello della 42 km salvo concludersi in piazza Betti a Marina di Massa.
Alle ore 10 partirà invece, ancora da Piazza Nazione Unite a Marina di Carrara, la corsa/camminata non competitiva di 10 km, organizzata sulle strade carraresi per adulti, bambini e 4 zampe.

Per assicurare il regolare svolgimento della gara che interesserà le strade di Massa e creare il minor disagio possibile alla cittadinanza, gli Uffici Sport e Turismo, Viabilità e Traffico e il Comando di Polizia Municipale di Massa stanno lavorando in sinergia organizzando il percorso e la viabilità alternativa per quanti, domenica 24, dovranno raggiungere il centro e Marina. Queste le indicazioni nel dettaglio:

Strade di Massa interessate dalla Maratona 42 km
viale Vespucci - Lungomare levante  a/r - Lungofrigido di Ponente - via Marina Vecchia - viale Eugenio Chiesa - via Porta Fabbrica - via Alberica - piazza Martana - via Beatrice - piazza Mercurio - via Guidoni - via Cairoli - piazza della Conca - via Gugliemi - via Dante - via Petrarca;

Strade di Massa interessate dalla Mezza Maratona
viale delle Pinete - via Fortino san Francesco - Lungomare di Ponente - via del Casone - via delle Pinete - via Don Gnocchi - viale Vespucci - Lungomare di levante a/r - piazza Betti;

Strade di Massa interessate dalla corsa/camminata non competitiva
viale delle Pinete - via Fortino san Francesco - Lungomare di Ponente - via del Casone - via delle Pinete - via Don Gnocchi - viale Vespucci - piazza Betti.

                  Strade chiuse al traffico (termine gara previsto per le 14.40)

dalle ore 8.45: via Pinete - Lungomare Ponente
dalle ore 9.00: v.le Vespucci - Lungomare Levante - strade interne Marina di Massa
dalle ore 9.45: area Stele Frigido - via Marina Vecchia - v.le E. Chiesa - centro storico - via Dorsale. Sarà consentito l’accesso  al centro commerciale Mare-Monti.


 

 

 

 

Indicazioni per la viabilità alternativa

Attraversamenti della città direzione Carrara/Viareggio e viceversa:

  • Via Aurelia  e Via Carducci sono percorribili in ambedue le direzioni,  Carrara - Viareggio e viceversa. Ci potranno essere rallentamenti al momento del transito degli atleti, rispettivamente alle intersezioni con v.le Chiesa e via Marina Vecchia; secondo la tabella di marcia i primi atleti a raggiungere questa zona dovrebbe essere verso le 10.20, gli ultimi alle 14.00. E consigliabile per evitare traffico intenso non mettersi in marcia in tale range di tempo;
  • Per chi proviene da Viareggio da via Verdi e intende recarsi a Carrara può utilizzare via Intercomunale,via Repubblica o v.le Roma indi via Carducci/Catagnina  o in alternativa Aurelia;
  • Via Mazzini sarà percorribile in direzione Carrara-Viareggio (possibili rallentamenti al momento del transito della corsa tra le ore 10.15 e le ore 13.00).


Zona Marina di Massa e limitrofe

  • Per recarsi a Marina di Massa è accessibile via San Leonardo dalla via Massa Avenza e  via delle Pinete per chi proviene da via Mattei;
  • Per chi dalla zona Ronchi vuole raggiungere il centro di Marina di Massa può utilizzare via Mascagni indi via Lungofrigido di Ponente (possibili rallentamenti al momento del transito della corsa previsto tra le ore 10.15 e le ore 13.20);
  • Via Mazzini sarà percorribile in direzione Carrara-Viareggio (possibili rallentamenti al momento del transito della corsa);
  • Per chi da Marina di Massa, area a levante di via San Leonardo, intende raggiungere Carrara può utilizzare o via Sturzo e via Garosi oppure percorrere la via Mazzini, indi a sx via Lungofrigido di Ponente, via Garosi e quindi in via San Leonardo da cui si potrà raggiungere la via Massa Avenza (Autostrada, Ospedale etc.);
  • Per chi da Marina di Massa invece intende andare direzione Viareggio può utilizzare via Mazzini, via Mascagni e via Verdi;
  • L’Ospedale è raggiungibile sia percorrendo via Massa Avenza  per chi proviene  da Carrara sia percorrendo via Oliveti per chi proviene dal centro città.

 

Zona centro città e limitrofe

  • Per raggiungere il centro città dalla zona Stazione/Poggioletto è consigliabile utilizzare v.le Stazione e poi via del Patriota in quanto v.le Roma all’altezza della Misericordia sarà interrotto e il traffico deviato in via Acquedotto Estense e v.le Stazione;
  • Per raggiungere il centro città dalla zona Stadio è consigliabile percorrere via Oliveti e via Croce;
  • Per chi proviene dalla montagna e dalla via Foce è consigliabile arrivare all’Aurelia da via Maternità o in alternativa da via Europa;
  • Per accedere a via dei Colli sono accessibili largo Matteotti e via Mura Nord o via XXVII Aprile,  arrivandovi da via Aurelia o via Maternità.

 

Per informazioni sulla viabilità :
(fino al 22 febbraio)

Ufficio Sport tel. 0585 490540 - 0585 490406
Ufficio Turismo tel. 0585 240046
URP tel. 0585490259 - numero verde 800013846
(compreso il giorno della gara) Polizia Municipale numero verde 800665533

Per informazioni su organizzazione e partecipazione:
www.whitemarblemarathon.com

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Venerdì, 15 Febbraio, 2019
Categorie: Notizie Locali

Arte di strada: esibizioni in città e a Marina

Ven, 15/02/2019 - 10:22

Per la rassegna Artisti dietro l’angolo organizzata dall’associazione culturale MagArt e inserita nel calendario ViviAmo Massa dell’assessorato alla Cultura, sabato 16 e domenica 17 febbraio sono in programma esibizioni in città e a Marina.
Magico Matteo, prestigiatore e illusionista, è il primo artista di strada ad esibirsi sabato 16 febbraio alle ore 15 in piazza Aranci. Matteo Capriglione, in arte Magico Matteo, insieme alla sua assistente Irene metterà in scena uno spettacolo ispirato ai grandi illusionisti dei nostri tempi, in particolare Silvan e David Copperfield.
Alle ore 16 davanti al Guglielmi , spazio alla “musica di strada” con Paolo Borghi e le sue percussioni. Da autodidatta Borghi è diventato un cultore dell’Hang, una percussione melodica inventata da due artigiani svizzeri con la quale si è esibito in diversi concerti in Italia e all’estero, ha partecipato all’edizione 2012 di Italia’s got talent arrivando al ballottaggio per la finale ed ha accompagnato la cantante Annalisa Scarrone e l’orchestra di Beppe Vessicchio nel talent Amici.
Ancora musica sabato 16 febbraio alle 16,30 in piazza Mercurio con gli Artisti Rap & Pop un insieme di cantanti che si alternano cantando un repertorio che fonde i due generi musicali del Rap e del Pop .
Domenica 17 febbraio  l’appuntamento con l'arte di strada è a Marina di Massa, davanti al Pontile, alle ore 17 con Lumi, il Drago Bianco, un mangiafuoco che ha saputo modernizzare l’arte della manipolazione del fuoco e dei metalli facendosi apprezzare per la tecnica , la spettacolarità e l’originalità delle sue esibizioni.

Fonte: D.L. Ufficio stampa

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Venerdì, 15 Febbraio, 2019
Categorie: Notizie Locali

La famiglia Campione ai Servi

Mer, 13/02/2019 - 12:42

La famiglia Campione è il titolo del prossimo appuntamento al Teatro dei Servi sabato 16 e domenica 17 alle ore 21 per la stagione di prosa proposta dal Comune in collaborazione con Fondazione Toscana spettacolo onlus.
Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Luca Zacchini nella produzione Gli Omini portano in scena un testo che hanno scritto insieme a Giulia Zacchini e frutto di un percorso fatto di indagini e laboratori, un progetto che ha coinvolto cinque comuni della provincia fiorentina e più di ottanta giovani.
La famiglia Campione è larga. Larghissima. È un campione di famiglie. Una famiglia come tante. I nonni aspettano di morire, i genitori sono troppi, i figli continuano a girare a vuoto. I personaggi sono dieci, ma assumono i modi, le parole, le storie di centinaia di persone conosciute per strada.
I tre attori in scena danno vita a dieci personaggi per tre generazioni a confronto. Il gioco si svela pian piano perché ognuno sia nonno, padre e figlio di se stesso. Così il ritratto dell’oggi, delle piccole province, della gente di valle, della famiglia campione, si astrae dalla realtà, rimanendo sospesa nel tempo.

Fonte: - D.L. Ufficio stampa

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Mercoledì, 13 Febbraio, 2019
Categorie: Notizie Locali

Ricordiamo:mostra sull'altra Shoah

Mer, 13/02/2019 - 12:00

"Perchè non accada mai più: ricordiamo l’altra Shoah" è il titolo della mostra sullo sterminio nazista delle persone con disabilità allestita nel Rifugio antiaereo della Martana (RAM) dal 13 febbraio al 2 marzo 2019.
Promossa dall’Anffas onlus di Massa Carrara (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale per la Toscana e patrocinata dalla Regione, dalla Provincia e dai comuni di Massa e Carrara, la mostra, ad ingresso libero, è visitabile dal mercoledì al sabato in orario 9,30-12,30 e 16-18 con la possibilità di prenotare visite guidate al numero 0585.841444.
Aktion T4 era il nome in codice del Programma nazista di eutanasia rivolto alle persone con disabilità, malattie mentali, genetiche o tare ereditarie. Il loro sterminio, al pari di quello degli ebrei, dei rom e degli omosessuali, è una tragedia nella tragedia, spesso dimenticata dalla storia.
Questa mostra-percorso voluta da Anffas Onlus Massa Carrara non ha come scopo prioritario l’approfondimento della conoscenza di quei fatti ma intende onorare la memoria delle vittime, destare domande, invitare a riflettere perchè, appunto, "non accada mai più"

Fonte: - D.L. Ufficio stampa

 

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Mercoledì, 13 Febbraio, 2019
Categorie: Notizie Locali

Concessione temporanea degli spazi espositivi comunali

Lun, 11/02/2019 - 13:20

E’ in pubblicazione un nuovo avviso per selezionare soggetti interessati alla concessione temporanea delle sale espositive comunali per l’organizzazione di mostre ed eventi culturali da tenersi nel periodo che va dal 1 aprile al 30 settembre 2019 . Per le domande di partecipazione c’è tempo fino alle ore 12 del 15 marzo prossimo.
Gli spazi a disposizione sono il Salone degli Specchi e quello degli Svizzeri a palazzo Ducale, le sale a primo piano di Villa Rinchiostra, quelle a piano terra di Villa Cuturi, le aree in convenzione con l’Istituto valorizzazione dei castelli al Malaspina e quelle in convenzione con Sancio Pancia nel Rifugio antiaereo della Martana.
Può partecipare chiunque sia interessato a proporre mostre, performance artistiche ed iniziative di carattere didattico, scientifico o culturale destinate alla fruizione collettiva, da tenersi nel periodo indicato .
La concessione degli spazi è onerosa e temporanea, al massimo 30 giorni salvo eccezioni per le esposizioni di particolare pregio. Il corrispettivo richiesto è di 100 euro, una tantum, per ogni evento autorizzato della durata di 15 giorni consecutivi. I promotori degli eventi dovranno occuparsi dell’organizzazione generale dell’esposizione concordando con il Comune orari e modalità di visita, chiusura e apertura al pubblico.
Allestimento fuori standard, stampa e distribuzione di eventuale materiale pubblicitario, nonché l’assicurazione contro furto o il danneggiamento delle opere esposte sono a carico dei curatori.
Il Comune si impegna nella promozione e comunicazione istituzionale dell’evento che verrà inserito in un apposito calendario redatto dall’Ufficio cultura con il logo del Comune e la dizione “Assessorato alla Cultura” . Ogni evento potrà essere promosso ulteriormente con mezzi e canali scelti dai curatori con la dizione “Iniziativa patrocinata dal Comune di Massa – Assessorato alla Cultura”.
Secondo le modalità indicate in avviso per partecipare bisogna presentare una domanda con dati identificativi dell’artista e/o dell’associazione proponente e descrivere il progetto artistico proposto indicando il periodo e il luogo in cui si intende realizzarlo. Serve una dichiarazione d’inesistenza di clausole ostative di cui alla legislazione antimafia in materia di gare e di assenza di debiti pregressi con il Comune. Va allegato anche una proposta di allestimento e un sommario piano della comunicazione. I progetti non dovranno comportare costi a carico dei futuri utenti. Sono ammesse sponsorizzazioni private che vanno comunicate tempestivamente al servizio cultura e non devono comportare conflitti d’interesse con l’attività pubblica e istituzionale dell’Ente né eventuale danno d’immagine.
Il Comune declina ogni eventuale responsabilità verso terzi e relativa a diritti d’autore sui materiali e opere in esposizione che restano in toto a carico dei proponenti . Un’apposita Commissione giudicatrice nominata dal dirigente del settore Cultura valuterà l’ammissibilità delle proposte che entreranno a far parte di un apposito Calendario degli eventi espositivi.

Maggiori informazioni, modalità di partecipazione, modello di domanda in Allegato e all'apposito AVVISO .

Fonte: - D.L. Ufficio stampa
 

AllegatoDimensione ALLEGATO_A__-_AVVISO_PER_CONCESSIONE_SPAZI_ESPOSIITIVI_-_CORRETTO-1.PDF.P7M2.27 MB ALLEGATO_B_MODULO_DI_DOMANDA_MOSTRE_1_APRILE_30_SETTEMBRE_2019.PDF.P7M1.78 MB Argomenti del sito: Data ultima modifica: Lunedì, 11 Febbraio, 2019
Categorie: Notizie Locali

Convocazione Consiglio comunale

Ven, 08/02/2019 - 12:44

Il Consiglio comunale è convocato in sessione straordianaria il giorno mercoledì 13 febbraio alle ore 18 per la discussione delle pratiche di cui all'ordine del giorno allegato .

AllegatoDimensione ordine del giorno del 13 febbraio 2019.pdf177.71 KB Argomenti del sito: Data ultima modifica: Venerdì, 8 Marzo, 2019
Categorie: Notizie Locali

Consiglio comunale solenne: giorno del ricordo

Ven, 08/02/2019 - 10:57

Con legge n.92 del 2004, il Parlamento italiano ha istituito il Giorno del ricordo quale solennità civile nazionale da celebrare il 10 febbraio di ogni anno per commemorare le vittime dei massacri delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata.
Come dice la legge“ la Repubblica riconosce il 10 febbraio quale "Giorno del ricordo" al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. Nella giornata [...] sono previste iniziative per diffondere la conoscenza dei tragici eventi presso i giovani delle scuole di ogni ordine e grado. È altresì favorita, da parte di istituzioni ed enti, la realizzazione di studi, convegni, incontri e dibattiti in modo da conservare la memoria di quelle vicende
Al Giorno del ricordo è associato il rilascio di una targa commemorativa destinata ai parenti degli "infoibati" e delle altre vittime delle persecuzioni, dei massacri e delle deportazioni occorse in Istria, in Dalmazia o nelle province dell'attuale confine orientale durante l'ultima fase della seconda guerra mondiale e degli anni immediatamente successivi.
Quest’anno la giornata verrà celebrata con un Consiglio Comunale Solenne congiunto con il comune di Carrara che si riunirà a partire dalle ore 10 presso la sala consiliare di Massa.
Il programma della giornata prevede alle ore 9 la deposizione di una corona alla targa commemorativa dell’esodo situata presso l’ex campo profughi di viale Galileo Galilei in Marina di Carrara quindi, alle ore 10 l’avvio dei lavori del Consiglio solenne con i saluti del presidente del consiglio comunale di Massa Stefano Benedetti seguiti da quelli del collega di Carrara Michele Palma.
Dopo l’esecuzione dell’Inno di Mameli ad opera della musicista Elena Cirillo prenderanno la parola il sindaco di Massa Francesco Persiani e di Carrara Francesco De Pasquale, il Presidente della Provincia Gianni Lorenzetti .
Seguirà un altro momento musicale con la Cirillo che eseguirà l’Inno degli esuli “Va Pensiero” quindi interverrà Sergio Tabanelli, presidente dell’associazione nazionale vittime Giuliano–Dalmata con una relazione sui campi profughi della prima guerra mondiale. Seguirà lo storico Pierluigi Romeo di Colloredo con un intervento sulla questione del confine orientale quindi Matteo Marchini presenterà una relazione sulla storia degli esuli di Massa-Carrara. Dopo la lettura della poesia dell’esule Luciana Calochira si aprirà uno spazio per le domande che i ragazzi delle scuole medie e superiori invitati ad assistere alla seduta consigliare potranno porre al cavalier Vittorio Miletti, testimone esule di Fiume.
La seduta si chiude con l’esecuzione ad opera di Elena Cirillo della sonata per violino in sol minore del compositore Giuseppe Tartini e conosciuta come Il trillo del diavolo
Dopo il Consiglio, la celebrazione si chiude con la deposizione di una corona alla targa commemorativa del Giorno del ricordo presso il parco Ugo Pisa di Marina di Massa.
Fonte: - D.L. Ufficio stampa

AllegatoDimensione GIORNO DEL RICORDO PROGRAMMA LAVORI.pdf1.89 MB Argomenti del sito: Data ultima modifica: Venerdì, 8 Febbraio, 2019
Categorie: Notizie Locali

Elezioni Europee 2019

Gio, 07/02/2019 - 12:50

Tra il 23 e il 26 maggio 2019 circa 400 milioni di europei saranno chiamati ad eleggere i loro rappresentanti al Parlamento di Strasburgo. In Italia si voterà domenica 26 maggio e in quell'occasione potranno recarsi alle urne anche i cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia. Per farlo sarà necessario presentare al Sindaco del Comune di residenza domanda di iscrizione nell'apposita lista aggiunta. 
Per agevolare gli interessati, il Ministero dell'interno ha predisposto un modulo che, una volta compilato, deve essere inviato al Comune di residenza entro il 25 febbraio 2019.
La domanda può essere consegnata direttamente all'Ufficio Protocollo, 1° piano palazzo civico, oppure inviata all'Ufficio Protocollo (via Porta Fabbrica 1) tramite raccomandata a/r.
I richiedenti che verranno ammessi al voto riceveranno la tessera elettorale con l'indicazione del seggio presso cui recarsi a votare.
In allegato il modulo di domanda e il manifesto plurilingue con le indicazioni.

 

 

AllegatoDimensione ModuloOptanti.pdf210.29 KB Manifesto plurilingue.pdf3.18 MB Argomenti del sito: Data ultima modifica: Giovedì, 7 Febbraio, 2019
Categorie: Notizie Locali

STELLA

Mar, 05/02/2019 - 17:26
Microchip/Tatuaggio: 380260043553689N. Scheda: 8654Data nascita: 2018Sesso: FemminaRazza: MeticcioTaglia: MediaMantello: NERO FOCATOPelo: MedioData d'ingresso: Giovedì, 31 Gennaio, 2019Luogo di prelievo: VIA LUIGI VACCA'
Categorie: Notizie Locali

Biblioteca Civica

Lun, 04/02/2019 - 09:17

Questi gli appuntamenti organizzati presso la Biblioteca Civica "S. Giampoli" in piazza Mercurio per il mese di febbraio:

Venerdì 1 – ore 17.30
"Giochi pericolosi. I giovani e le prove di coraggio ai tempi del web" incontro con Luca Cherubino, avvocato esperto in fatti di cronaca e autore del libro “Nessun limite oltre il cielo”, a cura di Transeuropa editore e Associazione culturale Massa 5 stelle

Sabato 2 - ore 10.30
Letture in lingua araba per bambini 4-8 anni, a cura di Ghita Lahouaoui (Associazione Amici della Biblioteca "S. Giampaoli"). Prenotazioni 0585 490543 o biblioteca.civica@comune.massa.ms.it

Domenica 3 – ore 16.30
"Un marinaio, una balena ed un ragazzo …" narrazione per bambini e ragazzi a cura di Michele Neri. Ingresso libero senza prenotazione

Giovedì 7 – ore 17
"El sapo goloso cuentacuentos" letture in lingua spagnola e laboratorio di Carnevale per bambini 5-8 anni, a cura di Francesca Bianchi (i bambini sono attesi in maschera) Prenotazioni 0585 490543 o biblioteca.civica@comune.massa.ms.it

Venerdì 8 – ore 17
Le vie di Garfagnana per Mosceta” presentazione del libro di Antonio De Angeli (Centro culturale apuano, 2018) a cura di Alessandra Cenci Campani. Sarà presente l’autore

Sabato 9 – ore 10.30
Letture in lingua inglese per bambini 0-3 anni, a cura di Serena Bongiorni (HS School Massa). Prenotazioni 0585 490543 o biblioteca.civica@comune.massa.ms.it

Giovedì 14 – ore 17
Millefiori fior di frutta: per imparare a mangiare bene” presentazione del libro di Monica Fialdini (Ceccotti, 2018)

Venerdì 15 – ore 17
Presentazione della rivista di cultura, storia ed etnologia "Le Apuane" (ultimo numero) a cura del Centro Culturale Apuano

Sabato 16 – ore 10.30
Letture in lingua araba per bambini 4-8 anni, a cura di Ghita Lahouaoui (Associazione Amici della Biblioteca “S. Giampaoli”). Prenotazioni 0585 490543 o biblioteca.civica@comune.massa.ms.it           
 
Domenica 17 - ore 16
"Il libro della domenica" circolo di lettura a cura di Associazione culturale Briciole: “I fantasmi dell’impero” di Cosentino, Dodaro, Panella (Sellerio 2017). Presenta  Lily Corsi

Domenica 17 - ore 16
"Una domenica speciale … in biblioteca" letture per bambini 4-10 anni, a cura di Associazione culturale Surus Prenotazioni al 320 3097945 o su Whatsapp al 371 3351103, info@surus.it

Martedì 19 – ore 17
Letture in lingua francese per bambini 6-12 anni a cura di Ghita Lahouaoui (Associazione Amici della Biblioteca “S. Giampaoli”)

Mercoledì 20 – ore 17
"Nati per leggere 4-5 anni" letture per bambini a cura dei volontari Nati per leggere. Prenotazioni 0585 490543 o biblioteca.civica@comune.massa.ms.it

Venerdì 22 – ore 21.30
"Clandestini a bordo: storie e canzoni tra i libri" Stefano Barotti concerto in trio e Alessio Biagi storie raccontate. Prenotazioni obbligatoria 0585 490543 o biblioteca.civica@comune.massa.ms.it

Sabato 23 – ore 10.30
Letture in lingua inglese per bambini 4-7 anni, a cura di Serena Bongiorni (HS School Massa). Prenotazioni 0585 490543 o biblioteca.civica@comune.massa.ms.it

Domenica 24 – ore 16.30
Il fenomeno del revenge porn e della condivisione di immagini intime rubate: incontro con Giulia Seri autrice del libro “Sotto il suo occhio”, a cura di Transeuropa
editore e Associazione culturale Massa 5 stelle

Domenica 24 – ore 16
Una domenica speciale … in biblioteca: Fiabe moderne. "Frozen e il regno di ghiaccio" laboratorio per bambini 5-10 anni, riviviamo le fredde avventure delle principesse di ghiaccio e costruiamo insieme un personalissimo amico di nece. Prenotazioni al 320 3097945 o su Whatsapp al 371 3351103 info@surus.it

Martedi 26 - ore 17
"Nati per leggere 0-3 anni" letture per bambini a cura dei volontari Nati per Leggere. Prenotazioni 0585 490543 o biblioteca.civica@comune.massa.ms.it

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Lunedì, 4 Febbraio, 2019
Categorie: Notizie Locali

Valentina Lodovini in scena ai Servi

Ven, 01/02/2019 - 13:14

Valentina Lodovini in "Tutta casa, letto e chiesa" fa tappa al Teatro dei Servi martedì 5 e mercoledì 6 febbraio per la stagione di prosa proposta dal Comune in collaborazione con Fondazione Toscana spettacolo onlus.
Scritto a quattro mani da Dario Fo e Franca Rame sul finire degli anni Settanta, Tutta casa, letto e chiesa è un testo sulla condizione femminile, in particolare sulle servitù sessuali della donna.
Nello stile ironico e sarcastico proprio del premio Nobel, con la forza e la passione della Rame per la causa femminista, va in scena uno spettacolo di denuncia sociale, che fa ridere amaro e riflettere.
Il protagonista assoluto di questo spettacolo sulla donna – diceva in effetti la stessa Rame nel presentare lo spettacolo - è l’uomo, o meglio il suo sesso. Non “in carne e ossa”, ma comunque presente... che incombe e schiaccia le donne” che si battono per l’emancipazione, chiedono parità di diritti, parità sociali, parità sessuali ma sembrano, soprattutto in questo campo, non arrivare mai a uguagliare l’uomo e, agli albori del secondo millennio, restano ancora sottomesse alla “cultura” maschilista.
Lo spettacolo è composto da quattro monologhi centrati sul consumismo come grimaldello dello sfruttamento patriarcale e di classe; sulla prepotenza del sistema giudiziario, legislativo e del “senso comune” contro chi denuncia molestie e violenze sulla maternità come (unica) modalità di auto-realizzazione e le difficoltà di accedere all’aborto; sul ricorso sempre più diffuso alla chirurgia estetica. Con qualche ritocchino al testo originale per attualizzare lo spettacolo, protagoniste sono altrettante figure femminili: c’è la casalinga per antonomasia, tutta centrata all’interno della famiglia che ha tutto tranne la considerazione; la minorenne incinta alle prese con il “senso materno”, la responsabilizzazione femminile e le difficoltà ad abortire; l’operaia sfruttata tre volte: in casa, in fabbrica e a letto e un’ “Alice nel paese senza meraviglie” alle prese con un moderno "cavaliere del lavoro” che la spinge a cambiare per essere più “performante”.
Sandro Mabellini firma la regia di questo spettacolo con l’aiuto di Rachele Minelli. La scenografia è di Chiara Amaltea Ciarelli mentre al movimento scenico c’è Silvia Perelli. Luci a cura di Alessandro Barbieri e musica di Maria Antonietta. Lo spettacolo è una produzione Pierfrancesco Pisani, TPE-Teatro Piemonte

Fonte: D.L. Ufficio stampa

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Venerdì, 1 Febbraio, 2019
Categorie: Notizie Locali

Pagine

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451