Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Notizie dal Comune di Massa

Abbonamento a feed Notizie dal Comune di Massa
Aggiornato: 7 min 50 sec fa

Nominata la Giunta Persiani

Mar, 17/07/2018 - 17:18

Sette assessori più tre collaboratori esterni con deleghe specifiche per coadiuvare “a titolo gratuito e volontario” l’assessore di riferimento in base alle proprie competenze, esperienze o attitudini personali. Alcuni sono politici "puri", altri, invece, sono personalità espressione della società civile, del mondo del lavoro e del sindacato. Quattro, in tutto, le donne.
Francesco Persiani, il 5 luglio, qualche giorno dopo la sua proclamazione a Sindaco di Massa, nel corso di una conferenza stampa convocata nella sala giunta di palazzo civico, presenta uno a uno, i componenti della sua squadra.
Scelte di cui mi assumo la piena responsabilità “ chiarisce subito il neo sindaco che aggiunge “questa Giunta è espressione dei partiti e delle liste che ci hanno appoggiato, più valide persone dalla società civile: tre sono in quota Lega, tre dalle liste Persiani, due da Fratelli d'Italia, una per Forza Italia e un indipendente".
Guido Mottini, vicesegretario regionale della Lega, è nominato Vicesindaco con una serie di deleghe “pesanti” dal turismo alle attività produttive passando per la sicurezza, la polizia urbana e l’attuazione del programma.
A Marco Guidi, segretario provinciale di Fratelli d'Italia, sono affidate le deleghe ai lavori pubblici , viabilità, trasporti, mobilità sostenibile, politiche energetiche, protezione civile e servizi cimiteriali.
Andrea Cella, segretario provinciale della Lega e consigliere comunale a Montignoso, è nominato assessore con delega alle politiche giovanili, comunitarie, comunicazione, performance e controlli interni, innovazione tecnologia .
A Pierlio Baratta, in squadra come indipendente, il sindaco affida le deleghe più “tecniche” a bilancio, finanze, patrimonio e bilancio partecipato .
In quota Lega figura anche Eleonora Lama alla quale vengono assegnate le deleghe a cultura, sport, arte, gemellaggi, decoro e pari opportunità. Espressioni della società civile ed entrambe dalla lista Persiani sono le altre due assessore: Nadia Marnica all'istruzione, personale, farmacie, servizi demografici, partecipazione, trasparenza ed Amelia Zanti  con delega al sociale, disabilità, politiche della casa e per la famiglia.
I tre delegati collaboratori sono invece Antonio Cofrancesco(*), della lista Amministrare Massa alla sicurezza e al decoro; Giorgia Garau in quota Forza Italia con delega alle politiche per la montagna e Marco Amorese, Fratelli d'Italia, per le politiche di Marina e della costa.
Per sé il Sindaco trattiene urbanistica, sanità, ambiente, cave, attività estrattive, edilizia pubblica e privata.
( *Antonio Cofrancesco che siede in Consiglio comunale ed è indicato come papabile capogruppo di maggioranza, per evitare un cumulo di incarichi, ha rimesso dopo qualche giorno la delega alla sicurezza assegnatagli. Il sindaco ha deciso di nominare come delegato collaboratore della sua Giunta un altro consigliere dalle liste Persiani e ha scelto Pier Giuseppe Cagetti cui , per le competenze tecniche e l’esperienza nel settore,  affida la delega alle politiche comunitarie.)

In allegato pubblichiamo  il decreto di nomina della nuova Giunta Municipale le con le deleghe assegnate ai singoli assessori

Fonte: D.L. Ufficio stampa

AttachmentSize Decreto di nomina Componenti della Giunta Comunale e attribuzione deleghe..pdf159.52 KB Argomenti del sito: Data ultima modifica: Tuesday, 17 July, 2018
Categorie: Notizie Locali

30° anniversario dell'esplosione alla Farmoplant

Mar, 17/07/2018 - 13:53

Ricordare i fatti accaduti la mattina del 17 luglio 1988,  la sequenza degli incidenti fino all'incendio al camino della Farmoplant, la paura fra la popolazione e la conseguente lotta contro uno sviluppo industriale che avvelena e crea disoccupazione, per fare in modo che gli errori commessi non abbiano a ripetersi.
Questo lo scopo della conferenza stampa convocata dal sindaco Francesco Persiani insieme agli esponenti dell'Assemblea permanente dei cittadini di Massa-Carrara alla vigilia del trentesimo anniversario dell'esplosione alla Farmoplant del 17 luglio 1988.
All’incontro che si è tenuto a in sala giunta a palazzo civico sono intervenuti Carlo Casotti, storico membro e coordinatore dell'Assemblea permanente con il figlio Giancarlo ex consigliere comunale e rappresentante delle lotte antinquinamento pro bonifiche dell'abitato di Alteta .
Il nostro obiettivo - ha spiegato Giancarlo Casotti - è tener viva la memoria su quel drammatico avvenimento, le cui conseguenze, dopo 30 anni, sono ancora sotto gli occhi di tutti, come dimostrano l'elevato numero di malattie oncologiche della nostra provincia ed una zona industriale giunta al collasso. Ciò che avvenne deve servirci da esempio, per elaborare un nuovo modello di sviluppo industriale che non comprometta ambiente e salute
L'ex consigliere comunale ha poi annunciato l’intenzione di organizzare per settembre una mostra con immagini fotografiche e video sull'incidente del 1988.
L'importanza di mantenere viva la memoria storica su quei fatti è stata ribadita dal sindaco Francesco Persiani in conferenza e nella nota diffusa alla stampa dove scrive: ”Ore 6,10 del 17 luglio 1988, tutto iniziò in quel momento; un’esplosione nella zona dedicata ai "Formulati liquidi" della Farmoplant-Montedison ruppe il silenzio di quella mattinata estiva. Cinque minuti più tardi una nuova esplosione colpiva un serbatoio di Rogor, un noto insetticida. Alle 6,20, per completare il quadro, si sviluppò un vasto incendio. Da lì un ovvio "fuggi fuggi" generale. Questa è la brevissima cronistoria dei fatti, ma non siamo qui per fare un ripasso di storia bensì per tenere vivo il ricordo del messaggio che quel giorno è emerso con tutta la sua imponenza. Non può esserci sviluppo industriale senza salvaguardia dell’ambiente; ed i massesi quel messaggio l’hanno capito dopo aver pagato un caro prezzo, un prezzo formato da un tasso di morti per tumore da primato ed una parte della falda compromessa. Quel giorno per noi dev’essere un monito ineluttabile: l’industria deve avere una ricaduta positiva per il territorio in cui si colloca, in termini occupazionali ma anche in termini ambientali, o comunque non si deve permettere la distruzione del territorio in nome della bieca ricerca del profitto. Possiamo dimostrare di aver recepito nell’animo il significato di quel giorno non solo con conferenze stampa come questa e con iniziative di ricordo, che spero vengano fatte, ma anche e soprattutto con l’azione amministrativa; in particolar modo mi riferisco alla partenza reale delle bonifiche. Il nostro comprensorio e la nostra zona industriale hanno iniziato in quel momento il loro triste declino. Dopo 30 anni abbiamo il dovere morale di provare a far sì che quelle parti di territorio tornino ad essere a disposizione della collettività. Lo dobbiamo soprattutto alle famiglie di chi, a causa di quel modello industriale, ha perso qualcuno di caro".

Fonte: - D.L. Ufficio stampa

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Tuesday, 17 July, 2018
Categorie: Notizie Locali

Consiglio comunale - insediamento

Mar, 17/07/2018 - 12:33

Giovedì 12 luglio alle ore 17 con inizio alle ore 18 è convocato il primo Consiglio comunale dopo le elezioni amministrative del 10 e 24 giugno scorso .
L'ordine del giorno prevede l'esame della condizione degli eletti e la convalida alla carica di Sindaco e di Consigliere comunale; l'elezione del Presidente del Consiglio e dei due Vicepresidenti; l'elezione dei componenti della Commissione elettorale comunale.

In allegato l'ordine del giorno

AttachmentSize ORDINE DEL GIORNO DEL 12 LUGLIO 2018.pdf171.97 KB Argomenti del sito: Data ultima modifica: Tuesday, 17 July, 2018
Categorie: Notizie Locali

Aggiornamento del Piano di emergenza esterna della Solvay

Mar, 17/07/2018 - 11:11

Al fine di procedere all'aggiornamento del Piano di Emergenza Esterna della Solvay Chimica Italia SpA, la Prefettura di Massa Carrara ha costituito uno specifico gruppo di lavoro, composto da rappresentanti di Vigili del Fuoco, Comune di Massa, Provincia di Massa Carrara, Solvay Chimica Italia SpA, Azienda USL Toscana Nord Ovest, ARPAT, FF.OO e Rete Ferroviaria Italiana.
Prima dell'approvazione della piano, il  Decreto del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare n. 200 del 29 settembre 2016 prevede l'avvio di una fase di consultazione della popolazione  al fine di acquisire eventuali osservazioni.
Pertanto a decorrere dal 16 luglio 2018, per sessanta giorni, sarà consultabile su questo sito istituzionale, in allegato alla pagina,  e sul sito della Prefettura di Massa-Carrara ( http://www.prefettura.it/FILES/AllegatiPag/1177/Solvay_Chimica_Italia_scheda_informativa.pdf )  la scheda informativa relativa al Piano di Emergenza Esterna della Solvay Chimica Italia SpA.
 interessati possono far pervenire alla Prefettura o al Comune di Massa eventuali osservazioni scritte tramite:

  •     lettera ordinaria
  •     posta elettronica ad uno dei seguenti indirizzi:
    •  protocollo.prefms@pec.interno.it
    • comune.massa@postacert.toscana.it

A conclusione del periodo di consultazione della popolazione, tutte le osservazioni pervenute verranno valutate dal Gruppo di Lavoro per la definitiva stesura del Piano di Emergenza Esterna della Solvay Chimica Italia SpA.

************************************************************************************

Ufficio Relazioni con il Pubblico

AttachmentSize Scheda informativa Solvay Chimica Italia338.75 KB Argomenti del sito: Data ultima modifica: Tuesday, 17 July, 2018
Categorie: Notizie Locali

Al via San Carlo mon amour 2018

Mar, 17/07/2018 - 10:49

Torna nei mesi di luglio e agosto la seconda edizione di “San Carlo mon amour” la manifestazione artistica e culturale ideata per valorizzare la frazione montana e le sue bellezze naturali.
Con un format rivisto che concentra eventi e manifestazioni nei fine settimana e contenuti immutati con serate a tema, l’ arte e l’ artigianato locale in piazza, le esposizioni artistiche lungo la panoramica , la seconda edizione della manifestazione è stata presentata da alcuni rappresentanti dell’Associazione per la sicurezza, la valorizzazione e la tutela di San Carlo a palazzo civico, nel corso di una conferenza stampa, alla presenza del sindaco Francesco Persiani e dell’assessora alla cultura Eleonora Lama .
Vogliamo come l’anno scorso portare qualcosa i più a San Carlo, farla rivivere nel periodo più bello dell’anno e farla diventare una piccola Montmartre – ha detto infatti  il presidente dell’associazione Nicola Cencetti .
Grazie alle collaborazioni attivate con diversi artisti, l’impegno di Marcella Cardone per le letture ad alta voce, di Carla Borghini per l’aspetto artistico e di Lucia Bongiorni per l’organizzazione e la scaletta degli eventi, la manifestazione dell’estate 2018 a San Carlo si annuncia ricca di interventi e con la presenza di personalità del territorio attive nel campo culturale e sociale . Tutti i fine settimana estivi di San Carlo saranno all’insegna della musica, dello spettacolo anche di teatro dialettale, con letture ad alta voce, presentazioni di libri, spazio bambini,  danza e passeggiate “artistiche” lungo la panoramica dove saranno in mostra opere pittoriche di artisti locali.
In calendario hanno garantito la loro  presenza il gruppo “Caffè artistico letterario apuano”, le compagnie teatrali “Sognando” e “Crepet” , la scrittrice e giornalista  Angela Maria Fruzzetti per presentazione del libro di “Impronte sulla neve”, scuole di danza e tango. Ci sarà poi una serata dedicata all’antropologia con la dottoressa Barbara Lippi, poi le danze storiche medievali del Ducato di Massa con Sara Tognini, un serata con il professore Fabrizio Alberti e la storia di San Carlo quindi non mancherà la spettacolare fiaccolata di chiusura per le vie del paese.
Si tratta di un’iniziativa di  pregio – ha commentato in conferenza stampa l’assessore alla cultura Eleonora Lama- perché racchiude tutte le tipologie d’arte e non posso che apprezzare lo sforzo degli organizzatori cui garantisco l’appoggio dell’Amministrazione anche per le prossime edizioni”.

Fonte: - D.L. Ufficio stampa

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Tuesday, 17 July, 2018
Categorie: Notizie Locali

Festival Sinfonico 2018

Mar, 17/07/2018 - 09:40

Giunto alla venticinquesima edizione il Festival Sinfonico è uno degli  appuntamenti più attesi dell'estate.
Il Festival unisce alla bravura degli interpreti la scelta di brani di forte impatto, una formula che dà la possibilità di ascoltare ottime esecuzioni dei capolavori della musica classica e non solo.
Per l’inagibilità del Cortile di Palazzo Ducale, il Festival si terrà anche quest’anno nel parco della seicentesca Villa della Rinchiostra, sede tra l’altro del museo dedicato all'artista massese Gigi Guadagnucci.
La varietà delle proposte caratterizza come al solito il programma del Festival, articolato in 4 concerti, con un repertorio che cerca di aprirsi alla molteplicità e alla diversità degli stili.
Il concerto di apertura del 21 luglio vedrà protagonista il jazzista Mauro Grossi e il suo quintetto, che, con la collaborazione dell’ensemble di archi “Camerata Guglielmi”; presenterà un suo originale omaggio alla musica da film, con elaborazioni e arrangiamenti di brani di autori italiani, tra i quali non poteva mancare Morricone. Il 28 luglio sarà la volta dei virtuosi dell’ Orchestra da camera di Stato del Kazakhstan  guidata, da Paolo Biancalana, impegnata in un programma interamente dedicato a Mozart; si passerà dalla brillantezza e vitalità del Divertimento K136, all’originale Sinfonia Concertante per strumenti a fiato, affidata a Tommaso Guidi, oboe, Oriano Bimbi, clarinetto, Angelo Bernardi, corno, Valentino Frullani, fagotto. La Sinfonia n.29 K201 composta da Mozart a 18 anni, concluderà la serata con l’inconfondibile freschezza e vitalità dell’invenzione melodica mozartiana.
Di sicuro effetto anche il concerto dell’8 agosto, che vedrà protagonista l’Orchestra Sinfolario di Lecco e la Corale Guglielmi guidata da Roberto Gianola, direttore dell’Opera di Istanbul: un coinvolgente viaggio tra le arie, romanze, duetti e cori più famosi del patrimonio operistico italiano, dalla Norma alla Traviata, da Trovatore a Turandot, con protagonisti il tenore Ucraino Vitaliy Kovalchuk, il soprano giapponese Hiroko Morita.
Di grande impatto la serata di chiusura dell’11 agosto, con l’esecuzione dei Carmina Burana di Carl Orff.; capolavoro del 900, carico di una forza espressiva che lo ha fatto diventare universalmente noto ed amato, verrà proposto dall’Ensemble Symphony Orchestra & Choir nell’originale edizione, per soli, coro, due pianoforti, orchestra da camera e percussioni. per la realizzazione delle vigorose sonorità richieste da Orff, parteciperanno anche i cori “P.A.Guglielmi” di Massa, “I Polifonici del Marchesato” di Saluzzo (CN) e il coro di voci bianche e giovanile “Nel Mar di Note” di Marina di Carrara, raggiungendo un organico che supererà i 100 elementi.

Il Festival è promosso Comune di Massa – Ufficio Cultura e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara con il patrocinio della Provincia di Massa-Carrara; è organizzato dall’Associazione Musicale Massese - Scuola Comunale di Musica e dall’Ufficio Cultura del Comune.
Per informazioni e prenotazioni: Associazione Musicale Massese, tel. 347 6093958; informazioni on line presso: festivalsinfonico.wordpress.com; e.mail: festivalsinfonico@gmail.com; Facebook: Festival Sinfonico-Massa.

Programma nel dettaglio

Sabato 21 luglio
Mauro Grossi Quintetto
Archi della Camerata Strumentale Guglielmi

Cinemotion
Viaggio nelle musiche del cinema italiano in concerto
Arrangiamenti jazz di brani di E.Morricone, F.Campanino, A.Martelli, Goblin.
Alessio Bianchi, tromba/flicorno
Vittorio Alinari Sax tenore/soprano
Guido Zorn, contrabbassoù
Michele Vannucci, batteria
Mauro Grossi, arrangiatore, pianista e direttore


Sabato 28 luglio
Orchestra da Camera di Stato del Kazakhstan

Mostly Mozart
W.A.Mozart Divertimento K136
W.A.Mozart Sinfonia concertante per fiati K297
W.A.Mozart Sinfonia K201
Tommaso Guidi, oboe; Oriano Bimbi, clarinetto;
Angelo Bernardi, Corno, Costantino Frullani, fagotto
Paolo Biancalana, direttore

Mercoledì 8 agosto
Orchestra Sinfolario e Coro Guglielmi

Lirica sotto le stelle” -  Concerto lirico-sinfonico
Brani di G:Rossini, V.Bellini,G.Verdi, G.Puccini, G.Bizet
Hiroko Morita, soprano
Vitaly Kovalchuk tenore
Roberto Gianola, direttore

Sabato 11 Agosto Ensemble Symphony Orchestra & Choir
Carmina Burana
C.Orff, Carmina Burana
Edizione per soli, coro, due pianoforti, percussioni e orchestra da camera
Anna Delfino, soprano; Rosario Di Mauro, tenore;  Bruno Pestarino, baritono
Enrico Miolano, Paolo Biancalana, Marco Marchini, Maestri del coro
Paolo Biancalana, direttore

Ingresso € 10 (11 agosto €15)

Organizzazione:
Associazione Musicale Massese – Scuola Comunale di Musica
Comune di Massa – Ufficio Cultura
Info: Associazione Musicale Massese tel. 347 6093958
info e contatti on line presso: festivalsinfonico.wordpress.com
Facebook: Festival Sinfonico–Massa

**********************************************************************************************
Ufficio Relazioni con il Pubblico

 

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Tuesday, 17 July, 2018
Categorie: Notizie Locali

Nidi d'infanzia: graduatorie definitive

Mar, 17/07/2018 - 09:14

Gli uffici dell'Istruzione comunicano che non è pervenuto alcun ricorso in merito alla graduatorie provvisorie entro il termine stabilito, e pertanto le stesse vengono rese definitive con le rispettive assegnazioni presso le diverse strutture educative.

In allegato le graduatorie definitive distinte in lattanti, semidivezzi e divezzi.

Ufficio Relazioni con il Pubblico

AttachmentSize graduatoria definitiva lattanti482.22 KB graduatoria definitiva semidivezzi487.05 KB graduatoria definitiva divezzi57.63 KB Argomenti del sito: Data ultima modifica: Tuesday, 17 July, 2018
Categorie: Notizie Locali

Comunicazione

Lun, 16/07/2018 - 18:19
Data ultima modifica: Monday, 16 July, 2018
Categorie: Notizie Locali

Estate da vivere a Massa

Lun, 16/07/2018 - 14:16

Al via l’Estate da vivere nel centro storico di Massa.
Presentato in conferenza stampa a palazzo civico alla presenza del sindaco Francesco Persiani e dell’assessora alla cultura Elenora Lama il calendario degli eventi organizzati per l’estate 2018 dal Ccn Massa da vivere.
Si parte sabato 14 luglio con “Bianca... la cena d’estate” con menù a tema, negozi aperti e l’invito a partecipare vestiti di bianco. Il 27 luglio è la volta de “La notte dei bambini” per una serata dedicata ai più piccoli con giochi e attrazioni. Inclusa nella serata la manifestazione Pompieropoli con animazione e l’intervento dei volontari dei vigili del fuoco. Il 3 agosto si celebra la festa dei saldi con l’edizione 2018 dello Sbarazzo con commercianti e ristoratori che si “sbarazzeranno” di prodotti ai prezzi ribassati. Il 10 agosto, per San Lorenzo, si prepara un’edizione rinnovata della luminaria. La serata, senza candele per questioni di sicurezza, è ribattezzata Illuminiamoci e sarà un evento a sorpresa con il centro illuminato, negozi e vetrine ricche di luci.
Tutti gli eventi organizzati - hanno spiegato il presidente del Ccn Andrea Berlucchi e la vicepresidente Patrizia Fazzi - sono ambientati nella cornice di piazza Aranci che sarà il punto nevralgico delle quattro serate. "Assicuriamo – ha detto il presidente del Ccn– che non si perderà la magia degli eventi e ringraziamo la nuova amministrazione che ha confermato il sodalizio con il centro commerciale naturale portando avanti la sinergia che si era creata anche con la precedente amministrazione".
Su “La notte bianca” organizzata dall’Amministrazione il sindaco Persiani annuncia che è stata decisa la data e che l’evento si terrà venerdì 20 luglio. «Ringraziamo il Ccn e l’assessora Lama – ha poi aggiunto il sindaco Persiani – per lo sforzo profuso nell’organizzazione di eventi di grande qualità nonostante le difficoltà oggettive  imposte dalle normative di sicurezza e per la capacità di collaborare nonostante i tempi ristrettissimi dall'insediamento della nuova amministrazione ".
"Seppur ridimensionati – ha confermato l’assessora alla cultura – gli eventi all'aperto sono una peculiarità del nostro territorio e lavoreremo sempre con passione per confezionare serate affascinanti per la nostra cittadinanza”.

Fonte: D.L. Ufficio stampa

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Monday, 16 July, 2018
Categorie: Notizie Locali

Amministrative 2018: proclamazione eletti

Ven, 29/06/2018 - 13:36

Francesco Persiani è il nuovo sindaco di Massa.
Nel turno elettorale di ballottaggio di domenica 24 giugno, l’avvocato, leader della coalizione di centro destra, ha battuto il sindaco uscente Alessandro Volpi candidato del centro sinistra.
I dati emersi dallo spoglio sono chiari: il vincitore è lui con 17.830 voti (percentuale del 56,62%) contro i 13.658 (43,38%) di Alessandro Volpi.
La Commissione elettorale centrale ha concluso il suo lavoro e ufficializzato i risultati del voto con la proclamazione degli eletti in Consiglio comunale.
Sono 20 i consiglieri di maggioranza per le quattro liste a sostegno di Persiani.
Per la Lega Salvini sono eletti: Nicola Martinucci, Marco Battistini, Eleonora Cantoni, Luca Guadagnucci, Filippo Frugoli, Emanuele Canepa, Irene Mannini, Marco Lunardini. Con la lista Persiani sindaco entrano: Antonio Cofrancesco, Matteo Bertucci, Sara Tognini, Roberto Acerbo, Lucia Bongiorni e Pier Giuseppe Cagetti. Con Fratelli D'Italia: Alessandro Amorese, Massimo Evangelisti, Bruno Tenerani. Con Forza Italia: Stefano Benedetti, Giovanbattista Ronchieri, Sergio Bordigoni.
Dodici, invece, i consiglieri dell'opposizione.
Sono l'ex sindaco Alessandro Volpi e Giovanni Giusti, Gabriele Carioli, Stefano Alberti del PD. La lista Uniti per la città porta in Consiglio Agostino Incoronato. L 'ex assessora Elena Mosti siederà in Consiglio per la lista Volpi sindaco e Uilian Berti, ex Vicesindaco, per Sinistra progressista per Massa.
Rappresentano il Movimento 5 stelle: Luana Mencarelli e Paolo Menchini.
Gli ultimi tre seggi spettano a Sergio Menchini, Andrea Barotti di Arcipelago Massa e Dina Dell'Ertole per Siamo Massa.
(In allegato pubblichiamo il manifesto degli eletti )

Fonte: - D.L. Ufficio stampa

AllegatoDimensione Manifesto eletti - Massa.pdf62.4 KB Argomenti del sito: Data ultima modifica: Venerdì, 29 Giugno, 2018
Categorie: Notizie Locali

Mensa scolastica: scadenza iscrizione

Lun, 25/06/2018 - 10:31

Le iscrizioni al servizio di mensa scolastica si sono aperte il 16 gennaio 2018 e terminano il 30 giugno 2018. Per poter usufruire del servizio è necessario presentare domanda on line, iscrivendosi attraverso il portale dedicato.
Gli uffici dell'Istruzione in via Venturini sono a disposizione, per coloro che non hanno  la possibilità di effettuare l’iscrizione,  fino al 30 giugno 2018.
Dopo tale termine sarà ancora possibile effettuare l’iscrizione al servizio ma unicamente mediante procedura ON LINE sul sito del Comune di Massa nella sezione “servizi on line”, che rimarrà aperta.
Si ricorda che per poter accedere alle agevolazioni tariffarie, riduzioni ed esenzioni  è necessario presentare ISEE in corso di validità. La mancata presentazione dell’ISEE comporterà l’applicazione della quota massima per il servizio fruito.

Per coloro che avessero già presentato domanda d’iscrizione è possibile inviare l’ISEE tramite il seguente indirizzo mail: serviziomensa@comune.massa.ms.it.

Per informazioni è possibile contattare gli uffici del Servizio Istruzione ai seguenti numeri: 0585/490521 – 490361 – 490289 – 490585.
Durante il periodo estivo (luglio e agosto) si consiglia agli utenti di contattare gli uffici durante la mattina, in quanto potrebbe non essere garantita la presenza del personale nelle consuete fasce orarie pomeridiane.
Nel caso di difficoltà di carattere tecnico è possibile rivolgersi presso l’URP ai seguenti contatti:
•    numero verde 800 013 846
•    tel. 0585 490259
•    email: urp@comune.massa.ms.it

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Lunedì, 25 Giugno, 2018
Categorie: Notizie Locali

Avviso esplorativo per affidamento servizio di accoglienza

Ven, 22/06/2018 - 09:36

E' pubblicato all'Albo pretorio on line un  avviso  finalizzato  a ricevere manifestazioni d'interesse da parte di soggetti interessati a partecipare alla gara per  l’affidamento del servizio di accoglienza, per otto persone adulte di sesso maschile che versano in gravi condizioni di disagio socio-economico o senza fissa dimora, presenti sul territorio di Massa.
Il servizio consiste nell’ accoglienza in gruppo appartamento, in immobile messo a disposizione dall’appaltatore,  e nell’erogazione di interventi di prima necessità legati al riposo, all’igiene personale e all’erogazione di vitto. La durata dell’affidamento è di 29 mesi, con decorrenza dal 1 agosto 2018 e fino al 31 dicembre 2020.

Gli operatori economici in possesso dei requisiti previsti dal bando  interessati a partecipare devono presentare la propria manifestazione di interesse, utilizzando, preferibilmente, i modelli predisposti. Le adesioni alla  manifestazione di interesse devono pervenire a pena di esclusione entro il 9 luglio 2018 ore 12.00 al seguente indirizzo: COMUNE DI MASSA - Ufficio Protocollo Generale, Via Porta Fabbrica 1 – 54100 Massa (MS) - Rif. Settore Servizi Sociali.

Per informazioni
Responsabile del procedimento: Dott.ssa Francesca Salvatori, 0585-490404, e-mail: francesca.salvatori@comune.massa.ms.it

Tutta la documentazione per partecipare è disponibile al seguente link: AVVISO AFFIDAMENTO SERVIZIO ACCOGLIENZA

Ufficio Relazioni con il Pubblico
 

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Venerdì, 22 Giugno, 2018
Categorie: Notizie Locali

On line per errore una prova del voto di ballottaggio

Mer, 20/06/2018 - 15:13

Stamani, sul sito del comune, alla pagina speciale amministrative dei servizi on line, per pochissimi minuti, è stata pubblicata, per mero errore materiale senza la dicitura “PROVA”, una simulazione del tutto casuale del risultato del voto di ballottaggio che come è noto si terrà domenica 24 giugno prossimo.
Si è trattato semplicemente di una prova sui sistemi informatici interni e su quelli on line per testare la funzionalità di un servizio che questo comune offre sin dal 1994 e che permette sia di consultare i dati elettorali storici sia di seguire, in diretta, la fase dello spoglio dei voti.
Ci scusiamo del disagio e degli eventuali fraintendimenti arrecati agli utenti.

Fonte: - Ufficio stampa

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Mercoledì, 20 Giugno, 2018
Categorie: Notizie Locali

Autorizzazione manifestazioni musicali

Mer, 20/06/2018 - 10:40

Con determinazione dirigenziale  n. 1376/2018 è stato fissato il termine del 28 giugno 2018 per presentare le richieste di autorizzazione in deroga semplificata e ordinaria da parte dei privati titolari di pubblici esercizi per l'organizzazione di eventi musicali in pertinenza esterna all'aperto.
Il regolamento comunale per la disciplina delle attività rumorose stabilisce per ogni zona di classificazione il numero massimo di autorizzazioni che si possono rilasciare, fissando anche  limiti  di 70dB (A) dalle ore 10:00 alle ore 22:00 e di 60 dB (A) dalle ore 22:00 alle ore 24:00; queste autorizzazioni, in base al regolamento di Polizia Urbana, possono essere rilasciate solo a seguito di programmazione concertata e nel rispetto della legge 447/1995 ( e successive modifiche e integrazioni).
Pertanto, per garantire il regolare svolgimento delle manifestazioni limitando eventuali disagi, e stilare un calendario degli eventi musicali organizzati da privati che si armonizzi con quanto programmato dai CCN di Massa e di Marina di Massa e dall'Amministrazione comunale,   le richieste dovranno pervenire presso il settore Attività Produttive su apposita modulistica allegando il programma musicale con le relative date.

Modulistica disponibile al seguente link: autorizzazioni in deroga

Ufficio Relazioni con il Pubblico

 

 

Argomenti del sito: Data ultima modifica: Mercoledì, 20 Giugno, 2018
Categorie: Notizie Locali
Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451